Come progettare una casa vicino al mare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sogno segreto della maggior parte delle persone è quello di possedere una casa sul mare. Attualmente la casa al mare diventa sempre più un bene d'investimento. Avere una seconda casa per le vacanze e per i week-end non è una moda, ma un'esigenza per lasciarsi alle spalle il caldo e lo smog della città. Per fare buon investimento bisogna seguire alcune regole ben precise. La prima è un'analisi dell'immobile dal punto di vista tecnico. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su su come è possibile progettare una casa vicino al mare.

26

Occorrente

  • Computer
  • Chiavetta USB
  • Google Sketchup
36

Individuazione del terreno

Prima di stilare un progetto è opportuno individuare il terreno dove si vuole costruire la propria abitazione. Successivamente si possono cominciare a gettare le basi del progetto ed immaginare come sarà la propria vita nella casa vicino al mare. Il metodo più sicuro è quello di far progettare la struttura direttamente a dei professionisti di fiducia oppure da persone che hanno ottime credenziale; non bisogna mai affidarsi al caso per delle questioni così importanti. I costi da sostenere in questo caso sono davvero alti. È possibile però, per risparmiare qualche soldino, portare al professionista una piccola bozza del lavoro.

46

Progettazione ddlla costruzione

Oggi fare un progetto a livello grafico non è sicuramente un grosso problema. Tutto ciò che occorre è un computer, l'accesso a internet ed una chiavetta USB nella quale salvare i dati. A questo punto bisogna fare una piccola ricerca in rete e cercare un programma gratuito di progettazione. Poi, si deve scaricare e si comincia ad utilizzarlo. Uno abbastanza facile ed intuitivo è Google Sketchp, gratuito e di libero uso. Si scarica sul computer, si prende un po' di confidenza e si inizia a dare forma al proprio progetto.

Continua la lettura
56

Impostazione dell'anteprima

Per realizzare un progetto di costruzione bisogna partire dalla base; successivamente sarà la volta delle pareti, il tetto e le finestre. È possibile progettare anche l'interno, compreso i mobili e gli accessori. Così facendo si può vedere in anteprima la casa come se fosse reale. Dopo aver impostato il modello si possono apportare le modifiche sia interne che esterne alla struttura stessa. Quando si pensa di aver fatto tutto e che il progetto dell'abitazione corrisponde alle proprie aspettative non bisogna far altro che salvarlo ed inserirlo sulla chiavetta USB. Successivamente si sottopone all'analisi di un esperto che deve prendere atto del lavoro. Egli lo corregge e rende così possibile la realizzazione del proprio sogno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta realizzato il vostro progetto, lo potrete sottoporre all'analisi di esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come progettare un loft

Il loft è una moderna tipologia di appartamento che sta incontrando un successo sempre crescente nel panorama immobiliare italiano ed estero. Strutturato su un’area unica, il loft tradizionale non prevede pareti divisorie e si dota al massimo di un...
Ristrutturazione

Come progettare una casa in pianura

Per la progettazione di una casa bisogna avere esperienza ed allo stesso tempo competenza. La casa è uno spazio che deve offrire rifugio e conforto all'uomo. Infatti, essa dà la possibilità di ritrovare se stessi al termine di una lunga giornata lavorativa...
Ristrutturazione

Come progettare una casa online

Progettare una casa è forse la parte più divertente ed interessante del lavoro di un architetto. Attraverso un processo di prove e ricerche grafiche è possibile sviluppare un progetto piuttosto interessante con soluzioni innovative, ma allo stesso...
Ristrutturazione

Come progettare una cucina efficiente

Progettare una cucina efficiente è un aspetto fondamentale quando si decide di arredare casa. Considerata il focolare della casa, la cucina, più di qualsiasi altra stanza, è la più vissuta ed utilizzata poiché è il luogo dove, non solo si preparare...
Ristrutturazione

Come progettare una cucina in muratura

Una cucina i muratura serve a conferire un tipico stile rustico alla propria casa. I colori caldi la rendono accogliente e l'aspetto spartano ricorda gli ambienti campagnoli: come un vero tuffo nel passato! Se siete esperti del fai da te poi potrete anche...
Ristrutturazione

Come progettare la lavanderia

Nel progettare un appartamento è fondamentale dedicare molta attenzione alla gestione degli spazi. Una casa deve necessariamente avere delle stanze da dedicare a particolari funzioni. Le prime stanze a cui pensiamo sono la cucina e i bagni, dato che...
Ristrutturazione

Come progettare una casa in montagna

Progettare una casa non è una cosa semplice da effettuare in quanto occorre prendere in considerazione diversi aspetti tra cui la geologia del terreno ed il piano edilizio urbano che interessa l'area di edificazione. Dovranno, quindi, essere valutate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.