Come progettare una casa prefabbricata: la zona giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Visti i prezzi degli immobili nelle grandi e medie città d'Italia, da qualche anno molte famiglie ricorrono ai prefabbricati. Le case prefabbricate possono costare fino a un decimo o addirittura un ventesimo rispetto agli immobili "classici": tutto ciò che è necessario è possedere o avere in locazione un terreno dove poter erigere la propria nuova abitazione. Un prefabbricato può possedere ogni genere di comfort ed essere strutturato a seconda delle esigenze di chi vi abiterà. In questa mini guida vi daremo qualche utile consiglio su come progettare una casa prefabbricata, concentrandoci in particolare sulla zona giorno.

29

Occorrente

  • mappa
  • organizzazione mentale
39

Spesso la zona giorno di una casa ha confini labili: le stanze sono tra loro quasi miscelate, a meno che non si tenga particolarmente alla privacy. Un prefabbricato vi darà la possibilità di scegliere a priori se suddividere o meno i vari ambienti. La vostra zona giorno sarà indubbiamente quella più vissuta da voi e da eventuali ospiti, quindi è indicato fare il possibile per rendere questa zona calda e accogliente.

49

Nella zona giorno dovrete includere: ingresso, sala da pranzo, soggiorno, cucina, zona relax, zona studio-lavoro, zona conversazione, angoli lettura, eventuale zona hobby-fitness. Progettate questa zona concedendole quanto più spazio possibile tenendo conto anche della futura sistemazione degli ambienti.

Continua la lettura
59

Se propendete per un living tenete conto che l'assenza di muri darà l'idea di uno spazio allargato. Fate in modo che pilastri e colonne servano da elementi decorativi. In questi casi la luce dovrà essere particolarmente abbondante, quindi mettete molte finestre e provvedete ad installare un impianto di illuminazione adeguato.

69

Se invece gradite una suddivisione tra gli ambienti riservate spazi maggiori a cucina e soggiorno a scapito di studi e sala relax o sala hobby (a meno che non abbiate hobbyes particolarmente ingombranti). Una suddivisione mista invece prevede un mini - living composto da cucina, zona pranzo e zona svago.

79

Queste stanze avranno ampi spazi e divisioni parziali. In caso di living potrete comunque rimarcare la differenza tra i vari ambienti di avvalendovi di espedienti quali il cambio della pavimentazione. Se il vostro prefabbricato è fatto prevalentemente da legno scegliete una cucina country o moderna con isole o penisole.

89

Per la sala da pranzo procuratevi ampi tavoli o quantomeno tavoli allungabili in maniera significativa. Per il soggiorno combinate più zone relax (librerie, home theatre, area videogiochi, ecc). Scegliete divani letto per eventuali ospiti non preventivati. In caso di prefabbricati a più piani, piazzate la zona giorno sempre al piano terra: sarà più facile da per tutti da raggiungere e servirà a dare un primo impatto a chiunque visiti la vostra abitazione.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ne avete la possibilità consultate un bravo architetto: vi darà tantissime soluzioni per organizzare al meglio gli spazi e creare vani e scompartimenti nascosti che da non addetti ai lavori non avreste mai potuto notare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare una zona giorno

La zona giorno è il cuore pulsante di ogni casa, quello spazio che in cui si passa la maggior parte della giornata e in cui ci si sente liberi di fare quello che più ci aggrada: leggere, guardare la tv, ecc. Senza dubbio uno spazio condiviso con gli...
Ristrutturazione

Come scegliere una villa prefabbricata

Al giorno d'oggi, scegliere una villa prefabbricata costituisce un'opzione sicura. In commercio si trovano manufatti realizzati secondo le più stringenti norme di sicurezza ed isolamento: con il giusto spazio e gli ambienti più confortevoli, si avrà...
Ristrutturazione

Come scegliere una casa prefabbricata in legno

Economiche, ecologiche ed originali, le protagoniste di questo tutorial sono loro: le case in legno. Per chi avesse scarsa conoscenza in materia, si tratta di abitazioni non convenzionali che grazie ai loro standard abitativi si stanno imponendo con successo...
Ristrutturazione

Come dividere la zona notte dalla zona giorno

La zona notte serve per rilassarsi dopo una dura giornata di stress mentre la zona giorno serve per mangiare, cucinare ed accogliere amici e parenti. Sono entrambi spazi importanti nella quotidianità di una persona, ma in maniera diversa. Per questo...
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come progettare una casa in montagna

Progettare una casa non è una cosa semplice da effettuare in quanto occorre prendere in considerazione diversi aspetti tra cui la geologia del terreno ed il piano edilizio urbano che interessa l'area di edificazione. Dovranno, quindi, essere valutate...
Ristrutturazione

Come progettare la lavanderia

Nel progettare un appartamento è fondamentale dedicare molta attenzione alla gestione degli spazi. Una casa deve necessariamente avere delle stanze da dedicare a particolari funzioni. Le prime stanze a cui pensiamo sono la cucina e i bagni, dato che...
Ristrutturazione

Come creare una zona d'ingresso nel soggiorno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di pazienza e un piccolo investimento economico, è possibile progettare una zona d'ingresso nel soggiorno, creando un disimpegno d'ingresso e rendendo questa parte della casa originale ed elegante....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.