Come progettare una casa domotica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Progettare una casa domotica significa realizzare una casa intelligente (o smart home) in cui sia presente un impianto innovativo e funzionale che abbia come obiettivi principali il risparmio energetico ed una maggiore comodità. Per progettare una casa con impianto domotico, il progettista dovrà innanzitutto capire e raccogliere tutte le esigenze espresse dal committente. Si dovranno dunque analizzare aspetti come comfort, sicurezza ed energia.

27

Occorrente

  • Quello che occorre per progettare una casa domotica è solo una attenta analisi delle esigenze e una buona dote di fantasia.
37

Analizzare il primo ambito, il comfort. In questo settore la domotica ci consente di controllare il nostro microclima in maniera intelligente. Ovvero riscaldare solo quando e dove serve risparmiando fino al 30%. Grazie a questa funzione è possibile scegliere la temperatura di ogni singola stanza a seconda della sua localizzazione e del momento della giornata in cui la si utilizza. E’ possibile inoltre escludere gli ambienti non utilizzati da non riscaldare. L’attivazione dell’impianto tiene conto dell’esposizione e quindi dell’irraggiamento solare e dell’eventuale apertura di finestre. Oltre a garantire comfort e risparmio economico ai clienti, l’edificio può così migliorare la sua classe energetica.

47

Negli ultimi anni il modo di intendere la sicurezza è cambiato. Si è passati da un sistema di protezione che prevedeva la sola protezione volumetrica ad un sistema che prevede la protezione volumetrica abbinata alla protezione perimetrale ed esterna. La domotica in questo ambito consente di ottenere un livello di sicurezza ed integrazione davvero interessante. Ad esempio, proprio grazie alla presenza di protezioni esterne, è possibile utilizzare l'impianto antifurto per attivare l'impianto di illuminazione esterna, riprodurre un messaggio vocale di "zona protetta", inviare un messaggio di pre-allarme via sms. In abbinamento al sistema antifurto molto spesso si prevede un impianto di videosorveglianza il quale dialoga con il sistema suddetto.

Continua la lettura
57

La domotica in questo ambito permette di ottimizzare l'uso dell'energia. Per quanto concerne l'illuminazione è possibile avere un' attivazione intelligente attraverso sensori di presenza, oppure sensori di luminosità. Attraverso un comando "spegni tutto" abbiamo la possibilità di spegnere tutte le luci della nostra abitazione in un unico gesto evitando così di lasciare luci accese inutilmente. Attraverso la gestione dei carichi è possibile programmare la disattivazione di determinate utenze, esempio la TV, privilegiando così la continuità di alimentazione per il frigo evitando così di perderne il contenuto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la realizzazione del sistema domotico, affidarsi ad un integratore di sistemi sarebbe la cosa ideale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare delle scale

Le scale non sono altro che l'insieme di gradini che collegano un piano con un altro. Se avete intenzione di progettare una scala e non avete idea di come poterla realizzare, nella seguente guida vi forniremo degli consigli e vi indicheremo alcune regole...
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come progettare una cucina efficiente

Progettare una cucina efficiente è un aspetto fondamentale quando si decide di arredare casa. Considerata il focolare della casa, la cucina, più di qualsiasi altra stanza, è la più vissuta ed utilizzata poiché è il luogo dove, non solo si preparare...
Ristrutturazione

Come progettare una cucina in muratura

Una cucina i muratura serve a conferire un tipico stile rustico alla propria casa. I colori caldi la rendono accogliente e l'aspetto spartano ricorda gli ambienti campagnoli: come un vero tuffo nel passato! Se siete esperti del fai da te poi potrete anche...
Ristrutturazione

Come progettare la lavanderia

Nel progettare un appartamento è fondamentale dedicare molta attenzione alla gestione degli spazi. Una casa deve necessariamente avere delle stanze da dedicare a particolari funzioni. Le prime stanze a cui pensiamo sono la cucina e i bagni, dato che...
Ristrutturazione

Come progettare un loft

Il loft è una moderna tipologia di appartamento che sta incontrando un successo sempre crescente nel panorama immobiliare italiano ed estero. Strutturato su un’area unica, il loft tradizionale non prevede pareti divisorie e si dota al massimo di un...
Ristrutturazione

Come progettare una casa online

Progettare una casa è forse la parte più divertente ed interessante del lavoro di un architetto. Attraverso un processo di prove e ricerche grafiche è possibile sviluppare un progetto piuttosto interessante con soluzioni innovative, ma allo stesso...
Ristrutturazione

Come progettare una casa in montagna

Progettare una casa non è una cosa semplice da effettuare in quanto occorre prendere in considerazione diversi aspetti tra cui la geologia del terreno ed il piano edilizio urbano che interessa l'area di edificazione. Dovranno, quindi, essere valutate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.