Come progettare un soppalco

Tramite: O2O 03/09/2016
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Costruire un soppalco è un'ottima idea per ricavare dello spazio da casa propria senza dover sostenere costi troppo alti. Dunque, se si desidera una sorta di stanza in più, e se si hanno dei soffitti sufficientemente alti, è possibile ricavarne un soppalco senza troppi sforzi: così facendo ci si ritroverà con un comodo spazio in più. Vediamo dunque come progettare un soppalco.

26

Per quanto riguarda la questione luce, l'ideale sarebbe progettare un soppalco che sia a "mezza stanza", in modo da poter sfruttare la stessa illuminazione proveniente dal balcone o dalla finestra che risulterebbero trovarsi al "piano di sotto" rispetto al soppalco in questione.
L'altezza delle pareti che permette la realizzazione del soppalco non deve essere inferiore ai quattro metri e mezzo. In ultima analisi, se il soppalco dovrà fungere semplicemente da piccolo ripostiglio o magazzino, non è fondamentale che questo sia necessariamente due metri.

36

Parlando della progettazione vera e propria di un soppalco in una stanza dalle misure circa di 5 x 5 metri, ecco come bisogna procedere: occorre lasciare un'altezza circa di 2 metri sia sopra che sotto al soppalco da costruire, facendo ben attenzione però, a lasciare circa 25/30 cm di spazio per realizzare il piano d'appoggio del soppalco Il materiale, invece, va organizzato nel seguente modo: sono necessarie sei lastre di ferro di dimensioni circa 40x40 cm, e con uno spessore di 1 cm.
Le lastre vanno posizionate ai quattro angoli della stanza e al centro della superficie del soppalco, e fissate con dei bulloni.

Continua la lettura
46

A questo punto, ciò che bisogna fare è posizionare sulle lastre altrettanti scatolati di ferro: questi andranno fissati alla base con una saldatrice, e avvitati bene al muro. Gli scatolati di ferro devono essere di quadratura di 15x15, per due metri di altezza. Sono così stati ottenuti sei punti di appoggio per il soppalco, sui quali bisogna ora fissare delle putrelle in ferro, che siano spessi 10 cm. Bisogna dunque creare una grande cornice lungo il perimetro del soppalco. In seguito con altre putrelle occorre rendere la superficie come una griglia sulla quale posizionare il pavimento del soppalco.

56

Per quanto riguarda quindi il pavimento, il materiale più adatto sono le tavole di legno. Queste ultime vanno posizionate sulla griglia una vicino all'altra dando così vita a una sorta di parquet.
L'ultimo step è costituito dalla ringhiera: per costruirla sono necessari due murali in legno sopra e sotto intervallati perpendicolarmente ad essi con altri muraletti di grandezza 4X4 cm.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un soppalco in legno

Quando i soffitti di un'abitazione sono parecchio altri, spesso si amplia lo spazio della casa costruendo un comodo soppalco. Il soppalco non è assolutamente una costruzione moderna, perché anche anticamente, venivano costruiti soppalchi in ferro battuto...
Ristrutturazione

Come realizzare un soppalco fai da te

Se avete una passione per il "fai da te", potete assemblare un soppalco da soli; ricordate di essere il più precisi possibile, perché il minimo errore, anche solo di un millimetro, può compromettere o rovinare il legno di compensato che andrete ad...
Ristrutturazione

Come fare un soppalco in camera

Alle volte capita di dover fare qualche lavoro per poter modificare un po' l'aspetto della nostra abitazione, oppure aggiungere qualche elemento in più, per la nostra comodità. Le case moderne, specie nelle grandi città, hanno strutture e metrature...
Ristrutturazione

Come progettare un loft

Il loft è una moderna tipologia di appartamento che sta incontrando un successo sempre crescente nel panorama immobiliare italiano ed estero. Strutturato su un’area unica, il loft tradizionale non prevede pareti divisorie e si dota al massimo di un...
Ristrutturazione

Come progettare una scala per interni

La scala rappresenta una delle parti più importanti e di valore di una casa. Infatti una bella scala, posizionata in un punto importante della casa, come l'ingresso, può donare un'aspetto più o meno importante e di maggior valore alla propria abitazione....
Ristrutturazione

Come progettare delle scale

Le scale non sono altro che l'insieme di gradini che collegano un piano con un altro. Se avete intenzione di progettare una scala e non avete idea di come poterla realizzare, nella seguente guida vi forniremo degli consigli e vi indicheremo alcune regole...
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come progettare una taverna

Ogni villa che si rispetti ed ogni casa dei sogni, non può essere chiamata tale se non è provvista di una taverna, ovvero uno spazio abitabile (si può definire anche un mini appartamento) a cui si può accedere tramite una scala interna e, soprattutto,...