Come progettare l'arredamento della tua casa

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Arredare una casa, sembra un'impresa abbastanza semplice. Tuttavia molto spesso non è un lavoro semplice da svolgere, sopratutto se il risultato che si vuole ottenere è di ambienti esteticamente coerenti tra loro, armoniosi e funzionali. Quando ci si trova a dover arredare una casa da zero diventa quindi davvero importante fare un progetto su cui lavorare piano piano e senza fretta. Proprio per questo motivo, essa dovrà necessariamente rispecchiare la propria personalità ed essere arredata in base alle proprie comodità e consuetudini: sono proprio queste le tre peculiarità principali dalle quali partire per progettare l'arredamento della tua casa. In questa guida verrà dato qualche consiglio e verrà spiegato come progettare l'arredamento della casa.

26

Occorrente

  • Riviste diverse sull'arredamento per ispirarsi e prendere spunti.
36

Il colore della luce: una casa intera si costruisce dalle fondamenta. L'arredamento parte già fin dai colori delle pareti. Una casa vuota con i muri dipinti offre già una sensazione di "casa" nel senso di nido: i colori dei muri sono già qualcosa della persona che l'abita.

46

Così come con i colori, ancor di più lo stile dei mobili deve appartenere ai propri gusti personali. Molte volte si è indecisi se prediligere uno stile ultramoderno o un stile che rimanda alla classicità. La scelta giusta naturalmente dipende primariamente dai gusti e dalle proprie preferenze. Più di recente lo stile moderno è senza dubbio lo stile prediletto dai giovani e dalle persone dinamiche. Normalmente è uno stile pulito, semplice e lineare. Lo stile più classico invece è prediletto dalle coppie più romantiche, ma senza dover scegliere mobili troppo antichi, in tal caso si deve assolutamente prendere spunto dallo stile shabby chic. Uno stile molto romantico, che predilige tonalità chiare come il bianco ed il tortora. Le fantasie che predominano in questo stile sono quelle floreali.

Continua la lettura
56

La praticità degli spazi: tutto sommato è la praticità che rende piacevole la vita all'interno della propria casa e progettarne l'arredamento, richiama prima di ogni altra cosa a questo concetto. Avere una bellissima casa ma ostile ai propri modi di essere o ai propri modi di fare, non serve a nulla. Se si dedica più spazio alla sala da pranzo per esempio, quando invece l'attività più eseguita e più amata è starsene comodamente seduti sul divano e leggere un libro, invece che organizzare cene con gli amici, si deve dare più attenzione a questo specifico angolo della casa, per esempio inserendo una libreria con un tavolino ed una lampada. Un buon suggerimento è quello di sfruttare gli spazi in altezza, magari con delle mensole: in commercio ne esistono nei colori e nei materiali più disparati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riportare su un foglio di carta la stanza che si vuole arredare con tanto di misure perimetrali: in questo modo si possono fare le prove della disposizione dei mobili senza fatica e scegliere infine quella più consona.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 app che aiutano nell'arredamento

Avete appena acquistato casa e non sapete come arredarla? Volete creare un ambiente con un arredamento di stile e di design moderno ma non sapete se si adatta o meno alla vostra nuova abitazione? Se volete divertirvi a progettare e ad arredare la vostra...
Arredamento

Arredamento da giardino: quali legni scegliere

Il design giusto e i materiali appropriati sono in grado di contribuire a realizzare un giardino funzionale con l’arredamento giusto. Infatti è importante sapere che non tutti i legni sono buoni per strutture esposte alle intemperie. In questa guida...
Arredamento

Consigli per l'arredamento della cucina

La cucina, come qualsiasi altra camera o spazio della propria abitazione, è un luogo che deve assolutamente essere confortevole, comodo, spazioso e perfetto per poter cucinare ma anche mangiare in compagnia. Una cucina deve essere abitabile e avere parecchio...
Arredamento

Come scegliere l'arredamento giusto

Scegliere l'arredamento della casa è di fondamentale importanza. In questo modo l'ambiente si presenterà accogliente ed ospitale. È incredibile come i mobili giusti possano trasformare ogni ambiente. Esistono, infatti, differenti soluzioni d'arredo...
Arredamento

Come abbinare un divano all'arredamento

In questo articolo parleremo su come abbinare un divano all'arredamento. Per esempio se siamo interessati a comprare un divano e decidiamo di abbinarlo al nostro arredamento fisso, dobbiamo fare altro che un dettagliato gusto e con buon occhio il tipo...
Arredamento

Come abbinare l'arredamento classico e moderno

L'abbinamento dell'arredamento classico a quello moderno all'interno di un'abitazione, un negozio, oppure di un ufficio, crea un effetto confortevole e accogliente. Il contrasto tra i due stili però deve essere eseguito nella maniera corretta. Lo stile...
Arredamento

Come accostare l'arredamento moderno con quello etnico

Oggi arredare una casa non è più come una volta; infatti, si preferisce utilizzare svariati oggetti e mobili non della stessa natura e tipologia. Il moderno, l'antico e lo stile etnico riescono quindi a fondersi armoniosamente tra loro, risolvendo spesso...
Arredamento

Come scegliere i colori dell'arredamento

Ecco una nuova ed originale guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per scegliere i colori che meglio si abbinano al proprio arredamento, in maniera tale da creare in modo perfetto, un ambiente che sia veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.