Come progettare e arredare casa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Progettare una casa può sembrare, a prima vista, un'opera molto complessa, al punto da affidarsi sempre ad un architetto che ci dia indicazioni, stabilisca per noi spazi e volumi e disponga l'orientamento delle stanze. Il rischio che si corre spesso, in questi casi, è di trovarsi alla fine con un prodotto ben fatto, molto rifinito, ma completamente spersonalizzato, che non rispecchia in alcun modo chi quella casa dovrà abitarla. A tal proposito, nei passi a seguire, vedremo insieme come progettare ed arredare casa.

27

Occorrente

  • Riviste
  • Computer
  • Programma "Sweet Home 3D"
37

Programma "Sweet Home 3D"

Innanzitutto, muniamoci degli strumenti necessari per la nostra progettazione fai-da-te: riviste di arredamento, siti internet che trattino gli argomenti in questione, ma soprattutto prestiamo sempre attenzione agli ambienti in cui ci troviamo. Una volta che ci siamo fatti un'idea di quello che può essere il nostro stile (moderno, shabby, classico, contemporaneo, country), scarichiamo un programma dalla rete. Si chiama "Sweet Home 3D", il download è gratuito ed il suo utilizzo semplicissimo. Grazie a "Sweet Home 3D", è possibile disegnare la pianta della propria abitazione e lavorare ad innalzare e demolire muri, creare finestre, stanze, e soprattutto inserire i mobili all'interno delle stanze, così da avere una visuale complessiva dell'ambiente.

47

Inizio della progettazione

Dopo che avremo tutti gli strumenti a nostra disposizione, e le idee rese chiare dalla lettura di tante riviste, potremo procedere a progettare la nostra abitazione. Se abitiamo ad un piano basso o se la casa è poco luminosa, sono rigorosamente banditi i colori scuri. Via quindi ad un pavimento chiaro, che resista allo sporco (ad esempio, un marmo o un parquet in betulla) e via anche a mobili chiari, da scegliere però in materiali facilmente pulibili, dal momento che il bianco attira facilmente lo sporco. Stessa cosa dicasi quando l'ambiente che andremo ad abitare è di piccola quadratura: i mobili dovranno essere preferibilmente bassi e poco ingombranti, in modo da offrire all'occhio una visione ampia ed armonica.

Continua la lettura
57

Creazione degli ambienti

Le armadiature a muro sono una vera e propria risorsa, utilissime anche in caso di ambienti molto spaziosi, dal momento che consentono di lasciare le pareti (solo apparentemente) libera e di scegliere dei complementi d'arredo che rallegrino la casa, senza però andare a scontrarsi con lo stile dei mobili. Infine, tenere presente le personali esigenze nella progettazione: se abbiamo una passione per il bagno e ci passeremmo delle ore, è bene crearne uno alternativo, se abbiamo una naturale tendenza al disordine è necessario, invece, aggiungere uno stanzino dove riporre anche all'ultimo momento gli oggetti ingombranti; se, invece, siamo dei veri e propri animali sociali e amiamo circondarci di amici, progettiamo delle zone giorno molto ampie ed accoglienti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come progettare un mobile da salotto

Aumentano sempre di più, soprattutto negli ultimi anni, gli appassionati del fai da te anche per quanto riguarda l'arredamento. La disponibilità dei materiali, grazie al diffondersi di rivenditori di attrezzature e materiali per farlo, ha aiutato molto....
Arredamento

Come progettare l'arredamento della tua casa

Arredare una casa, sembra un'impresa abbastanza semplice. Tuttavia molto spesso non è un lavoro semplice da svolgere, sopratutto se il risultato che si vuole ottenere è di ambienti esteticamente coerenti tra loro, armoniosi e funzionali. Quando ci si...
Arredamento

Come progettare un box doccia

Progettare la nuova casa o ristrutturare quella vecchia è un momento di pura creatività. Però la nostra fantasia deve necessariamente scontrarsi con la realtà. Infatti immaginare è bello, ma poi mettere nero su carta i progetti è molto più difficile....
Arredamento

Come progettare un armadio

Tanti desiderano avere in casa un ampio armadio dove tenere in modo ordinato vestiti ed accessori. Il guardaroba è sicuramente un elemento indispensabile in ogni casa e va scelto in base alle proprie esigenze e allo spazio disponibile. Se tuttavia non...
Arredamento

Come progettare gli interni in 3D

Oggi con la nuova tecnologia, il mestiere di architetto può essere svolto da chiunque, per quanto riguarda i lavori di una eventuale ristrutturazione della propria casa. Esistono infatti, diversi programmi e servizi online gratuiti che, permettono di...
Arredamento

Come progettare uno scaffale per ripostiglio

Quando si vuole organizzare un po' di spazio nel proprio ripostiglio, in modo da collocare tutti gli oggetti che via via si andranno a sistemare nel massimo ordine, normalmente, la prima cosa a cui pensiamo è uno scaffale, dove poter disporre tutte le...
Arredamento

5 idee per progettare una cucina su misura

Se per il nostro ambiente cucina, intendiamo creare un design personalizzato che maggiormente si adatta ai nostri gusti e soprattutto allo spazio disponibile, possiamo progettare una cucina su misura. Nei passi successivi di questa lista, elenchiamo quindi...
Arredamento

Come progettare una parete curva

Se stiamo pensando di eseguire dei lavori nella nostra abitazione per rinnovare il look delle varie camere, per prima cosa dovremo progettare correttamente tutti i vari elementi in modo da riuscire ad ottenere un risultato perfetto. Se non vogliamo ricorrere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.