Come profumare la casa senza deodoranti

Tramite: O2O 18/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

In un ambiente domestico molto spesso si accumulano i cattivi odori a causa della cottura dei cibi, di stanze chiuse per lungo tempo oppure per la presenza di animali. Per rimediare a ciò, anzichè ricorrere ai classici deodoranti in formato stick o spray, si possono in alternativa utilizzare dei prodotti che madre natura ci regala. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come profumare la casa senza deodoranti.

26

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
  • Oli essenziali
  • Ovatta
  • Calice di vetro
  • Olio di semi di girasole
  • Stoppino
36

Miscelare bicarbonato e limone

Un primo e semplice rimedio per profumare alcuni ambienti della casa senza deodoranti consiste nel miscelare bicarbonato di sodio e limone, inserendo il composto in uno spruzzino per poi nebulizzarlo nell'aria, oppure in alcuni elettrodomestici come ad esempio il frigorifero o il forno. Il bicarbonato infatti è uno dei migliori mangiaodori presenti in natura, mentre il limone è un ottimo germicida.

46

Nebulizzare l'olio essenziale di lavanda

In natura ci sono tantissime piante da fiore profumate da cui si ricavano anche degli oli essenziali. Tra queste vale la pena citare quello di lavanda, di rosmarino e di menta. Ognuno di essi è adatto oltre che per profumare anche per rimediare a cattivi odori presenti in alcuni angoli della casa e nei mobili. L'olio essenziale di lavanda infatti, si può sia nebulizzare che versare su dei batuffoli di ovatta per poi riporli in un armadio. Questo prodotto tra l'altro è uno degli antisettici naturali esistenti in natura, e quindi si rivela ideale per sanificare ad esempio la stanza da bagno. Anche il rosmarino opportunamente bollito e poi lasciato evaporare in una tazza, può rivelarsi adatto per profumare l'ambiente cucina dopo la cottura di cibi particolari come ad esempio le fritture. L'olio essenziale di menta invece come quello di lavanda, si può versare a gocce in batuffoli di ovatta ed adagiare poi su mensole o tavoli per regalare profumo e freschezza.

Continua la lettura
56

Versare in un calice dell'olio di semi

In commercio esistono dei bastoncini profumati a base di essenze naturali, ricavate da piante e fiori o anche da cortecce d'albero. In alternativa a questi deodoranti, si può tuttavia adottare un metodo molto funzionale peraltro anche esteticamente gradevole. Nello specifico si tratta di prendere dei bicchieri a forma di calice ed abbastanza larghi, versando all'interno dell'olio di semi di girasole e alcune gocce dei suddetti oli essenziali. Fatto ciò, basta prendere una candela, estrarre lo stoppino ed inserirlo in un dischetto ricavato da un lamierino per poi adagiarlo nel suddetto recipiente. Una volta acceso questa sorta di cero oltre che regalare un effetto ornamentale durante una cena romantica, è anche in grado di donare una gradevole profumazione per tutta la casa.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 idee per profumare casa

Una casa, ha sempre bisogno di essere pulita, fresca e profumata. I modi per profumare una casa, sono davvero molteplici e rendono la casa sempre accogliente e con una fragranza davvero piacevole. Se volete rendere la vostra casa davvero profumata, in...
Pulizia della Casa

Come profumare ambienti e biancheria

Profumare i vari ambienti della nostra casa e la biancheria è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza che ci permette di avere sempre un gradevole profumo in casa ed una gradevole profumazione sui nostri vestiti. Tuttavia è importante saper...
Pulizia della Casa

Come profumare armadi e cassetti in modo naturale

Ultimamente quando prendiamo qualcosa dagli armadi o dai cassetti sentiamo un leggero odore di chiuso. Sappiamo che è arrivato il momento di profumare i nostri mobili. Ma non vogliamo utilizzare i soliti prodotti commerciali perché il loro odore non...
Pulizia della Casa

Come profumare la cucina

La cucina è l'ambiente dove passiamo la maggior parte della nostra giornata: ecco perché necessita di una profumazione costante, in quanto spesso i cattivi odori generati dalla cottura o dalla conservazione dei cibi, si espandono per l'ambiente, rendendolo...
Pulizia della Casa

Come profumare armadi e cassetti

Armadi e cassetti sono punti della casa che apriamo e riapriamo ogni giorno. Al loro interno mettiamo abiti di ogni genere, che indosseremo costantemente. Per entrambi i motivi può essere davvero sgradevole lasciare il tutto abbandonato a se stesso....
Pulizia della Casa

Come profumare i panni stirando

Lavare i panni a volte non basta per lasciare un odore di pulito. Magari un fondo di odore nell'acqua o semplicemente un lavaggio sin troppo accurato in lavatrice cancellano il profumo lasciato dal sapone. A questo punto non c'è da arrendersi, però....
Pulizia della Casa

Come profumare gli armadi

Capita talvolta che, se riposti in piccoli spazi come gli armadi o i cassetti, i nostri vestiti, anche se appena lavati e freschi di bucato, assumano un odore di stantio. Come fare per ovviare al problema e avere vestiti che emanano un profumo delizioso?...
Pulizia della Casa

Come profumare la lavastoviglie

La lavastoviglie è divenuta ormai un elettrodomestico davvero imprescindibile. Pratica e di facile utilizzo, offre un contributo fondamentale per la pulizia di piatti, pentole e posate. Tuttavia, soprattutto nei casi in cui se ne fa un uso molto frequente,...