Come presentare bene gli antipasti a tavola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si organizza un buffet in casa, la cosa fondamentale per attirare gli ospiti ad assaggiare tutte le vostre creazioni, è sicuramente la presentazione dei piatti. L'ordine, la fantasia, l'originalità sono sicuramente vincenti nell'organizzazione di una cena con piatti ben presentati. Per semplificarvi parte del lavoro, in questa breve ed essenziale guida, vi mostreremo come presentare bene gli antipasti a tavola.

27

Occorrente

  • Vassoi d'acciaio
  • bicchierini in vetro o acciaio
  • antipasti vari
37

La presentazione e la decorazione di un antipasto, varia dal tipo di pietanza che volete scegliere per il vostro buffet: se avete scelto un menù a base di pesce, sarà fondamentale esaltare al massimo i colori del mare e la squisitezza del pesce scelto; se avete optato per gamberoni, gamberetti o calamari per esempio, potreste scegliere un grande vassoio d'acciaio di forma ovale per posizionare il pesce, e aggiungere per abbellire il piatto, qualche fogliolina di rucola o songino, che faccia da cornice e che riempia gli spazietti vuoti tra un gambero e l'altro. Se avete scelto del pesce di dimensioni più grandi, andrà comunque bene optare per un vassoio dalle grandi dimensioni ma dovrete posizionare il pesce al centro attorniandolo con delle fette di limone sottili, dei ciuffetti di prezzemolo fresco e qualche rosellina creata con i pomodorini freschi.

47

Se siete amanti degli antipasti ricercati e cosiddetti "minimal" un ottimo consiglio non solo per una questione estetica ma anche per una maggiore praticità nel servirsi, è quella di portare gli antipasti in piccolissime porzioni (finger food) dividendo la vostra ricetta in piccoli bicchierini di vetro, plastica o acciaio. Potete inserire poi per ogni bicchierino delle mini forchette. L'antipasto servito nei bicchierini o nelle ciotoline, permette agli ospiti (soprattutto se si tratta di un buffet in piedi) di poter comodamente mangiare senza bisogno di cercare una sedia e di poter conversare mangiando.

Continua la lettura
57

Ricordate anche che dovrete servire gli antipasti decorandoli anche in base all'occasione che volete festeggiare (compleanno, anniversario ecc.) ed è sempre meglio optare per mini porzioni più semplici da mangiare. Se si tratta del compleanno di vostro figlio, scegliete di servire antipasti mignon coloratissimi e variegati che attireranno l'attenzione dei bambini; se invece volete festeggiare il vostro compleanno e avete voglia di servire l'antipasto in maniera più raffinata, potreste divertirvi a servirlo aggiungendo un particolare del vostro colore preferito su ogni antipasto (nastrini bianchi o del colore che più vi piace per esempio) restando su una sola tonalità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oggi il finger food è l'antipasto più utilizzato e pratico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come apparecchiare la tavola della vigilia di natale

Arriva la festa più importante di tutto l'anno e l'attenzione è concentrata sul pranzo di Natale e di come addobbare la tavola. Ma c'è un'altra tavola che merita altrettanto riguardo ed impegno: la tavola della vigilia di Natale. È la sera della grande...
Economia Domestica

Come decorare la tavola di Natale con le candele

Quando arriva il Natale è sempre una festa perché si riunisce tutta la famiglia e ci si ritrova a condividere tante storie. Grandi e piccini stanno tutti intorno alla stessa tavola per vivere i momenti più belli della giornata con le persone che più...
Economia Domestica

Gli stili più belli per la tavola di Natale

Mancano ormai pochi giorni all'attesissima notte di Natale e tra mille preparativi e regali, bisogna anche pensare a gestire al meglio la tavola che farà da base a tutti i vostri piatti e le vostre pietanza. Molti sono i suggerimenti e i riferimenti...
Economia Domestica

10 idee per apparecchiare la tavola di Pasqua

La Pasqua significa anche primavera, cioè la rinascita interiore e fisica. In questo periodo sbocciano i primi timidi fiori e l'aria si fa più tiepida. Per una tavola all'insegna dei colori classici pasquali preferire il giallo, il rosa nelle varie...
Economia Domestica

Come decorare la tavola con materiali di riciclo

Come vedremo nel corso di questa guida, decorare la tavola con materiali di riciclo è semplice ed economico, basta un po' di pazienza e fantasia per arricchire la propria tavola con elementi apparentemente banali ma in grado di stupire i nostri ospiti,...
Economia Domestica

Come apparecchiare la tavola per una cena importante

All'interno di questa guida andremo a occuparci di un tema davvero molto molto particolare, che è il galateo. Lo faremo, nello specifico, al fine di comprendere gli aspetti principali legati alla tavola per un'occasione importante come una cena. L'avrete...
Economia Domestica

Come apparecchiare la tavola in stile inglese

Come vedremo di seguito, apparecchiare la tavola adottando uno stile fantasioso e originale come quello inglese è semplice ed economico, è sufficiente adottare i colori giusti e gli accessori capaci di stupire i nostri ospiti, senza particolari difficoltà....
Economia Domestica

Come decorare la tavola per il pranzo di Natale

Rendere il Natale una festa speciale non è poi così difficile, soprattutto se si hanno le idee giuste: con pochi e fantasiosi ritocchi, è infatti possibile organizzare la tavola con gusto e raffinatezza, in modo da realizzare un pranzo natalizio davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.