Come preparare uno sturalavandini naturale e non tossico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La nostra vita caotica e il continuo utilizzo di lavandini, vasche, docce e pile che ne comporta, può aumentare la frequenza dell'otturazione dei tubi. Capelli, peli, piccoli oggetti, bucce, briciole di cibo e simili, per quanto minuscoli possano essere, messi assieme formano un vero e proprio tappo, rendendo la nostra vita ancora più complicata. In commercio per fortuna possiamo trovare molti prodotti che, velocemente, risolvono il problema. Ma chi ci dice che questi prodotti facciano bene a noi, che li respiriamo, e ai nostri poveri tubi, che vengono irrimediabilmente danneggiati da queste sostanze? Indubbiamente sono prodotti efficaci e, a volte, è davvero necessario utilizzarli (con le giuste precauzioni). Tuttavia, bastano dei semplici gesti, quotidiani o meno, per evitare che i nostri lavandini si otturino o per sturarli in maniera del tutto naturale.
Ecco qui dei semplici trucchi per preparare uno sturalavandini naturale e non tossico fatto in casa, ma efficace come quelli che comprate nei negozi.

26

Occorrente

  • bicarbonato
  • sale
  • aceto
  • bagnoschiuma (o shampoo)
  • bibita gassata
36

Aceto e bicarbonato

Queste due sostanze, quando vengono messe assieme, danno vita ad una reazione chimica che libera ogni tubatura da qualsiasi tipo di otturazione. Pochi cucchiai di entrambi sono sufficienti per ottenere l'eliminazione dell'ingorgo. Se tuttavia il problema persiste, potete aumentare le dosi, fino ad un bicchiere di bicarbonato e mezzo litro di aceto (ovviamente bianco). Dopo aver versato la vostra dose di sostanza, fate seguire un litro d'acqua calda.
Un'alternativa a questo metodo, può essere data dall'unione di bicarbonato e sale grosso. Per quest'ultimo, utilizzare lo stesso numero di cucchiai per uno e per l'altra (per esempio 3 cucchiai di sale e 3 cucchiai di bicarbonato). Fate seguire a questi mezza pentola di acqua bollita.

46

Bagnoschiuma (o shampoo)

Utilizzabile per qualsiasi tipo di tubo otturato (non solo quello del bagno), il bagnoschiuma (o anche lo shampoo) è uno sturalavandini molto più naturale e meno nocivo di qualsiasi altro che troverete sul mercato. Versate un bicchiere di sostanza all'interno del tubo, attendete un'ora circa e subito dopo versate dell'acqua molto calda.

Continua la lettura
56

Bibite gassate

Probabilmente vi sembrerà strano utilizzare come sturalavandini un prodotto che normalmente bevete. Eppure, le bibite gassate con il loro contenuto di acido fosforico, hanno la proprietà di sturare qualsiasi tipo di blocco. Versatene quanto volete (gradualmente, fino ad ottenere il risultato che preferite) e in pochi minuti potrete utilizzare nuovamente il vostro lavello.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come preparare un detersivo naturale per la lavatrice

Utilizzare dei detergenti naturali per le pulizie della casa, riducendo o eliminando completamente quelli convenzionali a base chimica, è il primo importante passo che chiunque può fare per ridurre il tasso di inquinamento del nostro pianeta. Un argomento...
Pulizia della Casa

Come preparare un detersivo naturale per il bucato

Ci sono molte cose da considerare nella scelta di voler preparare un detersivo casalingo per la lavatrice; innanzi tutto il rispetto verso l'ambiente, limitando l'inquinamento, con il controllo delle nostre azioni quotidiane sull'equilibrio dell'ecosistema...
Pulizia della Casa

Come fare uno spray detergente, multiuso, naturale

Problemi con le pulizie domestiche? Ogni volta che devi pulire casa ti ritrovi con una brutta allergia sulle mani causata da un detergente spesso aggressivo? Seguendo questa guida potrai fare da te, in pochissimo tempo, un ottimo pulisci tutto multiuso...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in pietra naturale

La pietra naturale, in passato, costituiva la pavimentazione comune di abitazioni e giardini esterni. -oggi torna di moda, per rivestimenti sia interni che esterni. Tale scelta conferisce alla propria casa un tocco di eleganza e al contempo una sensazione...
Pulizia della Casa

Come produrre uno smacchiatore naturale per eliminare le macchie

Le macchie sono un vero e proprio cruccio per tutti coloro che lavano gli indumenti. Infatti alcune macchie sono difficilissime da rimuovere. Tra queste le più comuni e importanti sono le macchie di sudore, cioccolato, olio e altri grassi. Una delle...
Pulizia della Casa

Come produrre un antipulci naturale per l'ambiente

Se in casa abbiamo un cane con il suo collare antipulci, ma temiamo che l'ambiente domestico possa infestarsi di questi pericolosi e nocivi insetti, dobbiamo necessariamente far ricorso ad alcuni prodotti naturali in grado di tenerli lontano da divani,...
Pulizia della Casa

I migliori metodi per pulire l'argento in modo naturale

L'argento è un metallo molto duttile leggermente più duro dell'oro. Viene utilizzato in gioielleria per la creazione di bijoux ma anche per la produzione di posate ed altri articoli da tavola e d'arredo. Stiamo parlando certamente di un metallo molto...
Pulizia della Casa

Come produrre un repellente naturale per ragni

Anche se puliamo casa continuamente molto spesso negli angoli più difficili da raggiungere si formano delle fastidiose ragnatele. I ragni sono animali generalmente innocui, ma possiamo comunque non volerli dentro casa perché magari ne abbiamo paura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.