Come preparare un sapone antibatterico in casa

Tramite: O2O 17/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso abbiamo la necessità di avere a disposizione un sapone che non sia aggressivo sulla pelle e che nel contempo sia anche un valido antibatterico. Con pochissimi ingredienti naturali abbiamo la possibilità di prepararne uno che è molto gradevole da utilizzare, in quanto ci lascerà le mani perfettamente pulite, ma soprattutto morbide e lisce. Sottolineiamo l'importanza che ha servirci di questo stupendo sapone, infatti, essendo privo di sostanze aggressive, ne potremo far tranquillamente largo uso. Una volta che abbiamo acquistato davvero pochi ed essenziali ingredienti, saremo sicuri di poterli impiegare per questa preparazione non appena avremo esaurito il nostro favoloso sapone. Vediamo qui di seguito la guida su come preparare un sapone liquido antibatterico in casa.

27

Occorrente

  • 350 ml di acqua distillata, 25 gr di sapone di aleppo, una noce di burro di karitè, un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, 5 gocce di olio essenziale di gelsomino, 6 gocce di olio essenziale di tea tree, 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • un barattolo di vetro da 500 ml o più grande con tappo a vite
  • un pentolino d'acqua, una grattugia, un portasapone, un imbuto
37

Preparazione a bagno maria

Mettere sul fuoco il pentolino con l'acqua a scaldare. Grattugiare da un panetto di sapone d'aleppo all'olio d'oliva una quantità pari a 25 grammi. Nel contenitore di vetro, introduciamo l'acqua distillata, il sapone di aleppo grattugiato, la noce di burro di karitè. A questo punto, disponiamo il barattolo di vetro all'interno del pentolino con acqua calda, avendo cura di lasciare al suo interno il cucchiaio. Portiamo ad ebollizione l'acqua ed ogni tanto mescoliamo, fino a fare sciogliere completamente gli ingredienti. Quando non ci saranno più grumi, spegniamo il fuoco e con l'aiuto di un guanto da forno estraiamo il barattolo dal pentolino.

47

Aggiunta degli altri ingredienti

Dopo aver lasciato raffreddare il composto per almeno una mezz'oretta, procediamo ad aggiungere un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, le gocce di olio essenziale tea tree, di lavanda ed infine di gelsomino. Chiudiamo il barattolo con il tappo a vite ed agitiamo delicatamente per far miscelare tutti i componenti.

Continua la lettura
57

Completamento del sapone liquido

A questo punto il nostro sapone liquido andrà lasciato raffreddare completamente, specie se lo andremo a mettere in un portasapone di plastica. Si trovano in commercio dei carinissimi portasapone in ceramica e svitato il dispositivo che dosa il sapone, con l'aiuto di un imbuto, andremo a riempire con il sapone liquido che abbiamo preparato. Riavvitiamo il dosatore ed ecco che facendo pressione avremo la nostra dose di sapone liquido per lavarci le mani. L'olio essenziale di tea tree, che svolge un'azione specifica antibatterica, gli altri ingredienti naturali conferiranno alle nostre mani un vero trattamento di bellezza con note profumate di lavanda e di gelsomino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • gli oli essenziali, il sapone di aleppo ed il burro di karitè si trovano facilmente nei negozi di alimenti naturali, erboristerie, negozi di cosmetici
  • in alternativa all'olio extravergine d'oliva possiamo utilizzare un cucchiaio di olio d'argan
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come fare un sapone da barba in casa

Acquistare un sapone da barba già pronto in negozio è un gesto che richiede pochi minuti, mentre volendolo preparare con le proprie mani, occorre spendere un poco del proprio tempo, però la differenza esiste, e non è poca: creandolo in casa può essere...
Economia Domestica

Come fare il sapone di cocco in casa

Il sapone che si trova normalmente in commercio è carico di tensioattivi e sostanze dannose all'ambiente. Ovviamente si tratta di prodotti nocivi anche per l'organismo. Per chi volesse provare a fare da sè il sapone e creare un prodotto assolutamente...
Economia Domestica

Come riciclare gli avanzi di sapone

Il momento in cui il sapone sia da bucato o per l'igiene personale è quasi del tutto consumato, l'ultimo piccolo pezzo sarà difficile da utilizzare ed esteticamente poco piacevole da lasciare nel portasapone. Tuttavia gli avanzi di sapone invece di...
Economia Domestica

Come fare un sapone liquido per le mani in casa

L'arte del fai da te non ha confini, e non si limita all'arredo per la casa. Anche in tema d'igiene personale si può essere creativi. Avete mai pensato che potete realizzare con le vostre mani il sapone liquido per le mani? Il procedimento non è affatto...
Economia Domestica

Come fare il sapone allo zolfo in casa

Il sapone allo zolfo è un rimedio naturale ampiamente indicato a chi presenta pelle grassa e problemi di acne. Inoltre, le sue proprietà disinfettanti e antinfiammatorie risultano benefiche per diverse problematiche cutanee e può essere utilizzato...
Economia Domestica

Come preparare la farina di riso

La farina di riso potrebbe essere un'ottima alternativa per chi ha delle intolleranze o allergie alimentari, come ad esempio la celiachia; se i vostri ospiti hanno determinate esigenze alimentari, infatti, non dovete preoccuparvi: potete acquistare farine...
Economia Domestica

Come preparare un pranzo per tante persone

In occasione di un evento importante, come ad esempio un compleanno, è fondamentale saper preparare del cibo abbondante e renderlo nel contempo gustoso. Gli invitati ad un pranzo, infatti, sono soliti aspettarsi una discreta quantità di cibo di buona...
Economia Domestica

Come preparare un pranzo di Natale veloce ed economico

Le vacanze di Natale sono l'occasione ideale per organizzare tavolate in famiglia. I parenti si radunano per condividere il cibo tra chiacchierate e sorrisi, dopodiché si inizia a ascartare qualche regalo prima dei consueti giochi da tavolo. Insomma,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.