Come Preparare Un Rivestimento In Pietra Artificiale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pietra artificiale, utilizzata per le rifiniture degli interni e degli esterni di una abitazione, necessita per un risultato di messa in opera finale soddisfacente, di essere applicata con maestria, secondo procedure di applicazione adeguate. Se seguirete la guida sotto riportata in ogni suo passo, vi spiegherò come preparare un rivestimento in pietra artificiale.

25

Il fondo, ossia la superficie di posa, deve essere prima dell'applicazione inumidita, il tipo di legante scelto deve essere specifico, utilizzando se il rivestimento è esterno un legante adatto agli ambienti esterni. Il prodotto va steso sia sulla superficie di posa sia sulla superficie posteriore delle pietre, utilizzando una spatola dentata, per assicurare una perfetta aderenza; eventuali fuoriuscite del collante dai giunti, deve essere ripulito con una spugna un po umida. Per ottenere un effetto naturale finale, è meglio prelevare le pietre artificiali da applicare alla parete, da scatole diverse, in modo da miscelare e combinare il materiale per ottenere l'effetto desiderato.

35

La disposizione del materiale, non deve essere casuale e deve essere realizzata posizionando con armonia, secondo scelte di gusto. La posa delle pietre, deve iniziare dagli angoli e dal basso, procedendo verso il centro, ponendo una leggera pressione sul materiale, per fare aderire meglio la pietra alla parete, fino a quando il collante fuoriesce dai giunti, collante che appunto dovrà essere ripulito. È necessario realizzare fughe più o meno della stessa dimensione, cercando contemporaneamente di effettuare una posa con un effetto finale naturale e non troppo regolare. Per pietre con una forma rettangolare ad esempio, la giusta disposizione sarà quella di applicazione delle pietre, con il lato lungo in orizzontale; altri tipi di pietra si applicano, alternando il lato lungo con il lato corto.

Continua la lettura
45

La fase successiva all'applicazione del rivestimento, attesi i tempi necessari per l'asciugatura del collante, è la stilatura dei giunti, che deve essere effettuata su giunti puliti e inumiditi con un apposito pennello. L'applicazione tra una pietra e l'altra, deve essere omogenea ed abbondante, in modo da non lasciare spazi vuoti, e cercando di non macchiare la pietra artificiale con il materiale impiegato per la stilatura. Conclusa l'operazione di stilatura, appassito lo stucco, si dovrà procedere poi alla sistemazione dello stesso, adoperando un materiale adatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come scegliere i rivestimenti in pietra per interni

I rivestimenti in pietra sono una soluzione ideale per dare un tocco di classe agli ambienti interni della propria abitazione. Non solo si dirà addio alla tinta per pareti, ma si può venire incontro alle proprie idee abitative in modo più facile. Se...
Ristrutturazione

Come fare un rivestimento in resina per bagno

Un rivestimento in resina è la scelta più appropriata per rinnovare pavimenti e pareti. La resina da rivestimento è infatti un materiale duttile, impermeabile e resistente a tutte le usure. Inoltre è inodore, atossico e privo di qualsiasi emissione...
Ristrutturazione

Come ricoprire un muro esterno con la pietra tecnica

Le intemperie, sul lungo termine, possono causare problemi ai muri esterni di casa. Non è raro, infatti, che si scrostino o risultino danneggiati. Per risolvere questo inconveniente, esistono differenti soluzioni. Oggi, per esempio, è possibile recuperare...
Ristrutturazione

Come abbinare il pavimento al rivestimento della cucina

La cucina è la stanza dove viene preparato, cotto e talvolta consumato il cibo. Una cucina moderna è solitamente composta da piano cucina, piano di cottura, forno e forno a microonde, lavandino, dispensa, mobili con cassetti, frigorifero con freezer,...
Ristrutturazione

Come scegliere il rivestimento di una parete

Rivestire una parete può essere considerata un'operazione non primaria nell'organizzazione casalinga, ma a volte, avere l'alternativa del rivestimento, può essere utile per celare imperfezioni della parete o addirittura per insonorizzarla. Di seguito...
Ristrutturazione

Idee per rivestire un pozzo in pietra

Rivestire un pozzo in pietra è una procedura che necessita di particolari accorgimenti. Oltre all’aspetto funzionale del pozzo, dovete avvalorarne anche l’elemento estetico. Scegliete un materiale di qualità, che riesca a resistere alle intemperie....
Ristrutturazione

Come posare un rivestimento in vinile

Spesso, quando si ha la necessità di rinnovare la propria abitazione, ci si affida alle mani di operai specializzati per essere sicuri di ottenere un lavoro perfetto. Tuttavia, si potrà provare ad eseguire questi lavori con le proprie mani, seguendo...
Ristrutturazione

Come Installare Il Rivestimento Di Marmo Al Caminetto

In questa guida vi mostrerò come potete fare per installare il rivestimento di marmo al vostro caminetto. Il rivestimento è composto da alcuni pezzi separati: vi sono due montanti cavi, un fregio e una mensola a squadra. Andrete a sovrapporre il fregio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.