Come preparare un detersivo naturale per la lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Utilizzare dei detergenti naturali per le pulizie della casa, riducendo o eliminando completamente quelli convenzionali a base chimica, è il primo importante passo che chiunque può fare per ridurre il tasso di inquinamento del nostro pianeta. Un argomento molto sentito, soprattutto ai giorni d'oggi, dove l'interesse per il rispetto dell'ambiente è divenuta tematica molto significativa. In questa guida vogliamo illustrarvi come preparare un detersivo completamente naturale per la lavatrice.

26

Occorrente

  • Sapone inodore, robot da cucina, ciotola, bicarbonato di sodio, saponetta, borace.
36

Grattugiate il sapone

Per preparare un detersivo naturale in polvere, grattugiare del sapone bar inodore (composto per lo più da avorio) in robot da cucina fino a macinarlo finemente. In una grande ciotola, mescolare due parti di bicarbonato di sodio, due di borace e una parte di sapone grattugiato. Aggiungere, poi, altri due cucchiaini di bicarbonato di sodio e conservare il tutto in un contenitore chiuso. Se si utilizza un contenitore abbastanza grande, basta mettere tutti gli ingredienti nel contenitore stesso e agitare.

46

Usate bicarbonato e borace

Per preparare invece un detersivo liquido, grattugiare una saponetta con la grattugia o con il robot da cucina. Mettere il sapone grattugiato in una padella, riempiendola d'acqua per la sua metà e mescolare fino a quando il sapone è completamente sciolto. Riempire un secchio con 4-5 litri d'acqua molto calda e mescolare una tazza di borace e una di bicarbonato di sodio fino al completo scioglimento. Versare la soluzione di sapone dalla padella nel secchio e mescolare bene. Coprire il secchio e lasciare riposare il tutto per una notte. Il giorno seguente sarà dunque possibile immettere il composto nella lavatrice. Avrete realizzato così un prodotto assolutamente naturale e che vi garantirà un bucato davvero perfetto. Non noterete affatto la differenza con i detersivi tradizionali.

Continua la lettura
56

Inserite nella lavatrice

Ora potrete inserire il vostro detersivo naturale nella lavatrice. Queste ricette non solo contribuiscono a ridurre l'inquinamento del suolo, ma sono anche un ottimo modo per risparmiare denaro sulla biancheria, in quanto le sostanze chimiche contenute nei normali detersivi tendono a corrodere le fibre dei tessuti molto più rapidamente di quanto non facciano i detersivi naturali, riducendo notevolmente la loro integrità e durata. Ognuno di noi dovrebbe dunque imparare a realizzare prodotti naturali per la pulizia del bucato. Ora, grazie a questa guida, sapete come fare. Delle indicazioni di certo molto utili per garantirvi un perfetto bucato in casa, nel pieno rispetto dell'ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come preparare un detersivo naturale per il bucato

Ci sono molte cose da considerare nella scelta di voler preparare un detersivo casalingo per la lavatrice; innanzi tutto il rispetto verso l'ambiente, limitando l'inquinamento, con il controllo delle nostre azioni quotidiane sull'equilibrio dell'ecosistema...
Pulizia della Casa

Come fare il detersivo per lavatrice in casa

Il bucato in lavatrice comporta costi non solo per quanto riguarda l'energia elettrica, ma anche per i detersivi che vengono utilizzati una sola volta e poi si devono buttare. Questo significa che un paio di litri si consumano dopo massimo quattro o cinque...
Pulizia della Casa

Come dosare il detersivo nella lavatrice

In termini di economia domestica, ci sono tante piccole accortezze che si possono rivelare funzionali sia dal punto di vista del risparmio inteso come danaro che per conservare a lungo gli elettrodomestici. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
Pulizia della Casa

Come adoperare correttamente gli scomparti del detersivo: lavatrice

La lavatrice è un elettrodomestico molto utile per la casa, specialmente se si devono lavare indumenti per una famiglia numerosa. Bisogna però saperla utilizzare per: poter ottimizzare i lavaggi, risparmiare elettricità e detersivi e far sì che questo...
Pulizia della Casa

Come eliminare i residui di detersivo nella lavatrice

Un'invenzione abbastanza utilizzata è senza ombra di dubbio la lavatrice; essa specialmente nelle case che ospitano famiglie numerose è un elettrodomestico fondamentale. Generalmente quando si rompe si va nel panico. Per questo motivo deve essere sempre...
Pulizia della Casa

5 alternative ecologiche al detersivo per la lavatrice

Se quando fate dei lavaggi in lavatrice non intendete usare prodotti che emanano cattivi odori e soprattutto contengono sostanze chimiche, potete orientarvi su quelli naturali peraltro di facile reperibilità e dal costo decisamente inferiore. In riferimento...
Pulizia della Casa

Come mettere il detersivo nella lavatrice

La lavabiancheria è l'elettrodomestico più importante e presente nella maggior parte delle abitazioni, data la sua velocità nel lavare i panni che, in questo caso saranno ben puliti, senza togliere spazio alla quotidianità di chi utilizza lo stesso...
Pulizia della Casa

Come preparare in casa uno sbiancante per lavatrice tutelando i colori

Lavare i capi di abbigliamento senza commettere errori, ottenendo risultati sempre eccellenti, è una impresa davvero difficile che si impara con il tempo e con la pratica. Spesso, infatti, non è sufficiente possedere la lavatrice migliore che esista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.