Come Preparare In Casa Una Dima Fissa Per Eseguire Curve Nel Legno

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La dima è un calco che svolge svariati ruoli in specifici settori dell'artigianato, come quello della falegnameria e della sartoria, fino a ricoprire ruoli più scientifici all'interno degli ambulatori odontotecnici, dove la dima viene adoperata per realizzare i calchi con cui poi definire i modelli dei bite e degli altri apparecchi per i denti. Da questo punto di vista la dia, anche se può sembrare strumento esclusivamente tecnico e specialistico può assumere largo utilizzo in ambiente domestico laddove si necessita di uno specifico stampo non presente in commercio, con specifiche misure e particolari forme. Ovviamente ne esistono diverse tipologie in funzione delle necessità e delle lavorazioni che devono essere effettuate. Per determinate produzioni volte al consumo e quindi di largo impiego vengono adoperate dime standard, mentre per le creazioni su commissione o particolari poiché dettate da misure specifiche per lavori ad hoc vengono realizzate apposite dime su misura. In questa occasione vedremo quindi come preparare in casa una dima fissa per eseguire delle curve nel legno. Detto ciò non mi resta che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • guanti e occhiali da lavoro
  • legno
  • sega
  • colla vinilica o viti
  • strettoio per listelli
  • chiodi e martello
  • morsetti
36

La prima operazione essenziale da fare per creare una dima fissa è quella di prendere le esatte misure di ciò che si dovrà effettivamente creare. Quindi procuratevi il materiale e l'attrezzatura necessaria per sviluppare al meglio il lavoro.
Adesso non dovrai far altro che iniziare tagliando due pezzi di legno sagomati secondo la curvatura da te desiderata e, quindi, collegali per mezzo di due traverse incollate o avvitate sotto la base. Ora, sulla parte curva, applica una serie di listelli con chiodi e martello, in modo da collegare i due elementi laterali.

46

A questo punto, esegui questa operazione senza necessariamente mettere i listelli in modo fitto. Ora lo strettoio per listelli, che potrai realizzare con una lamina d'acciaio e due blocchetti di legno posti alle estremità, riceve il listello che dovrai curvare nell'alloggiamento interno, quindi fra i due blocchetti di legno. Una volta eseguita questa operazione, dovrai curvare il listello lentamente. La lamina impedirà un repentino allungamento delle fibre esterne ed eviterà la rottura del listello. Ora applica lo strettoio alla dima e bloccalo alle estremità con due morsetti. A questo punto sarà necessario lasciare il pezzo all'interno della forma e avere un po' di pazienza, infatti bisognerà attendere che il pezzo assumi in modo duraturo la forma da noi voluta.

Continua la lettura
56

Seguendo queste semplici operazioni avrai creato la tua dima fissa per eseguire curve nel legno. Per una buona curvatura del legno è bene tenere il legno nella dima per almeno 48 ore. Solo così la curvatura della lista di legno sarà perfetta. Terminato questo passaggio, in ogni caso, il nostro lavoro può considerarsi ultimato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa i guanti e gli occhiali da lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come eseguire la posa del linoleum

Il linoleum è un materiale naturale che viene utilizzato come rivestimento sia per il pavimento che per le pareti. Generalmente è possibile trovarlo in commercio di diversi colori ed è composto da sughero, farina di legno ed olio di lino. È possibile...
Ristrutturazione

Come verniciare una casa in legno

Le case in legno sono molto diffuse nelle zone di montagna e sono soggette durante tutto l’anno a continue intemperie; questo provoca con il passare del tempo danni alla superficie del legno. Per evitare ciò, bisogna intervenire con un’apposita manutenzione...
Ristrutturazione

Come restaurare un pavimento in legno

I pavimenti in legno (materiale pregiato e durevole che si mantiene nel tempo), hanno un aspetto caldo, intimo e tradizionale. Se quindi avete un pavimento in legno già installato, specialmente se abitate in un casale rustico, piuttosto che rimuoverlo...
Ristrutturazione

Come ristrutturare gli spigoli dei muri e le crepe tra muro e legno

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te, a capire come poter ristrutturare gli spigoli dei muri ed anche le crepe, che si possono creare tra muro e legno. Grazie al metodo...
Ristrutturazione

Come ridipingere porte in legno

È' abbastanza comune che le porte in legno delle case, o ancor più spesso di baite e rifugi soggetti alle intemperie, possano col passare del tempo danneggiarsi e perdere colore e lucidità. Nella maggior parte dei casi, il tempo necessario per ridipingere...
Ristrutturazione

Come Eseguire La Zoccolatura Delle Pareti

La zoccolatura delle pareti è una pratica importante che bisogna affrontare quando si deve restaurare la propria abitazione. Questa operazione va fatta quando le pareti sono soggette a usura come: gli ingressi, le scale, i corridoi, le cucine ed i bagni....
Ristrutturazione

Come dipingere un pavimento di legno

Se tempo addietro avete deciso di posare un pavimento di legno, ed ora vi appare scolorito e disidratato, potete rimetterlo a nuovo tinteggiandolo. Per eseguire questo lavoro è necessario però adottare delle tecniche specifiche atte a rendere la superficie...
Ristrutturazione

Come smontare il telaio di una porta di legno

Quando decidete di ristrutturare casa, o sostituire le porte, sostanzialmente avete due possibilità: rivolgervi ad un professionista, che ovviamente eseguirà un lavoro a regola d'arte, oppure armarvi di buona volontà e ricorrere al caro fai da te....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.