Come preparare il terrazzo in vista della primavera

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il giardino è uno spazio addizionale in cui si trascorre molto tempo. Molte persone vivono in abitazioni urbane, per cui il giardinaggio su un balcone o un terrazzo è l'unica opzione. Considerando i milioni di individui che vivono nelle grandi città del mondo, e spesso in abitazioni multipiano, sicuramente sarà possibile ammirare decorazioni di balconi-terrazzi estremamente creative. Quanto è bello, soprattutto in vista della primavera, preparare uno spazio aperto dal grande impatto visivo! In questa guida tante idea sul come fare.

24

Se si vive in un appartamento con un piccolo terrazzo o in generale con un piccolo ma compatto spazio esterno, spesso tutto si riduce a piante, posti a sedere comodi e un design solido. Massimizzare lo spazio non è difficile. Non bisogna acquisire la mentalità secondo la quale il terrazzo è troppo piccolo per godere. Se tutti coloro che possiedono balconi o terrazzi compatti la pensassero così, il mondo sarebbe privato di alcuni degli spazi esterni più incredibilmente innovativi.

34

Le piente sono la chiave per la creazione di uno spazio esterno sorprendente: sono i segni della vita all'aria aperta! Non c'è niente di peggio di uno spazio esterno nudo. Le piante donano quella bellezza naturale che rafforza la meraviglia di trascorrere del tempo a contatto con la natura. Esse aggiungono inoltre un elemento di privacy, dando allo spazio un senso di colore e profondità. Si possono organizzare su più livelli creando l'illusione di essere in un giardino "decadente", e a volte, anche se poche ma accuratamente selezionate, possono garantire una grande impressione. Ad esempio in uno spazio in stile marocchino un bellissimo albero di arancio trasforma un muro di pietra in una tela opulenta.

Continua la lettura
44

Per un design spettacolare del terrazzo-giardino è necessario mantenere gli elementi di base che, applicandosi ad ogni progettazione del paesaggio, organizzano lo spazio a disposizione nel miglior modo possibile. Fondamentalmente esistono due opzioni: si possono utilizzare contenitori o vasi da appendere al muro o alla ringhiera, o si possono utilizzare i muri o il pavimento. La prima opzione è estremamente popolare in quanto offre flessibilità, mentre la seconda richiede una certa esperienza nel giardinaggio. La scelta delle piante deve essere conforme alla superficie disponibile, alcune infatti richiedono più spazio. In ogni caso è meglio utilizzare i fiori di stagione. La seconda opzione è realizzare un impianto verticale per il muro. Se lo si desidera, si può anche creare un prato, sperimentando così un vero e proprio giardino. Non bisogna infine dimenticare i mobili, che, oltre a permettere di trascorrere del tempo all'aria aperta, donano eleganza e completano lo spazio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come rinnovare il terrazzo in primavera

Con l'arrivo della primavera, si notano subito tutti i boccioli dei fiori che cominciano a crescere, le piante perdono il loro colore arancio regalato dall'autunno e la temperatura comincia a salire. Per questi motivi, è importante rinnovare il proprio...
Esterni

Come preparare il giardino per la primavera

Avere un giardino in casa è una delle grandi fortune che un'abitazione può contenere. Il giardino è uno spazio verde che da la possibilità di avere un'area di relax, di verde e di benessere dove poter coltivare i propri ortaggi, dove poter tenere...
Esterni

Come arredare un terrazzo con i tappeti da esterni

Chi l'ha detto che un terrazzo deve essere arredato solo con le piante e qualche mobile e non messo alla pari di una zona giorno? È un ambiente in cui si passa molto tempo, soprattutto dalla primavera all'autunno ed è un prolungamento della tua casa....
Esterni

Come posare un prato sintetico in terrazzo

Quando si ha la fortuna di aver un terrazzo abbastanza grande, è difficile arredarlo e gestirlo come si deve. Un'ottima idea, può essere però quella di installare un prato sintetico all'interno del terrazzo. In questo modo potrete avere sempre un'area...
Esterni

5 idee per organizzare una festa sul terrazzo

Se abbiamo una casa con annesso un terrazzo bello grande, non c'è luogo migliore per organizzare una festa a tema oppure dedicarla alla persona amata. Per ottimizzare il risultato, occorre quindi allestire il contesto in modo adeguato e comodo per tutti...
Esterni

10 idee per arredare il terrazzo in autunno

Se la nostra casa è corredata di un terrazzo che usiamo spesso d'estate, possiamo fare la stessa cosa anche in autunno, arredandolo in sintonia con il periodo e quindi renderlo vivibile, per trascorrere armoniosamente alcune serate in compagnia di parenti...
Esterni

Come arredare un terrazzo in stile provenzale

Sono numerosi gli stili che possono comporre la nostra abitazione, quello però più amato nell'ultimo periodo è quello provenzale, perché può essere sia rustico che classico. Tra i materiali che meglio gli si adattano troviamo il legno, il vimini,...
Esterni

Come arredare un terrazzo al mare

La bella stagione è arrivata, bisogna cominciare a pensare alle vacanze. Se abbiamo comprato o affittato un appartamento al mare occorre arredarlo. In questa guida viene spiegato dettagliatamente come arredare un angolo molto particolare della casa al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.