Come preparare il sapone antibatterico in casa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Oggi sempre di più, si assiste ad un'inversione di tendenza nello stile di vita, con un ritorno al passato, ai prodotti biologici ed alle lavorazioni fatte in casa. Si torna a dare valore alla natura ed ai frutti che essa offre. Si cerca di rispolverare l'arte del confezionamento artigianale e dei prodotti naturali fatti in casa. L'obbiettivo non è più la sopravvivenza ma quello di recuperare vecchie usanze e tradizioni, per uno stile di vita migliore. Ecco quindi che, anche un procedimento complesso come la produzione del sapone, può diventare un ottimo obbiettivo in tal senso. Di seguito, alcune indicazioni su come preparare il sapone antibatterico in casa.

26

Occorrente

  • Gel d'aloe
  • Alcool etilico
  • Essenze profumate 100% bio
36

L'importanza di un detergente naturale

Quante volte al giorno ci laviamo le mani e quanto sapone usiamo in un anno? Sembra cosa da poco conto ma in Europa il consumo medio pro capite è di 20 chili all'anno. Sottoponendo il nostro corpo a frequenti detersioni si rischia di produrre effetti collaterali dannosi sulla nostra pelle se non si scelgono adeguatamente i prodotti adatti al nostro tipo di derma. Un sapone troppo aggressivo potrebbe arrecare irritazioni, rossori, indebolimento dei tessuti e fastidiose conseguenze, costringendoci ad optare per un prodotto naturale privo di contenuti chimici. Ecco quindi che un sapone 100% bio può essere un' ottimo sostituto di quello tradizionale garantendo vantaggiosi risultati in fatto di benessere ed eco sostenibilità.

46

La preparazione del sapone in casa

La scoperta del sapone risale a 3000 anni fa ad opera dei Mesopotami e fino al secolo scorso la sua produzione avveniva artigianalmente anche in Italia in numerosi opifici e addiritura in molte case contadine. Preparare un sapone liquido direttamente a casa nostra può essere un lavoro molto semplice e pratico da cui trarre un sacco di vantaggi in termini di risparmio economico e di benessere.

Continua la lettura
56

Occorrente per confezionare il sapone

Per produrre in casa un buon detergente naturale a freddo, bastano un dispenser e pochi ingredienti facilmente reperibili presso le erboristerie o farmacie. Si tratta di mescolare del gel d'aloe, dell'alcol etilico e dell'olio essenziale per ottenere, in casa con semplici mosse, un ottimo sapone antibatterico. L'aloe, per le sue caratteristiche antibatteriche ed asettiche è per antonomasia il vegetale più indicato nelle pratiche estetiche. L'alcol etilico, ottenuto per decomposizione di amidi e zuccheri della frutta, garantisce l'inalterabilità e la decomposizione del prodotto. Le gocce essenziali conferiscono al sapone fatto in casa la fragranza preferita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche Propoli, Lavanda, tè verde e echinacea sono potenti antibatterici naturali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 usi domestici del sapone di marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un prodotto naturale ed ipoallergenico. Si costituisce di solo olio d’oliva e soda e non contiene profumi ed additivi. Inoltre, vanta elevate qualità sgrassanti ed antisettiche. Dovete solo porre estrema accortezza durante...
Economia Domestica

Come fare il sapone nero

Come vedremo di seguito, il sapone nero (liquido o compatto), è un particolare sapone cremoso molto profumato, realizzato con ingredienti naturali (olio di olive, minerali e acqua), caratterizzato da un particolare colore scuro tendente al nero (il colore...
Economia Domestica

Come fare il sapone di mandorle in casa

Amate l'arte del fai da te al punto tale da voler fare in sapone con le vostre mani? Ebbene, siete nel posto giusto. Lungo i passi di questa guida vi mostreremo come preparare un sapone alle mandorle, per una pelle sempre liscia e profumata. Il processo...
Economia Domestica

Come fare un sapone da barba in casa

Acquistare un sapone da barba già pronto in negozio è un gesto che richiede pochi minuti, mentre volendolo preparare con le proprie mani, occorre spendere un poco del proprio tempo, però la differenza esiste, e non è poca: creandolo in casa può essere...
Economia Domestica

Come fare il sapone di cocco in casa

Il sapone che si trova normalmente in commercio è carico di tensioattivi e sostanze dannose all'ambiente. Ovviamente si tratta di prodotti nocivi anche per l'organismo. Per chi volesse provare a fare da sè il sapone e creare un prodotto assolutamente...
Economia Domestica

Come riciclare gli avanzi di sapone

Il momento in cui il sapone in tavoletta, sia esso da bucato o per l'igiene personale, è quasi del tutto consumato, l'ultimo piccolo pezzo sarà difficile da utilizzare e molto brutto da vedere nel portasapone. Tuttavia, non necessariamente bisogna buttarlo...
Economia Domestica

Come fare un sapone liquido per le mani in casa

L'arte del fai da te non ha confini, e non si limita all'arredo per la casa. Anche in tema d'igiene personale si può essere creativi. Avete mai pensato che potete realizzare con le vostre mani il sapone liquido per le mani? Il procedimento non è affatto...
Economia Domestica

Come fare il sapone allo zolfo in casa

Il sapone allo zolfo è un rimedio naturale ampiamente indicato a chi presenta pelle grassa e problemi di acne. Inoltre, le sue proprietà disinfettanti e antinfiammatorie risultano benefiche per diverse problematiche cutanee e può essere utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.