Come prendere le misure per i mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dobbiamo arredare la nostra casa con dei mobili, è importante prendere preventivamente le misure per evitare di fare acquisti sbagliati, ove mai risultassero superiori allo spazio disponibile. Per evitare inconvenienti ci sono diversi metodi per rilevarle, per cui nei passi successivi, indichiamo come prendere le giuste misure per i mobili.

26

Se abbiamo il classico metro a rullino di legno o da sarto, l'operazione risulta agevole se lo spazio è abbastanza ampio, poiché se eccediamo di uno o due centimetri, non ci crea troppi problemi. Se tuttavia ci sono degli angoli con misure obbligate, allora è opportuno rilevarle con il massimo della precisione, in modo da acquistare il mobile adatto.

36

Per prendere le misure dei mobili, in commercio ci sono anche dei misuratori di distanze a luce laser, che le riportano sul display con errori infinitesimali, quindi ideali per acquistare i mobili in base alla lettura ottica rilevata. Se tuttavia non vogliamo correre il rischio di sbagliare l'acquisto, possiamo adottare dei metodi piuttosto semplici ma particolarmente funzionali, anche per renderci conto dell'effettivo ingombro. Questo metodo consiste nel procurarci delle scatole di cartone facilmente reperibili nei supermercati, un rotolo di carta gommata, un metro ed un taglierino. Con tutto l'occorrente a disposizione, possiamo dunque iniziare a prendere le misure dei mobili. Se per esempio abbiamo bisogno di una libreria, che in base alla misura deve essere di 120 X 200 (larghezza ed altezza), allora con i cartoni simuliamo l'ingombro, tagliandoli e poi modificandoli. La stessa operazione possiamo farla, utilizzando altre scatole, in modo da creare finti tavolinetti, credenze e persino tavoli. Una volta completato l'arredamento con i cartoni, ci basta un colpo d'occhio per controllare se uno di essi è troppo alto o basso, eccessivamente profondo o non adeguato, per essere posizionato in quel determinato angolo.

Continua la lettura
46

Se invece tutto ci appare proprio come nei nostri desideri, allora è sufficiente prendere le misure dei mobili di cartone, e recarci nel negozio per sceglierli. Un'alternativa alle scatole sono i fogli di giornale che possiamo facilmente ritagliare con le forbici, e soprattutto modificarli su pareti che hanno degli angoli non perfettamente retti, in modo da confrontarli con i mobili e far apportare eventuali modifiche, specie se optiamo per quelli su misura presso un esperto artigiano.

56

Un'altra alternativa molto simpatica per prendere le misure dei mobili, consiste nello scaricare un'applicazione apposita dallo smartphone; grazie a questo dispositivo, oltre che a navigare in rete, inviare e-mail, guardare film, leggere un libro e molto altro ancora, si possono prendere le misure dei mobili. Il Play Store di Google ha una varietà di applicazioni che consente di utilizzare alcuni strumenti nella cassetta degli attrezzi. Utilizzando l'hardware installato sul dispositivo, è possibile utilizzare il telefono come una bussola, un goniometro, un righello, una torcia elettrica, un metro a nastro, e molto altro ancora. Una di queste applicazioni è la "Diapositiva Meter". Questa applicazione sostituisce il nostro metro a nastro e misura la lunghezza di qualsiasi oggetto semplicemente scorrendo il telefono.

66

Sulla schermata principale dell'applicazione, è possibile trovare le istruzioni. Troveremo anche un metro virtuale sul lato destro dello schermo. Questa è una applicazione gratuita e gli annunci vengono visualizzati nella parte inferiore dello schermo. Per iniziare la misurazione degli oggetti, basta toccare il pulsante "Start" nella parte inferiore dello schermo. Premiamo il pulsante Start per circa 1 secondo. Tenendo premuto il pulsante, facciamo scorrere il telefono per l'altra estremità dell'oggetto misurato. Assicuriamoci che il lato sinistro del telefono sia adiacente. Una volta raggiunta l'altra estremità del mobile, attendiamo per un altro secondo e rilasciamo il pulsante Start. La misurazione verrà visualizzata sullo schermo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come disporre i mobili in una cucina ad angolo

Arredare la cucina non è una passeggiata, poiché ci sono tantissimi mobili da sistemare e tante cose da tenere in considerazione. Il problema maggiore si presenta proprio quando si deve progettare la disposizione dei mobili in una cucina ad angolo....
Arredamento

Come Scegliere La Giusta Disposizione Dei Mobili In Casa

Non è sempre facile arredare al meglio un appartamento in cui si trascorre la maggior parte del tempo. La disposizione dei mobili nella propria casa è un'operazione molto importante, poiché da questa si dà un'identità all'ambiente in cui si vive,...
Arredamento

Cucina: come scegliere i mobili sotto lavello

Quando siamo alle prese con la realizzazione o ristrutturazione di una casa, la scelta della mobilia diventa divertente e complicata al tempo stesso: dobbiamo ponderare bene le scelte, affidandoci sì al nostro gusto personale ma selezionando mobili che...
Arredamento

Come arredare il giardino con i mobili in rattan

Il giardino sta diventando un'altra stanza della casa a tutti gli effetti. È il luogo ideale per rilassarci quando abbiamo un pomeriggio libero. Ma possiamo anche organizzarci cene con gli amici, aperitivi e serate romantiche. Arredare il giardino diventa...
Arredamento

Come scegliere i mobili sospesi

Quando si decide di arredare una stanza, che sia una cucina oppure un bagno, bisogna prestare molta attenzione a quali mobili dovranno essere inseriti in quell'ambiente, facendo in modo che siano in armonia con lo stile della casa. Al giorno d'oggi esistono...
Arredamento

Come arredare con mobili in ferro battuto

I mobili in ferro battuto senza dubbio possiedono un fascino molto particolare, ci riconducono ad epoche passate in cui il ferro battuto, in accoppiamento talvolta al legno o al bambù, veniva utilizzato per realizzare letti, librerie, poltrone, lampadari...
Arredamento

Come scegliere i mobili per una casa

Scegliere i mobili per una casa richiede premura ed accortezza. Bisogna esaminare lo spazio a disposizione e mirare ad un arredamento comodo e funzionale. Dovete optare per una scelta equilibrata, senza rischiare di appesantire gli ambienti. Anche lo...
Arredamento

Come arredare con i mobili stondati

Gli stili di arredamento sono molteplici e trovare quello giusto per le nostre esigenze, non è poi un problema così arduo. Capire lo stile da adottare nella nostra abitazione richiede solo di capire i propri gusti e cercare di rendere l'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.