Come posare un pavimento esterno con piastrelle in legno

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, uno spazio esterno della casa diventa maggiormente funzionale se caratterizzato da un pavimento con piastrelle in legno, a listoni o a quadrotti. È necessario tuttavia un minimo grado di dimestichezza manuale con il settore edile per realizzare un lavoro di ristrutturazione elegante e funzionale. Vediamo pertanto come posare un pavimento esterno con piastrelle in legno, tenendo conto che se non possiedi un certo grado di dimestichezza con il settore edile è preferibile rivolgersi ad un esperto.

29

Occorrente

  • Piastrelle ad appoggio in legno
  • Basi
  • Travetti
  • Listoni in legno
  • Viti
  • Punte per legno
  • Matita
  • Livella
  • Squadretta
  • Trapano
  • Cunei distanziatori
  • Sega circolare
39

Taglia le piastrelle

La prima cosa da fare per realizzare il lavoro consiste nel tagliare le piastrelle, con l'aiuto di una sega circolare (ricorda tuttavia che questa fase è solo eventuale, perché il taglio delle piastrelle potrebbe non essere necessario). Durante questa fase presta molta attenzione a non farti male e a non usare attrezzi pericolosi, soprattutto se non possiedi abbastanza esperienza e manualità.

49

Posa le piastrelle sul pavimento

A questo punto devi posare le piastrelle sul pavimento. Acquista dunque quattro basi per ogni singola piastrella da posare e procedi ad avvitarle per regolarne correttamente l'altezza. Ricorda che le quattro basi devono essere posizionate partendo dall'angolo esterno. Procedi in questa direzione, eliminando poi le quattro alette della base dell'angolo e della base esterna. A questo punto puoi posare la piastrella d'angolo (come vedi questa guida dà per scontato che tu conosca le basi per effettuare il lavoro, altrimenti ti consiglio di rivolgerti ad un esperto del settore edile).

Continua la lettura
59

Posa le piastrelle successive

Dopo aver posato le prime piastrelle devi proseguire a posare quelle successive, proseguendo verso il bordo. Procedi dunque come in precedenza, eliminando le due alette e appoggiando la seconda piastrella sul pavimento. Per posare tutte le piastrelle prosegui in questa direzione. Al termine controlla la planarità dei listelli, aiutandoti con una livella (ti consiglio di controllare la planarità delle piastrelle man mano che realizzi il lavoro e appoggi le piastrelle).

69

Posa i travetti

Adesso posa i travetti per i listoni (posizionando le basi ad una distanza di almeno 30 cm l'una dall'altra) e sistema i travetti nelle scanalature (su questi dovrai dunque posare i listoni). Per lasciare lo spazio di dilatazione devi inserire degli appositi cunei distanziatori tra il muro e il travetto, in modo da controllare successivamente la corretta posizione del travetto, con l'aiuto di una livella. Procedi in questa direzione anche per i successivi travetti, lasciando uno spazio di almeno 30 cm tra un travetto e l'altro.

79

Posa i listoni

A questo punto devi svolgere l'ultima fase importante del lavoro: devi posare i listoni. Ricorda che questi devono essere posizionati in modo perpendicolare rispetto ai travetti, appoggiando cioè i listoni contro la parete, in modo da posizionare il cuneo distanziatore. Al termine taglia il travetto tracciando un segno evidente con una grossa matita e una squadra (per tagliare il travetto ti consiglio di usare uno strumento professionale). Adesso puoi appoggiare il listone sul travetto ed effettuare i fori necessari, usando l'apposita fresa (i fori ti serviranno per applicare la vite con un trapano).

89

Posa l'ultimo listone

Per posare l'ultimo listone devi necessariamente lasciare uno spazio di almeno 3 mm tra un listone e l'altro (misura dunque la distanza che manca per raggiungere il bordo e aggiungi 5 cm, al termine taglia e avvita il listone). Adesso non ti resta che rifinire il lavoro, effettuando la linea di taglio.

99

Rifinisci il lavoro

Per rifinire il lavoro è necessario effettuare il taglio sul bordo dei listoni, usando se possibile un apposito kit (potrai comprare gli strumenti presso un negozio di ferramenta). Dopo aver fatto il taglio assicurati di tagliare perbene la parte sporgente del listone. A questo punto il lavoro è terminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come posare pavimento in legno esterno su travetti fai da te

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, con un certo grado di dimestichezza manuale con il settore edile, è possibile realizzare dei lavori di ristrutturazione davvero eleganti e funzionali, senza investire cifre economiche esagerate....
Esterni

Come pulire un pavimento in legno da esterno

Fare le pulizie all'interno della nostra abitazione è sicuramente un qualcosa di molto importante, per mantenere tutti gli ambienti della casa limpidi, puliti e soprattutto privi di germi. Tuttavia in particolar modo per chi ha una casa in montagna oppure...
Esterni

Come posare un pavimento decking nella terrazza

In uno spazio esterno, sia che si tratti di un giardino che di una terrazza, è essenziale pensare al tipo di pavimentazione e di rivestimento per cui optare, affinché esso risulti comodo e sfruttabile al massimo. Le soluzioni per esterni sono molteplici,...
Esterni

Come scegliere le piastrelle in graniglia per esterno

I pavimenti in graniglia, valorizzano al meglio gli spazi esterni, soprattutto di giardini, terrazzi e spiazzi. Scegliere un pavimento in graniglia, conviene sopratutto a livello estetico. Questo materiale è infatti molto moderno, molto pratico e sicuramente...
Esterni

Come installare un pavimento in pvc da esterno

Le piastrelle in pvc vengono usate per realizzare qualsiasi tipo di rivestimento, data la loro facile applicazione e altrettanta versatilità. Esse vengono sempre più richieste, soprattutto dagli amanti del "fai da te" che ne apprezzano la facilità...
Esterni

Come posare le piastrelle in gomma per esterni

L'installazione di una pavimentazione in gomma per esterni è un modo semplice, funzionale ed ecosostenibile di migliorare la vostra casa. Le mattonelle in gomma, infatti, sono un'opzione di rivestimento del pavimento contemporaneamente resistente e flessibile...
Esterni

Come posare le piastrelle in porfido per esterni

Le piastrelle in porfido sono davvero un ottimo compromesso se cercate la qualità e l'estetica a lavoro finito. Se avete intenzione di ristrutturare una pavimentazione esterna, allora questa è la guida adatta a voi. Oggi, infatti, imparerete come posare...
Esterni

Come posare le piastrelle in porfido

Per chi vuole sistemare l'esterno di casa, sia esso un giardino o un cortile, l'ideale è utilizzare come materiale il porfido. Si tratta di una pietra leggermente grezza, ma allo stesso tempo anche economica e con varie sfumature di colore. Le colorazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.