Come posare un pavimento di travertino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I pavimenti tra le varie tipologie disponibili in commercio quindi in ceramica, marmo, gres e porcellana, si possono trovare anche in travertino. Si tratta infatti di un materiale granitico appartenente alla stessa famiglia del marmo, che viene impiegato moltissimo poiché si presenta compatto e solido. Nei passi successivi di questa guida a proposito del travertino, vediamo come posare un pavimento in varie ambienti della casa.

25

Occorrente

  • Pavimento in travertino
  • Sabbia, cemento e malta
  • Cazzuola
  • Frattazzo
  • Collante
  • Stucco epossidico
35

La foto introduttiva ci dimostra un esempio di posa del travertino, ed in particolare di lastre dalla forma rettangolare con un colore tendente al grigio, e con diverse sfumature alternate tra il chiaro e lo scuro. Un pavimento del genere si adatta molto bene per qualsiasi ambiente domestico, indipendentemente dal design impostato. Nei passi successivi, vediamo tuttavia nello specifico come avviene la posa del travertino, e i vari materiali necessari per massimizzare il risultato.

45

Come avviene per un qualsiasi altro tipo di pavimento, anche per la posa del travertino è necessario preparare adeguatamente la base, per cui si inizia con la creazione di un massetto misto a sabbia di fiume, malta e cemento che adeguatamente miscelati tra loro, ci consentono di riempire la parte interessata, con uno spessore ben preciso preventivamente stabilito. Una volta ottenuto il composto, lo versiamo al suolo, compattandolo poi con un frattazzo e controllando man mano il livello. A questo punto, ci possiamo fermare ed attenderne l'essiccazione che in genere avviene in 24 ore. Trascorso tale termine, non ci resta che procedere con la posa del travertino, indipendentemente se si tratta di un terrazzo, una camera da letto o un salotto rustico, come illustrato nella foto annessa a questo passo.

Continua la lettura
55

La posa del travertino avviene in modo sfalsato, appoggiando ogni singola lastra sul massetto con il relativo strato di collante, e poi dovendo affiancare su tutti i quattro lati del rettangolo altre lastre di travertino della stessa sagoma, è necessario utilizzare le apposite croci in plastica. Queste ultime, servono come distanziatori e vanno poi rimosse a lavoro ultimato, per far posto allo stucco epossidico che serve per riempire le fughe. La scelta è ovviamente soggettiva, per cui possiamo optare sia per il nero adatto soprattutto per il colore tipico del gres, oppure ci orientiamo su altre tonalità più chiare che rispecchiano in linea di massima, le varie sfumature del travertino stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come posare un pavimento stratificato autoadesivo

In questa bella guida vogliamo parlare di un argomento che può interessare, prima o poi, a tutti i nostri lettori. Stiamo parlando della sostituzione del pavimento che si ha in casa. In genere questa modifica si fa, o perché il pavimento è ormai vecchio...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in vinile

Come vedremo nel corso di questa guida, i pavimenti in vinile possono essere considerati una buona soluzione per rinnovare una camera senza spendere una cifra economica considerevole. È sufficiente infatti un po' di pazienza e una buona dimestichezza...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in legno laminato

Un rivestimento in legno laminato imita i tradizionali pavimenti di parquet disposti ad assi ed è disponibile nelle stesse molteplici varietà di colore. La maggior parte dei listelli che si trovano in commercio è del tipo più spesso, con linguette...
Ristrutturazione

Come posare un nuovo pavimento direttamente su uno vecchio

In ogni casa prima o poi giunge il momento di eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori lavori in alcuni casi potrebbero...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento di marmo

Il pavimento in marmo è un classico. Diffusissimo in tutta Italia, alza decisamente il valore di un immobile. Gli stili sono molteplici e anche le tipologie di marmo. La diffusione di questi pavimenti è dovuta alle proprietà stesse del marmo: semplice...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento di cemento

Con l'avvento dell'era moderna, anche le abitazioni hanno subito grandissimi cambiamenti, soprattutto nell'arredamento delle proprie camere. Al giorno d'oggi, si predilige un pavimento in cemento poiché, oltre a donare una sensazione di "moderno", è...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle nel bagno

Piastrellare il pavimento del bagno può essere un progetto di manutenzione della casa gratificante ed economicamente efficace, quando si hanno i materiali adatti e si pianifica bene. Le piastrelle sono sicuramente il rivestimento migliore per le stanze...
Ristrutturazione

Come Posare un tavolato in un solaio

Il solaio costituisce una delle parti più importanti di una casa, e svolge una funzione importante di protezione, oltre a dare una certa stabilità all'edificio. La sua costruzione richiede molta attenzione e cura dei dettagli, per questo è bene sapere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.