Come posare un pavimento di marmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il pavimento in marmo è un classico. Diffusissimo in tutta Italia, alza decisamente il valore di un immobile. Gli stili sono molteplici e anche le tipologie di marmo. La diffusione di questi pavimenti è dovuta alle proprietà stesse del marmo: semplice da lavorare, resistente agli urti e alle abrasioni, impermeabile. Queste caratteristiche hanno fatto di questi pavimenti la scelta preferita nella costruzione dei pavimenti. Ecco dunque illustrato come posare un pavimento di marmo.

28

Occorrente

  • Livella
  • Colla
  • Piastre di marmo
  • Metro a nastro
  • Cazzuola
38

L'operazione preliminare consiste ovviamente nel prendere la misura del pavimento che si vuole piastrellare. È sempre consigliato prendere qualche piastrella in più, per eventuali sostituzioni future o nel caso di rottura delle piastrelle stesse durante la posa. Ovviamente la scelta deve essere oculata anche nel tipo di marmo che si vuole utilizzare, se non siete sicuri della vostra decisione rivolgetevi ad un interior designer o magari ad un vostro amico esperto in materia.

48

Adesso bisogna livellare il pavimento di cemento preesistente. Una volta livellato, potete procedere direttamente con la posa delle piastrelle. Per quanto riguarda le strategie di posa più complicate ed elaborate potete consultare questo sito.
Per quanto riguarda la tecnica, bisogna stare attenti a ricoprire completamente ogni piastrella di colla e fare molta attenzione a non lasciare spazio fra una piastrella e l'altra.

Continua la lettura
58

Nel caso usiate del cemento invece è consigliabile cospargere il piano di posa con cemento in polvere in modo da garantire una presa perfetta. Ogni eccesso di malta, colla o cemento va rimosso immediatamente per evitare di eseguire l'operazione una volta che tutti si è asciugato, potrebbe essere veramente difficile o comunque rischiereste di danneggiare la piastrella stessa. Per ottenere un buon impasto inoltre è consigliabile aggiungere calce alla miscela in modo da ridurre la quantità d'acqua presente nell'impasto. Tuttavia questa tecnica è generalmente sconsigliata.

68

Ovviamente potrà capitarvi di dovere di tagliare una piastrella per adattarla alla forma del pavimento. Ad ogni modo, se non riuscite nell'intento o se incontrate problemi durante l'operazione, non esitate a chiamare una ditta specializzata che si occuperà di sistemare l'intoppo o di piastrellare il pavimento di sana pianta.
Per quanto riguarda la manutenzione del pavimento potete consultare la rete: noterete che gli accorgimenti sono pochi e semplici.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La tecnica più consigliata per questa operazione è quella a colla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un pavimento di marmo

Se abitiamo in una casa con un pavimento di marmo è consigliabile ristrutturarlo quando notiamo che su di esso sono presenti delle scheggiature o dei graffi. Infatti, quando questi pavimenti sono in perfette condizioni donano lucentezza alla casa. Inoltre,...
Ristrutturazione

Come fare un pavimento in marmo

Tutti i pavimenti con piastrelle tendono nel tempo a scheggiarsi o ad opacizzarsi con la conseguenza di dover effettuare degli interventi di manutenzione. Se la superficie è in gres o pietra di solito non presenta grossi problemi, se invece si parla...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento stratificato autoadesivo

In questa bella guida vogliamo parlare di un argomento che può interessare, prima o poi, a tutti i nostri lettori. Stiamo parlando della sostituzione del pavimento che si ha in casa. In genere questa modifica si fa, o perché il pavimento è ormai vecchio...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in vinile

Come vedremo nel corso di questa guida, i pavimenti in vinile possono essere considerati una buona soluzione per rinnovare una camera senza spendere una cifra economica considerevole. È sufficiente infatti un po' di pazienza e una buona dimestichezza...
Ristrutturazione

Come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di marmo

Il pavimento laminato è ideale per qualsiasi tipo di ambiente: la casa, l'ufficio di lavoro, un'industria o una palestra. Insomma, può essere abbinato a ogni luogo. Questo tipo di pavimento, è prevalentemente composto da fibre di legno e resina, Per...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in legno laminato

Un rivestimento in legno laminato imita i tradizionali pavimenti di parquet disposti ad assi ed è disponibile nelle stesse molteplici varietà di colore. La maggior parte dei listelli che si trovano in commercio è del tipo più spesso, con linguette...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento di travertino

I pavimenti tra le varie tipologie disponibili in commercio quindi in ceramica, marmo, gres e porcellana, si possono trovare anche in travertino. Si tratta infatti di un materiale granitico appartenente alla stessa famiglia del marmo, che viene impiegato...
Ristrutturazione

Come posare un nuovo pavimento direttamente su uno vecchio

In ogni casa prima o poi giunge il momento di eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori lavori in alcuni casi potrebbero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.