Come posare le piastrelle in porfido per esterni

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le piastrelle in porfido sono davvero un ottimo compromesso se cercate la qualità e l'estetica a lavoro finito. Se avete intenzione di ristrutturare una pavimentazione esterna, allora questa è la guida adatta a voi. Oggi, infatti, imparerete come posare le piastrelle in porfido per esterni. Se siete alle prime armi, fatevi aiutare da qualcuno di più esperto per l'analisi del terreno, anche se le varie fasi di posa non sono comunque difficili. Se siete pronti, ed avete tutto il materiale, allora possiamo cominciare.

28

Occorrente

  • Piastrelle in porfido per esterno
  • Massetto di calcestruzzo e rete elettrosaldata
  • Strato di allettamento in malta cementizia
  • Metro e calcolatrice
  • Macchina per la bagnatura e la battitura
  • Miscela di sabbia e cemento per la sigillatura
38

Analisi del terreno di posa

Posare le piastrelle in porfido richiede degli accorgimenti iniziali. Primo fra tutti è l'analisi del terreno su cui dovrete eseguire la posa. Essendo per esterni, il terreno dovrà riuscire a sopportare tutte le sollecitazioni esterne, e non dovrà essere cedevole. In caso contrario si dovrà procedere con una stabilizzatura iniziale che preparerà il terreno alla posa. A questo punto potrete utilizzare il massetto di calcestruzzo con l'inserimento di una rete elettrosaldata che darà maggiore stabilità. Ricordatevi anche di calcolare le pendenze, proprio per evitare accumuli di acqua durante una pioggia.

48

Calcolo degli spazi di posa

Le piastrelle in porfido richiedono il calcolo dello spazio di posa. Lo stesso si calcola tenendo conto della grandezza delle piastrelle ed dello spazio da occupare. Questo spazio è fondamentale per procedere correttamente con il calcolo della pendenza e delle fasi successive. Appena eseguite le misurazioni, dovrete procedere con la stesura di uno strato di allettamento. Questo strato si interpone tra il massetto ed le piastrelle di porfido. Anche in questo caso, il materiale che compone l'allettamento, varierà in base alla tipologia di porfido che utilizzerete. Trattandosi di piastrelle, dovrete utilizzare la malta cementizia.

Continua la lettura
58

Posa delle piastrelle in porfido e battitura

A questo punto arriva la parte divertente, ovvero la posa delle piastrelle in porfido. Se le vostre piastrelle sono di dimensioni ridotte, potrete anche scatenare la vostra fantasia, creando degli schemi originali. In caso contrario, fatevi aiutare da qualcuno, in quanto piastrelle di grosse dimensioni sono molto pesanti da alzare. Conclusa questa fase dovrete procedere con la bagnatura e battitura. Essa è molto importante perché compatta tutti gli strati sottostanti con il porfido, uniformando la vostra opera. La battitura viene eseguita con l'ausilio di una speciale macchina che oltre a bagnare la superficie, la compatta con la pressa.

68

Sigillatura e pulizia finale

A questo punto la vostra opera è quasi completa. Dovrete sigillare le vostre piastrelle in porfido, per evitare la formazione di erba e muschi. Per farlo usate una miscela di sabbia e cemento e stendetela su tutta la superficie, in modo uniforme. Ora non vi resta che eliminare la miscela in eccesso. Avrete cosí capito come posare le piastrelle in porfido per esterni.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non avete esperienza, fatevi aiutare da una persona esperta per il calcolo delle pendenze e degli schemi di posa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come posare le piastrelle in porfido

Per chi vuole sistemare l'esterno di casa, sia esso un giardino o un cortile, l'ideale è utilizzare come materiale il porfido. Si tratta di una pietra leggermente grezza, ma allo stesso tempo anche economica e con varie sfumature di colore. Le colorazioni...
Esterni

Come pulire le piastrelle in porfido per esterni

Tra i vari materiali impiegati per pavimentare le superfici esterne, il porfido (una varietà di roccia di origine vulcanica) viene spesso preferito ad altre tipologie di pietre per i suoi numerosi vantaggi. La sua elevata resistenza gli permette di sopportare...
Esterni

Come posare le piastrelle in gomma per esterni

L'installazione di una pavimentazione in gomma per esterni è un modo semplice, funzionale ed ecosostenibile di migliorare la vostra casa. Le mattonelle in gomma, infatti, sono un'opzione di rivestimento del pavimento contemporaneamente resistente e flessibile...
Esterni

Come posare un rivestimento decorativo per esterni

Se sull'uscio di casa oppure nell'atrio del giardino o del cortile intendiamo posare un pavimento decorativo, possiamo farlo senza necessariamente convocare un tecnico specializzato. Si tratta infatti, di procedere in base a delle linee guida ben precise...
Esterni

Come posare un pavimento esterno con piastrelle in legno

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, uno spazio esterno della casa diventa maggiormente funzionale se caratterizzato da un pavimento con piastrelle in legno, a listoni o a quadrotti. È necessario tuttavia un minimo grado di dimestichezza...
Esterni

Come fare una pavimentazione in porfido

Il porfido è uno dei materiali naturali più utilizzati per realizzare pavimentazioni da esterni; infatti, il vantaggio di questa pietra è che garantisce resistenza, si può reperire di diverse tonalità e sfumature, ed è ideale per eccellenti decorazioni....
Esterni

Come posare un pavimento per esterno

Una piastrella può dare al vostro ingresso di casa un aspetto lussuoso. In commercio ci sono molte varietà, colori e modelli di piastrelle di ceramica tra cui alcuni realizzati appositamente per l'esterno.Queste piastrelle, possono essere installare...
Esterni

Guida ai pavimenti per esterni

Capita alle volte di dover dare una bella sistemata alla propria abitazione, rinnovando magari qualche parte ormai rovinata dal tempo, o di eseguire dei lavori straordinari di manutenzione e provvedere così a sostituire alcuni pezzi. Molto spesso l'esterno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.