Come posare i pavimenti in rotoli

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile effettuare lavori di ristrutturazione autonomamente, ti consiglio di leggere con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò alcune dritte per effettuare un lavoro di ristrutturazione particolare e abbastanza complesso: la sistemazione di pavimenti in rotoli. Se pertanto desideri scoprire come sia possibile posare una tipologia di pavimento in rotoli prosegui nella lettura, ti indicherò come procedere correttamente e senza investire cifre economiche rilevanti (considerando che il lavoro è abbastanza complesso e che la guida può essere compresa efficacemente solo da chi possiede approfondite conoscenze nel settore).

25

Controlla che il pavimento sia asciutto e piano

La prima cosa fondamentale da fare durante la fase iniziale del lavoro, consiste nel controllare che il pavimento sia asciutto e piano. Se non dovesse essere piano, ti consiglio di eliminare eventuali irregolarità antiestetiche, usando ad esempio un sottofondo con pannelli in fibre (ricorda inoltre che prima di posare i rotoli, è necessario lasciarli aperti per almeno 24/36 ore).

35

Acquista gli strumenti necessari

Tieni conto che gli strumenti necessari per realizzare il lavoro, possono essere acquistati presso un comune negozio di ferramenta (compresi i rotoli, facilmente trovabili presso centri commerciali rinomati o rivenditori di prodotti edili). Ricorda inoltre di acquistare un paio di guanti robusti, per evitare di farti male durante il lavoro.

Continua la lettura
45

Inizia la fase preparatoria

A questo punto devi iniziare la fase preparatoria del lavoro (quella che successivamente ti consentirà di posare i rotoli correttamente). Prendi dunque un listello di legno e iniziando dalla parete più lunga, provvedi a piantare un chiodo a circa 4 cm da un'estremità. Allontana dunque dalla parete il rivestimento (per almeno 3 cm) e accertati che sia perfettamente parallelo alla parete. Incidi adesso la linea di taglio (usando il listello creato precedentemente con il chiodo). Prendi il taglierino e taglia lungo la linea creata, in modo da poter successivamente posare il rivestimento contro la parete.

55

Inizia la posa dei rotoli

A questo punto puoi posare il rivestimento contro la parete. Per effettuare questo lavoro puoi semplicemente posare i rotoli senza aggiungere colla (anche se ti consiglio di incollare almeno gli angoli, preferibilmente con una colla removibile). In corrispondenza degli angoli devi dunque tagliare delle tacche di forma triangolare, cercando di rimuovere il più possibile gli scarti presenti (con l'aiuto di uno scalpello premi tra il battiscopa e il pavimento, esattamente nell'angolo). Come vedi si tratta di un lavoro piuttosto difficile, che può essere realizzato solo da chi è in possesso di un certo grado di dimestichezza manuale con il settore edile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come posare un pavimento in legno laminato

Un rivestimento in legno laminato imita i tradizionali pavimenti di parquet disposti ad assi ed è disponibile nelle stesse molteplici varietà di colore. La maggior parte dei listelli che si trovano in commercio è del tipo più spesso, con linguette...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in graniglia di cemento

Le piastrelle in graniglia di cemento sono un particolare esempio di pavimentazione che fino a poco tempo fa venivano utilizzate per le abitazioni residenziali. Negli ultimi anni sono ritornare alla ribalta, grazie alle loro ottime qualità. In primis...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in pietra lavica smaltata

Affascinanti, misteriose, quasi vive, le piastrelle in pietra lavica smaltata sono la quintessenza del folklore fashion che proviene dalle terre dell'Italia Meridionale. Raccontano tante storie e sembrano voler animare di passione le nostre pareti. Bicolore,...
Ristrutturazione

Come posare il laminato

Attraverso i passi di questa guida vogliamo aiutarvi a capire come bisogna procedere per posare il laminato, direttamente con le nostre mani, utilizzando il metodo del fai da te, che oramai, in questo periodo di forte crisi economica, contribuisce anche...
Ristrutturazione

Come posare il mosaico nella doccia

Nella ristrutturazione del bagno anche la doccia può divenire elemento di design: basta trovare una soluzione convenevole con il vostro angolo bagno e renderlo quindi veramente un bell'elemento estetico, oltre che utile chiaramente. Un esempio molto...
Ristrutturazione

Come Colorare I Mobili E I Pavimenti Di Legno

In questo articolo vogliamo dare una mano ai nostri lettori ad imparare come poter colorare i mobili ed anche i pavimenti in legno, in maniera tale da poter modificare il gusto ed lo stile, del proprio appartamento, in modo semplice e veloce. Una casa...
Ristrutturazione

Come distinguere pavimenti di qualità

I pavimenti rappresentano un elemento fondamentale di un'abitazione, in quanto sono in grado di rendere gradevole e luminoso un ambiente. I lavori di pavimentazione sono però molto onerosi, ed è quindi importantissimo acquistare pavimenti che ci garantiscano...
Ristrutturazione

Come Adagiare I Pavimenti In Feltro Ed Il Rivestimento Di Scale

Se avete deciso di rivoluzionare il vostro appartamento rivestendo il pavimento con il feltro, prima di iniziare i lavori, dovete assolutamente conoscere dei trucchi per poterli montare e utilizzare. I pavimenti in feltro possono essere sia lavorati che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.