Come piegare facilmente i vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se amiamo indossare dei vestiti sempre perfetti e senza antiestetiche grinze, è importante non solo saperli stirare, ma anche piegarli quando non li utilizziamo. Tra l’altro se l’operazione viene eseguita alla perfezione, nel guardaroba si guadagna anche molto spazio. L’opzione quindi di imparare a fare queste pieghe, si rivela più che vantaggiosa. A tale proposito ecco una guida, con alcuni consigli su come piegare facilmente i vestiti.

24

Il metodo per piegare ad esempio facilmente una camicia consiste nella corretta posizione delle maniche, per cui dopo averla abbottonata e distesa su un piano di un tavolo, piegando le maniche in sequenza verso il centro, poi verso l’esterno ed infine farle ritornare all'altezza del petto, è il modo migliore per poterla riporre in un cassetto, senza ritrovarla all’occorrenza con delle antiestetiche grinze.

34

Se invece dobbiamo piegare una maglia, il metodo più popolare è chiamato (giapponese); infatti, consente anche di eseguire l’operazione in pochi secondi e nello specifico consiste nel piegare le maniche all’indietro rispetto al frontale della maglia, e poi quest’ultima le racchiude definitivamente piegandola in due metà perfettamente uguali. A questo punto, non ci resta che parlare dei pantaloni e delle giacche, e mentre nel caso di queste ultime si può eseguire la stessa semplice e funzionale tecnica utilizzata per il maglione, vista la similitudine del taglio di stoffa, per i pantaloni invece è necessario adottare alcune precauzioni piuttosto semplici ma importanti, e specie per evitare antiestetici righe sul frontale o sui laterali. Per conoscere a fondo questa tecnica, vi invitiamo a leggere il passo successivo della guida.

Continua la lettura
44

Un pantalone prima di piegarlo, va innanzitutto appoggiato su un piano di un tavolo oppure sul letto, ed in entrambi i casi di piatto. Subito dopo averlo abbottonato, indipendentemente se corredato di una zip o di bottoni, prendiamo le due gambe e le ribaltiamo fino all'altezza delle ginocchia, dopodiché tenendole ferme proprio da questi punti, le risvoltiamo dal di sotto, e quindi in sostanza le facciamo capitare all'altezza del bacino. Soltanto adesso avendolo rimpicciolito ai minimi termini, lo possiamo riporre nel cassetto, con la certezza che quando lo utilizzeremo di nuovo, basta prenderlo dai passanti e farlo svolgere da solo, senza ritrovarci con le fastidiose ed antiestetiche righe centrali o laterali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come piegare i maglioni

Quando ci si trova a fare il cambio di stagione all'armadio o si riordina un cassetto, una corretta piegatura degli indumenti è importante. Grazie a questo sistema si riesce ad ottimizzare lo spazio e a riporre al meglio maglie, maglioni e felpe. Un...
Economia Domestica

Come piegare asciugamani e accappatoi

Dopo aver fatto il bagno o la doccia, nulla è meglio dell'utilizzare dei comodi asciugamani o degli accappatoi per asciugarci. Tuttavia, dopo che avremo utilizzato gli accappatoi e gli asciugamani per qualche giorno, dovremo lavarli in lavatrice e poi...
Economia Domestica

Come piegare un copripiumino con gli angoli

L'estate torrida di quest'anno sta per finire e presto arriverà l'autunno e con esso anche l'inverno. In questi periodi freschi e freddi è sempre bene usare sempre lenzuola e piumini. Ma un componente utilissimo che pochi usano è proprio il copripiumino....
Economia Domestica

Come piegare i calzini senza occupare troppo spazio

All'interno di una camera da letto, non possono di certo mancare degli armadi e delle cassettiere che contengono non solo i vostri abiti e le vostre magliette, ma anche gli indumenti intimi come ad esempio i calzini, gli slip e i reggiseni. Per non essere...
Economia Domestica

Come piegare una camicia

Il sogno di ogni donna è avere un'armadio ordinato, funzionale, in modo da trovare tutto con facilità, con abiti posizionati nel modo giusto, per conservarli nelle giuste condizioni. Ogni indumento deve avere il proprio posto, se non lo ha difficilmente...
Economia Domestica

Come piegare la biancheria intima

I cassetti della biancheria traboccano di calzini spaiati? Non riuscite a trovare lo slip coordinato a quel bel reggiseno di pizzo nero che volete indossare stasera?Se vi trovate in questa situazione è perché, come molte persone, ritenete che piegare...
Economia Domestica

Tecniche per piegare un sacco a pelo

Se per i nostri week-end o per le vacanze estive, amiamo utilizzare il sacco a pelo, è importante conoscere alcune tecniche per piegarlo correttamente, e quindi farlo durare a lungo. Apparentemente potrebbe sembrare troppo facile e banale, ma tuttavia...
Economia Domestica

5 modi di piegare i tovaglioli

La mise en place, cioè il modo di preparare la tavola, è molto importante quando si hanno ospiti. Una tavola ben curata e ricca di dettagli di classe ti renderà una padrona di casa orgogliosa e allora, oltre a sfoderare la tua tovaglia più bella,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.