Come pastorizzare le Conserve

Tramite: O2O 25/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le tecnica delle conserve dei cibi hanno radici molto antiche, e sono arrivate fino ai nostri giorni soprattutto grazie alla loro efficacia. Tutti noi ricorderemo le marmellate, i sottaceti o sottolio, preparati meticolosamente dalle nostre nonne, con lo scopo di avere i prodotti dell'orto disponibili per lunghi periodi dell'anno. Per poter conservare i cibi, questo procedimento richiede l'uso di barattoli di vetro, che prima di essere utilizzati necessitano un processo di sterilizzazione, così da evitare e prevenire il formarsi di muffe, batteri e il botulino (è possibile trovare un Vademecum sul sito dell'Istituto Superiore di Sanità al riguardo). Grazie al processo della pastorizzazione possiamo preservare i nostri prodotti. Vediamo allora insieme come pastorizzare i prodotti preparati per renderli adatti ad ogni occasione e pronti all'uso.

27

Occorrente

  • pentole molto grandi
  • vasetti
37

Cos'è la pastorizzazione

La pastorizzazione è un processo che, sfruttando il calore, permette di annientare le forme patogene, e molte di quelle vegetative, presente all'interno degli alimenti, permettendone appunto una conservazione più duratura. Il processo industriale si differenzia in tre categorie a seconda della temperatura alla quale viene effettuata: bassa, effettuata a 60-65 gradi per circa 30 secondi; alta, con temperatura di 75-85 gradi per un tempo tra i due e i tre minuti; infine rapida o HTST (acronimo di "High Temperature Short Time"), a temperature di 75-85 gradi per 15-20 secondi. Seppur meno complessa di quella industriale, e meno raffinata, la pastorizzazione come detto in precedenza, è fattibile tranquillamente anche in casa.

47

Come si esegue la pastorizzazione

Per rima cosa bisogna prendere delle grosse pentole e riempirle d'acqua bollente, considerando che le pentole devono avere un'altezza di almeno 10cm superiore a quella dei barattoli, o che comunque il livello d'acqua superi il barattolo di circa 5cm. Si procede coprendo la pentola e avendo accortezza di non interrompere mai l'ebollizione. La durata del processo è variabile, infatti dipende dal tipo di conserva contenuta nei barattoli. Nel caso specifico dei pomodori, che presentano pH fortemente acido, la pastorizzazione deve partire da acqua fredda e avere una durata di 40 minuti. A questo punto è possibile rimuovere i barattoli e farli raffreddare avvolti in una coperta di lana, oppure se preferite potete lasciarli raffreddare in acqua. Passate 24-48 ore, si procede a verificare i barattoli, avendo accortezza di verificare che il coperchio presenti la classica curvatura verso l'interno e non si deformi premendo con un dito.

Continua la lettura
57

Consigli utili

L'uso di alimenti di prima qualità, meglio ancora se a km zero o biologici, adeguatamente puliti e lavati, è importante. Sarebbe preferibile l'utilizzo di barattoli nuovi; nel caso non fosse possibile, è bene assicurarsi che i barattoli che avete in possesso siano in ottime condizioni. Sia nel caso di barattoli nuovi sia di recupero, procedere ad un'adeguata sterilizzazione degli stessi permetterà una conservazione ancora migliore delle conserve. Non dimenticate che il barattolo deve essere chiuso ermeticamente in modo da evitare che entri aria. Per una vostra sicurezza ulteriore, seppur non indispensabile, è possibile apporre della pellicola trasparente tra il barattolo e il tappo. Dopo aver pastorizzato la conserva è consigliabile capovolgere il vostro barattolo in modo da sterilizzare meglio i coperchi e migliorare la pastorizzazione del vostro prodotto.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come sterilizzare i vasetti di vetro

In questa utile ed interessante guida, che stiamo per proporre, vogliamo esporre un argomento alquanto affrontato ed anche attuale, in questo periodo. Stiamo parlando di come poter sterilizzare, nella maniera corretta, i vasetti di vetro.L’estate, ma...
Economia Domestica

Idee per regali di Natale fatti a mano

Con l'avvicinarsi del Natale, nasce la preoccupazione di cosa regalare ai propri amici e familiari. La tecnica del fai da te va molto di moda ultimamente! Con essa è possibile realizzare vere e proprie opere d'arte con le proprie mani. Conserve, biscotti,...
Economia Domestica

Come conservare le fave sott'olio

Le fave sono un legume tipicamente estivo di colore verde e della stessa forma dei fagioli, però più grandi e duri. La loro stagione è quella estiva ma è possibile conservarli per le altri periodi dell'anno, da servire in qualche occasione come antipasto...
Economia Domestica

Come organizzare la dispensa in cantina

Possedere una cantina, al giorno d'oggi, è una gran fortuna per i proprietari di un immobile. In tempi lontani, le cantine erano il posto ideale per allestire dispense poiché le particolari condizioni che andavano a crearsi erano perfette per la conservazione...
Economia Domestica

Come conservare i carciofi sott'aceto

I carciofi sono uno dei tipici prodotti della primavera e in questa stagione è possibile trovarli molto facilmente nei banchi del mercato. Non dobbiamo pensare però di dovercene privare durante gli altri periodi dell'anno: con una conserva preparata...
Economia Domestica

Come conservare i capperi appena raccolti

L'alimentazione rappresenta un aspetto molto importante per garantire il benessere dell'organismo umano. Di conseguenza bisogna seguire un regime alimentare corretto anche quando non ci si trova in sovrappeso. Per assicurare una vita salutare, diventa...
Economia Domestica

5 trucchi per organizzare il bagno

In qualsiasi casa che si rispetti, che sia abitata da un solo individuo o da un'intera famiglia, il locale che il più delle volte risulta essere quello più disordinato, o comunque quello in cui si trovano il maggior numero di oggetti da ubicare in uno...
Economia Domestica

Come sterilizzare i barattoli

Chi è appassionato di cucina, spesso si cimenta nella preparazione di conserve come marmellate, contorni sottolio, oppure yogurt e molto altro. Tutti questi alimenti si mantengono in barattolo e, per una conservazione duratura, è necessario sterilizzare...