Come ottimizzare gli spazi piccoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ottimizzare i piccoli spazi è un'esigenza figlia dei tempi moderni. Dopo esser passati da case minuscole dove abitavano fino a 10 persone, si è arrivati a case dove ogni persona ha più stanze a sua disposizione, per poi tornare alle ultime tendenze che riportano verso ambienti più contenuti ma egualmente efficaci. Uno spazio ben organizzato vi permette di concentrare le energie su altre aree e investire il tempo in forma più produttiva permettendovi di vivere armonicamente i gesti quotidiani.
Vediamo in questa guida come ottimizzare gli spazi piccoli..

25

Utilizzare mobili proporzionali alle dimensione dello spazio


Sfruttare al massimo la luminosità sia naturale che artificiale, utilizzare arredi dai colori neutri e chiari. Rivestire pareti con scaffalature aperte o chiuse nelle quali troveranno posto libri, servizi di patti, o coperte. Utilizzare mobili proporzionali alle dimensioni dello spazio. Impiantare tendaggi che sfruttino l'intera altezza dell'immobile, così da creare un'immediata sensazione di profondità. Posizionare specchi alle pareti, specie negli spazi più angusti, l'effetto ottico regalerà l'idea di un ambiente molto più ampio. Giocare sulla trasparenza degli arredi, ripiani o tavoli in vetro, sedie di plastica trasparente. Optare per un letto contenitore, o meglio ancora di un letto a scomparsa. Utilizzare mobili con antine a scorrimento.

35

Utilizzare gli spazi verticali creando dei soppalchi

Un uso pratico e intelligente viene rappresentato dall'utilizzo degli spazi verticali.
Creando dei soppalchi infatti sarà possibile adoperare lo spazio doppiamente. La camera dei bambini, in pochi metri quadri sarà possibile metterci tutto. Con un piccolo soppalco che ospita il letto nella parte alta infatti, sarà possibile ricavare il posto per la scrivania, la libreria, il computer e l'armadio nella parte sottostante.
Lo stessa logica si può adottare nella progettazione dello studio, della cucina e di ogni ambiente interno alla casa.

Continua la lettura
45

Posizionare gli oggetti in base all'uso quotidiano per avere un facile accesso

Riguardo alla sistemazione dei contenuti invece bisognerà tenere presente che gli oggetti disposti all’altezza degli occhi sono quelli di più facile accesso, quindi destinati all ’uso quotidiano.
Gli oggetti di uso occasionale potranno essere disposti alla portata del braccio, mentre quelli di uso raro andranno sistemati negli spazi meno accessibili. Infine gli oggetti più pesanti troveranno logica disposizione nei ripiani più bassi. Nel caso in cui non riusciate a raccapezzarvi in maniera autonoma troverete appoggio e orientamento rivolgendovi a siti specializzati che mettono a vostra disposizione dei software gratuiti o delle consulenze personalizzate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come ottimizzare gli spazi piccoli

Ottimizzare i piccoli spazi è un'esigenza figlia dei tempi moderni. Dopo esser passati da case minuscole dove abitavano fino a 10 persone, si è arrivati a case dove ogni persona ha più stanze a sua disposizione, per poi tornare alle ultime tendenze...
Arredamento

Come organizzare gli spazi in una casa

Oggi le case di recente costruzione, soprattutto nelle città, sono quasi sempre di metratura ridotta, al punto che alle volte sembra impossibile riuscire a far stare tutte le proprie cose in spazi così contenuti. Chi vive in una piccola abitazione sa...
Arredamento

Come organizzare gli spazi in cucina

La cucina solitamente è il posto più utilizzato dopo il soggiorno e il bagno. Infatti in questo ambiente passiamo buona parte della giornata per cucinare, o anche per riunirsi con amici o amiche per un buon caffè, e sapere come organizzarne gli spazi...
Arredamento

Come dividere la camera dei ragazzi in due spazi indipendenti

La casa dovrebbe essere il luogo in cui ci si sente a proprio agio. Alcune abitazioni, però, non dispongono di tutti gli ambienti necessari. È il caso delle camere dei ragazzi. A volte esiste un' unica stanza, che non soddisfa la voglia di privacy nel...
Arredamento

Come separare gli spazi di un loft

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e con un investimento economico minimo, è possibile separare gli spazi di un loft senza la necessità di affrontare particolari lavori di muratura. Come potremo notare a lavori ultimati, la...
Arredamento

Come Arredare Spazi Ridotti

Abitare in città spesso significa nella maggior parte dei casi vivere in un piccolo monolocale o in un appartamento dalla metratura ridotta. Non sempre però diventa così semplice arredare con gusto ed efficienza degli spazi ridotti. Tuttavia con pochi...
Arredamento

Come ottimizzare lo spazio in un monolocale

Con la grande crisi che grava sulle nostre teste, trovare un lavoro è diventata una vera e propria impresa. Certamente può capitare che una coppia decide di andare a convivere in città, ma i prezzi sono piuttosto cari. Per risolvere il problema, ecco...
Arredamento

Come creare nuovi spazi con i mobili

Arredare significa dare sfogo alla creatività e mettere sul campo mille idee. Le scelte fatte sul mobilio, sull'illuminazione oppure sui tendaggi possono riflettere i propri gusti, ma in alcuni casi sono scelte dettate dalle esigenze e dagli spazi che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.