Come ottenere l'effetto pietra con le decorazioni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per rendere meno spoglia una parete appena tinteggiata, oppure intendiamo decorare una panca del giardino ed ottenere l'effetto pietra, possiamo utilizzare una tecnica molto particolare ma funzionale. Nei passi successivi vediamo dunque di cosa si tratta, e come procedere con questo tipo di decorazione.

25

Occorrente

  • Matita
  • Pennarello indelebile nero
  • Colori a tempera o acquerelli
  • Vernice acrilica
  • Pennellino sottile
  • Aceto
  • Flatting spray
35

Una parete realizzata con delle pietre si presenta in genere con dei tagli irregolari, venature naturali ben distinte e diverse tra loro, e tra ognuna si deve notare il cemento utilizzato per la posa, quindi una sorta di fughe. Dovendola decorare con questa immagine, la parete deve innanzitutto essere adeguatamente preparata e ben liscia.

45

A questo punto con una matita cominciamo in un angolo della parete, e disegniamo una sagoma di una pietra di forma triangolare, poi la successiva trapezoidale, e man mano completiamo l'intero perimetro aggiungendone altre contigue e ben incastrate tra loro, e ottenendo alla fine una sorta di decoupage in bianco e nero. Terminata questa prima fase, che possiamo definire di impostazione, passiamo alla seconda, che prevede il ritocco dei contorni di ogni singola pietra. Per eseguire questa decorazione delle fughe, prendiamo allora un pennarello indelebile nero e praticamente ricalchiamo i segni fatti in precedenza con la matita. Completata anche questa fase, passiamo alla terza in cui ci occupiamo di rifinire gli interni della pietra, utilizzando dei colori a tempera o degli acquerelli. Tuttavia il consiglio è di usare della vernice acrilica che prima di essiccarsi del tutto, si presta per lo scopo che ci siamo prefissati, e che nel passo successivo di questa guida ci apprestiamo a descrivere.

Continua la lettura
55

La parete con l'effetto pietra ottenuta con questa decorazione utilizzando i classici utensili per il disegno e la pittura, adesso necessita di una particolare finitura; infatti, come accennato nei passi precedenti, occorre creare le venature naturali, e per fare ciò, prima che la suddetta vernice acrilica si essicchi del tutto, prendiamo un pennellino sottile del tipo per dipingere i quadri e lo bagniamo nell'aceto. Le varie applicazioni nella parte interna di ogni singola pietra finta, per colatura e a seguito dello scioglimento della vernice, ci regalano proprio le suddette venature. Quando il lavoro ci soddisfa del tutto e quindi la parete con l'effetto pietra ci sembra naturale, fissiamo definitivamente i colori con una bomboletta di flatting spray trasparente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una casa con legno e pietra

Se possediamo una casa arredata in stile rustico, potremmo desiderare di arricchirla un po'. Possiamo optare per diverse soluzioni, ma quelle in legno e pietra sono tra le più raffinate. Oltre a rendere la casa molto accogliente, gli elementi d'arredo...
Arredamento

Come rivestire i mobili con la pietra

All'interno di questa guida, vi spiegherò in maniera dettagliata come rivestire i mobili con la pietra, ovvero un materiale di enorme classe ed originalità. Le soluzioni che vi proporrò si adeguano perfettamente a ciascuna tipologia d'ambientazione...
Arredamento

Le migliori decorazioni per pareti

Se dovete mettere su casa nuova o rinnovare i locali di quella vecchia, studiate attentamente le varie soluzioni che riguardano le pareti delle varie stanze. Non è solo l'arredamento che fa accogliente una camera o identifica lo stile di un salotto,...
Arredamento

Come arredare un rifugio in pietra

Lo stile di arredamento di una casa e di una struttura in generale, non deve mai essere lasciato al caso. È importante scegliere i giusti accessori e complementi di arredo, in modo da regalare alla struttura quel tocco in più di eleganza e originalità,...
Arredamento

Come appendere le decorazioni alle pareti

La casa è il luogo che ci rappresenta, e soprattutto dove passiamo la maggior parte del nostro tempo. Quadri, televisori e poster hanno un ruolo determinante nella decorazione e arredamento. La predisposizione e i colori di essi, influiscono molto sull'effetto...
Arredamento

5 decorazioni in stile impero

Lo stile impero è una tendenza architettonica e di arredamento che si è andata via via affermando come una delle soluzione decorative più apprezzate in quest'ultimo decennio. In essa rivivono elementi artistici del passato ed antiche suggestioni neoclassiche....
Arredamento

Decorazioni natalizie in stile vintage

Se amate le feste natalizie e amate decorare ed addobare la vostra casa con lucine e palline colorate avrete sicuramente provato a realizzare ogni anno decorazioni diverse, con temi e colori differenti. Se vi piacere anche lo stile vintage allora perché...
Arredamento

Come scegliere i quadri e le decorazioni per le pareti

L'allestimento delle pareti della casa è essenziale per rendere completo l'arredamento e aggiungere un tocco di colore agli spazi. Vediamo come scegliere i quadri e le decorazioni per le pareti in modo da dare uno stile armonico alla nostra abitazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.