Come organizzare una tombolata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno dei giochi più amati dagli italiani, con cui cimentarsi durante le festività natalizie, è la tombola. Oggi la tombola è stata declinata nel più moderno Bingo, le cui regole sono molto simili, e che si può giocare nelle sale apposite per vincere anche somme ingenti. Ma, quando si gioca a tombola con amici e parenti, lo spirito è molto diverso: non si vogliono vincere grandi somme, ma solo divertirsi e passare serenamente del tempo insieme! Quindi, conta molto di più il contesto che il gioco in sé. Ecco allora come organizzare al meglio una bella tombolata a casa, aspettando il Natale.

25

Acquistare una tombola

La prima cosa da procurarsi per una tombolata è, ovviamente, la tombola. In commercio se ne trovano di tanti tipi diversi, da quelle più classiche fino alle ultramoderne, con dei pallottolieri elettronici per estrarre i numeri. Molto spesso però in casa si ha già una scatola della tombola, magari appartenuta alla famiglia generazione dopo generazione. Anche se è un po' sciupata o sgualcita, non significa che deve essere buttata via, anzi! Il suo fascino di una volta potrebbe contribuire a dare maggiore pepe al gioco. Si possono comprare dei numeri nuovi, perché con tutta probabilità ne mancheranno alcuni, e usare ceci o fagioli secchi per coprire i numeri sulle cartelle.

35

Organizzare i premi

Dopo aver sistemato la tombola con le relative cartelle, sincerandosi che ce ne siano a sufficienza per tutti, si deve pensare ai premi. Solitamente, ogni giocatore punta una piccola cifra per la sua cartella, e con l'ammontare totale si decidono il valore di ambo, terna, cinquina e tombola. Un'idea molto carina potrebbe però consistere nel non usare i soldi come premi in palio, ma nel preparare dei piccoli pacchetti regalo. Si può pensare a piccoli oggetti utili, come penne o utensili per la cucina, o degli addobbi natalizi che ognuno poi possa utilizzare a casa propria. L'eccitazione di dover aprire un pacchettino renderà il gioco ancora più divertente.

Continua la lettura
45

Ultimi suggerimenti

Infine, serve l'animazione: per rendere una tombolata davvero divertente è necessario che chi detiene il tabellone dei numeri abbia un po' di spirito istrionico, rendendo l'estrazione non solo una sequela di cifre, ma un momento di aggregazione. Per ogni numero si può inventare qualche battuta; se proprio non si hanno idee, internet può essere di grande aiuto! Infine, non devono mancare degli stuzzichini, piccoli bocconcini da mangiare mentre si gioca, e qualcosa da bere, sia alcolico che analcolico, per andare incontro ai gusti di tutti. In questo modo, sarà una tombolata indimenticabile!

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare il garage con 5 idee fai da te

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te e all'organizzazione della casa, organizzare alcuni ambienti apparentemente banali come il garage è semplice e veloce, basta seguire una serie di regole basilari e apparentemente...
Economia Domestica

Come organizzare una festa dei sosia

Con l'avvicinarsi del Carnevale, aumentano le feste e diminuiscono le idee riguardo al travestimento da indossare; talvolta infatti si preferisce partecipare a feste a tema, in quanto queste indirizzano da subito la scelta del vestito da mettere o comunque...
Economia Domestica

Come organizzare il cenone di Capodanno

A seconda delle occasioni, è un dovere pianificare qualsiasi tipo di evento per rendere gli ospiti interessati e divertiti. Organizzare il cenone di Capodanno è un grande impegno, in quanto necessita di un'attenta organizzazione. Il cenone di Capodanno...
Economia Domestica

Come organizzare una giornata da casalinga

Fare la casalinga, accudendo i figli e la casa, si può considerare un vero e proprio lavoro, ma se ci si organizza nel migliore dei modi, è facile svolgere tutti i compiti in maniera regolare, per evitare ad esempio di accumulare lavatrici e biancheria...
Economia Domestica

Come organizzare il guardaroba nella seconda casa

Organizzare il guardaroba sembra un'operazione semplice, e forse lo è davvero, ma potrebbe rivelarsi impegnativa. L'organizzazione, infatti, richiede tempo: bisogna stabilire per bene la disposizione della roba nei diversi scomparti, in modo tale che...
Economia Domestica

Come organizzare la casa per l'arrivo di un neonato

Come vedremo nei pochi passi di questa guida, l'arrivo di un bambino comporta spesso la necessità di organizzare la casa adeguatamente, in modo da gestire al meglio i primi giorni e le prime necessità del piccolo, avendo a portata di mano tutto l'occorrente...
Economia Domestica

Come organizzare il cambio di stagione in autunno

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e pazienza, è possibile organizzare il cambio di stagione in autunno senza difficoltà, seguendo una serie di consigli utili e basilari. Se siete interessati a scoprire come sia possibile...
Economia Domestica

Come organizzare una cena per 20 persone

Se dobbiamo organizzare una cena e le persone sono 20, non è certamente facile poiché oltre all'abbondanza di cibo, anche il condimento di ognuno deve essere adeguato; infatti, occorrono soprattutto delle pentole grandi, sia per i sughi che per la pasta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.