Come organizzare una festa d'estate in stile vintage

Tramite: O2O 09/10/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Non c'è nulla di più divertente di organizzare feste per poter trascorrere del tempo con i nostri amici. La stagione estiva, poi, si presta particolarmente a reunion allegre e spensierate. Ma che ne dite se, al posto di una classica festa, ne organizzassimo una in stile vintage? Potrebbe essere un'esperienza davvero piacevole, quel tocco in più che fa la differenza. Preparare e personalizzare tutti i dettagli è un compito che vi darà molta soddisfazione. Inoltre, può essere un'occasione per far conoscere ai giovani un decennio a loro sconosciuto, mentre per i più adulti sarà un tuffo nei ricordi di gioventù. Di seguito, vi illustriamo come preparare un party d'estate in stile vintage. Buona lettura!

29

Occorrente

  • Buffet
  • Abiti e trucco d'epoca
  • Decorazioni d'epoca
  • Mobili d'epoca
  • Musica d'epoca
39

Decidere il decennio

Come prima cosa, bisogna definire il decennio al quale ispirarci per la nostra festa in stile vintage. Ogni epoca ha le proprie tendenze, la propria musica e i propri costumi. Si tratta di ricreare le atmosfere tipiche di quegli anni per dare agli ospiti la sensazione di trovarsi realmente in quel determinato periodo. Proprio per questo motivo, sarà necessario curare i dettagli il più possibile. I decenni più gettonati per questo genere di feste, vanno dai '50 agli '80. Reperire materiali sarà, inoltre, molto facile, grazie ai tanti negozietti vintage che si trovano, ormai, in ogni città.

49

Organizzare lo spazio

Preparate con cura l'ambiente che ospiterà la vostra festa vintage, la quale dovrà evocare il più possibile il vostro decennio. Dopo aver consultato nei motori di ricerca lo stile d'arredo in voga in quegli anni, procuratevi tutto l'occorrente. Saranno indispensabili poster, immagini o quadri con divi dell'epoca. Fatevi prestare qualche mobile dai vostri parenti: abbelliranno la sala, oltre a fungere da supporto per le vivande. Recuperate luci intermittenti, abat-jour o candele per ricreare atmosfere tipiche. I divani e le sedie possono essere rivestiti con tessuti o lenzuola di particolari colori o fantasie. Se siete fortunati e possedete un giardino, potreste allestire il tutto in questo spazio all'aperto. Potreste assemblare delle cassette della frutta opportunamente dipinte che fungeranno da tavolini, mentre morbidi cuscini saranno le vostre sedie. In mancanza di pareti, abbellite gli alberi e le piante con le suddette luci e immagini.

Continua la lettura
59

Scegliere la musica

La musica è la regina assoluta delle feste vintage e deve essere scelta in base al decennio protagonista. Per questa ragione, sarà necessario selezionare in modo preventivo una playlist di brani, possibilmente ballabili, sia allegri che più romantici, che andrete ad alternare durante la serata. Sarà sufficiente cercare nei motori di ricerca "Musica anni XX" per avere un elenco completo. Tutto quello di cui avrete bisogno sarà un computer adeguatamente amplificato, anche se sarebbe perfetto avere dei vecchi mangianastri e mangiadischi dove poter inserire vecchie musicassette e dischi. Vi consigliamo di chiedere in prestito questi oggetti ai vostri parenti.

69

Preparare il buffet

Il buffet, per quanto possibile, dovrà richiamare le abitudini alimentari dell'epoca. Per esempio, se intendete organizzare una festa anni '50 e '60, un'idea potrebbe essere preparare del ponch da prelevare col mestolo, tipico delle feste americane. Sempre graditi saranno acqua fresca, bibite e cocktail analcolici. L'ideale sarà servire cibo finger food, pratico e buono, come tramezzini, crocchette, patatine, tartine, bocconcini, polpettine, spiedini, pizzette, macedonia, plumcake e muffin. Predisponete le vivande su un tavolo che collocherete ai lati della sala o del giardino, non dimenticando di riservare un angolo a piattini, forchettine, tovaglioli e bicchieri. Fatevi prestare vecchie stoviglie dalla nonna che daranno un tocco glamour alla vostra festa.

79

Costruire l'outfit

Non dimentichiamo che ogni festa vintage ha il proprio dress code, quindi abbiate un occhio di riguardo per trucco, parrucco e abito. Per questo passaggio, non dovreste avere nessun problema: sarà necessario farsi prestare qualche vestito da una mamma o una nonna e il gioco sarà fatto. Sbizzarritevi e personalizzate l'outfit scegliendo adeguati accessori: si sa che una borsetta, una cintura o un paio di orecchini possono fare la differenza, soprattutto per le feste vintage. Per quanto riguarda il make-up e i capelli, anche le persone meno esperte possono cavarsela seguendo i tutorial che invadono il web. Ricordate di comunicare con largo anticipo il dress code ai vostri invitati, in modo che abbiano tutto il tempo di reperire qualche abito adeguato e definire make-up e acconciatura.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la preparazione della vostra festa vintage, fatevi aiutare da amici o da persone che hanno vissuto quel particolare decennio. Sarà un modo per alleggerire il lavoro stando in compagnia e condividendo altri punti di vista.
  • L'idea in più: potreste pensare di preparare degli inviti, a mano o telematici, da consegnare a tutti gli invitati. Abbelliteli con disegni e caratteri che richiamano il decennio prescelto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee per organizzare una festa sul terrazzo

Se abbiamo una casa con annesso un terrazzo bello grande, non c'è luogo migliore per organizzare una festa a tema oppure dedicarla alla persona amata. Per ottimizzare il risultato, occorre quindi allestire il contesto in modo adeguato e comodo per tutti...
Esterni

Come organizzare un buffet in giardino

Se desiderate organizzare una festa per celebrare un battesimo, una comunione o una laurea, non c'è niente di meglio che organizzare un buffet in giardino. In quest'ambiente è infatti possibile scegliere una tipologia di arredo particolare, sfruttando...
Esterni

Come arredare il giardino in stile new pop

Colori vivaci, un tocco di vintage e non aver timore dei contrasti eccessivi: è questa la ricetta perfetta per creare lo stile new pop. Si tratta di una tendenza nata in America intorno agli anni '60 quando l'avanguardia artistica della pop art, aveva...
Esterni

Come arredare il giardino per una festa

Una festa in giardino è davvero un modo fantastico ed originale per godere delle piacevoli temperature delle stagioni più calde e divertirsi tutti insieme all'aperto con amici e familiari. Invitare gli ospiti nel vostro spazio di vita all'aperto implica...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

Come arredare il giardino in stile urban chic

Lo stile urban chic combina il design utilitario con le trame consumate dei tessuti e il calore dei legni grezzi e invecchiati. Questo cenno della rivoluzione industriale consiste nel mescolare materie prime (metallo zincato, vetro e legni recuperati)...
Esterni

Come arredare il giardino in stile total living

Total living tradotto letteralmente significa "Vita totale". Per questo motivo si tratta di un arredamento dal carattere libero, che ha lo scopo di rivelare la personalità di chi abita un luogo. Spesso non si predilige molto mobilio ma si vuole dare...
Esterni

Come decorare il terrazzo in stile esotico

Avere un terrazzo, è sicuramente una grande fortuna. Il terrazzo è uno spazio ampio all'aperto, comodo da sfruttare soprattutto d'estate, quando fa molto caldo e si ha voglia di respirare un po' d'aria fresca. È possibile arredare il terrazzo in svariati...