Come organizzare un piccolo pollaio in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete intenzione di allevare delle galline nel vostro giardino e credete che sia una cosa piuttosto difficile da fare, dovete sapere che in realtà non è così. Potete infatti organizzare un piccolo pollaio nella vostra abitazione tenendo conto di alcune semplice regole di base che dovrete rispettare. Vediamo dunque in questa guida come fare.

26

Occorrente

  • Reti per recinto, galline, paglia, cassette di frutta, spazio adeguato.
36

Se siete amanti degli animali e avete voglia di produrre solo per voi delle uova biologiche, potete tranquillamente allevare alcune galline nel giardinetto della vostra abitazione. Ovviamente, non è semplicissimo gestire un pollaio se non siete abbastanza esperti del settore, ma attraverso dei semplici passaggi potrete abituarvi anche voi ad allevare delle graziose galline e avrete la sicurezza della provenienza di un prodotto.

46

Se abitate in una piccola villa oppure in una casetta con giardino, potete tranquillamente sistemare qui il vostro pollaio. Dovete però tenere conto di alcuni importanti fattori prima di cominciare. Innanzitutto è meglio non mettere il pollaio troppo vicino al luogo nel quale si vive, in quanto le galline tendono a fare spesso e volentieri molto rumore, in modo particolare nelle prime ore del giorno. Inoltre il luogo nel quale adibire il pollaio occorre che sia non troppo grande ma neanche troppo ristretto, poiché gli animali devono stare il più possibile a loro agio. Scegliete poi un numero non troppo considerevole di galline, in modo tale che non stiano troppo schiacciate tra di loro. Infine, optate sempre per una zona ben esposta alla luce del sole per conferire benessere e salute ai vostri polli e alle vostre galline.

Continua la lettura
56

Potete poi costruire il recinto del vostro nuovo e piccolo pollaio come più preferite: potete disporre dei mattoni, delle reti, del legno e tutti i materiali resistenti che preferite per realizzare una perfetta recinzione. Posizionate inoltre della paglia in alcune cassette di frutta e ponetele all'interno della recinzione dove le galline potranno accovacciarsi per covare le uova e per riposare. Assicuratevi che il cibo mangiato dai vostri animali, sia sano e genuino, per ottenere di sicuro delle uova sane e biologiche. Potete usare degli avanzi di cibo che vi rimane in casa sempre a patto che si tratti di cibo adeguato. Acquistate le galline in base alla tipologia più adatta per i pollai da giardino e rivolgetevi agli esperti per avere delle notizie precise in merito alla razza di ogni gallina.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgetevi agli esperti per le razze delle galline.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare un piccolo giardino esotico in terrazza

Se la vostra passione è il giardinaggio ma non possedete un giardino, potreste creare un giardino in terrazza. Un progetto di questo tipo non ha senza dubbio un costo irrisorio, però se realizzato a dovere renderà l'aspetto della vostra terrazza e...
Esterni

Come organizzare un angolo barbecue in giardino

Dopo una lunga giornata di lavoro è bello tornare a casa e potersi rilassare un po'. Magari sorseggiando una bevanda all'aperto, nella quiete del nostro giardino. Avere uno spazio verde privato in cui lasciarsi andare non è più un lusso per pochi....
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
Esterni

Come organizzare un buffet in giardino

Se desiderate organizzare una festa per celebrare un battesimo, una comunione o una laurea, non c'è niente di meglio che organizzare un buffet in giardino. In quest'ambiente è infatti possibile scegliere una tipologia di arredo particolare, sfruttando...
Esterni

Come organizzare un ricevimento in giardino

Il giardino è il luogo delle proprie case o villette che più attira l'attenzione di tutti. Esposto all'aperto, perfetto per godersi le splendide giornate di sole, adatto per accogliere ospiti e visitatori. Chi ha la fortuna di possedere un giardino...
Esterni

Come organizzare un picnic in giardino

Il picnic è un tradizionale pasto all'aperto, amatissimo sia da grandi che dai più piccoli, che più di essere considerato solo per la funzione alimentare che ha, risulta essere un ritrovo nonchè un momento di condivisione sociale, sia in famglia,...
Esterni

Come organizzare l'angolo lettura in giardino

Con l'arrivo dell'estate è possibile finalmente godersi qualche giorno di relax, grazie alla possibilità di avere delle ferie da richiedere sul proprio posto di lavoro. Durante l'estate oltre al mare, si ha la voglia di dedicarsi un po' all'estremo...
Esterni

Come organizzare una festa in giardino

Spesso il sogno nel cassetto è quello di organizzare una magica e strabiliante festa nel proprio giardino. In questo tutorial è possibile avere degli utili consigli su come organizzarla. L'organizzazione di una festa in giardino è una scelta abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.