Come organizzare un matrimonio anni '60

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quello del fatidico "sì" è un giorno indimenticabile per qualsiasi coppia di sposi, per questo motivo ognuno cerca di rendere speciale questo giorno anche con dei piccoli accorgimenti. Passando attraverso dei minimi dettagli, sono molti i temi possibili grazie ai quali ogni coppia può rendere le proprie nozze uniche e memorabili. Nella seguente guida vedremo in particolare come organizzare un matrimonio anni '60.

26

Occorrente

  • Abbigliamento adatto
  • Make up adatto
  • Piatti e posate vintage
36

La location

La location ideale per intrattenere gli ospiti al proprio matrimonio non è tanto un luogo elegante e perfetto, bensì un posto in cui ci si sente a proprio agio. A tal proposito, ci sono luoghi che meritano di essere custoditi insieme ai ricordi affettuosi, ma soprattutto che potrebbero essere versatili a prescindere dalle circostanze. Normalmente si sceglie uno o al massimo due luoghi per l'occasione: uno per la cerimonia e l'altro per il ricevimento. Se il ricevimento avviene a casa, si può decidere di arredarla a tema per l'occasione, magari tirando fuori antichi cimeli utilizzandoli come soprammobili e sfoggiando tovaglie color avorio. Mentre per quanto riguarda la cerimonia, è bene scegliere un ristorante che abbia delle caratteristiche vintage, con decorazioni in legno dorato, posate d'argento e piatti in ceramica d'epoca.

46

Abbigliamento e accessori

Per ovvi motivi, l'abito da sposa e il velo sono uno degli aspetti più attesi da tutti gli invitati. Ma l'adrenalina aumenta specialmente quando c'è un certo motivo o tema da seguire, come ad esempio quello appunto degli anni '60. Durante quest'epoca, i matrimoni erano classici e dall'aspetto delicato ma con un accento particolare, che è il modo perfetto con cui un signore e una signora possono attirare l'attenzione di qualcuno. Per quanto riguarda lo sposo, dovrebbe indossare uno smoking nero semplice, con sotto una camicia bianca e una rosa bianca appuntata nell'occhiello della pattina sinistra della giacca. La sposa, invece, indosserà un semplice abito bianco impreziosito dal pizzo, con le maniche che scendono appena sotto i gomiti e la gonna abbastanza corta da far vedere i tacchi delle scarpe.

Continua la lettura
56

Il make-up

Il trucco esiste da anni e così anche i suoi stili. Per emulare al meglio il tema anni '60, la sposa (ma possibilmente anche le donne invitare) dovrebbe avere un rossetto rosso e del phard rosa sulle guance; mentre per quanto riguarda l'acconciatura, non possono mancare i classici boccoli. Per ottenere un risultato davvero soddisfacente, si può considerare l'idea di ingaggiare un truccatore specializzato in make up stile vintage.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio anni '70

A volte si sceglie di vivere le nozze in modo stravagante, prediligendo uno stile vintage e retrò come lo stile anni '70, uno stile caratterizzato dalla semplicità e dall'eleganza dei tessuti e degli accessori. Organizzare un matrimonio vintage non...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio anni '20

Sposarsi è uno dei momenti più belli della vita di una persona, a volte si sceglie di vivere questo momento in modo stravagante, prediligendo un matrimonio dal sapore vintage. Nel corso di questo tutorial vedremo come sia possibile organizzare un matrimonio...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile greco

Il matrimonio è il vostro sogno?Il Mondo dell'Antica Grecia è la vostra passione? Vi piacerebbe unire la seconda alla prima e vivere una giornata da sogno? Come si organizza un matrimonio in stile greco? Ecco, proviamo qui a dare qualche dritta per...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile indiano

Un matrimonio in stile indiano si basa su usanze e riti in cui la sposa e lo sposo si uniscono secondo le classiche tradizioni. Se per gli indiani nativi può essere facile organizzarlo, per noi è invece importante analizzarne a fondo i vari aspetti...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio simbolico

Due persone che si amano ed intendono rafforzare il loro rapporto che va avanti da un po' di anni, possono organizzare un matrimonio simbolico senza necessariamente giurare fedeltà reciproca davanti ad una autorità comunale ne tantomeno in chiesa. Nello...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio urban style

Se per il vostro matrimonio state pensando a qualcosa di originale e quindi diverso dai canoni tradizionali, non c'è niente di meglio che optare per l'organizzazione in urban style. Nello specifico si tratta di un evento da svolgere in un ambiente semplice...
Economia Domestica

Come organizzare una festa per l'anniversario di matrimonio

L'anniversario di matrimonio si sa, è un evento importante da festeggiare con i parenti e gli amici più cari, per trasformare questo giorno importante in un evento memorabile, da immortalare e rendere indimenticabile. Se desideri scoprire come sia possibile...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile black and white

Se intendete organizzare il vostro matrimonio con uno stile classico, elegante e senza tempo quello in bianco e nero è sicuramente l’ideale. Per rendere il tutto accessibile, basta pensare a colori dalle tonalità chiare e scure invece di concentrarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.