Come organizzare un angolo bebè con poco spazio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All’interno di un'abitazione, lo spazio dedicato al bambino è certamente molto importante ed è quindi bene che la sua cameretta o comunque l'area a lui destinata, anche di piccole dimensioni e semplicissima, sia studiata su misura, tenendo presenti le esigenze di gioco, di crescita e ovviamente di sicurezza del bebè. La vostra casa non è molto grande? Non preoccupatevi: seguendo i suggerimenti riportati nei prossimi passi scoprirete come organizzare un angolo comodo e funzionale per il vostro piccolo.

27

Occorrente

  • uno spazio preferibilmente lontano da rumori e non esposto alla polvere; complementi essenziali di arredo.
37

A partire dai primissimi mesi di vita sino ai tre anni, non è strettamente necessario che un bimbo abbia una cameretta per sé, ma piuttosto un posto fisso in cui dormire, sia durante la notte e sia durante le ore del giorno: questo è ciò che consigliano gli esperti, perché non è una buona abitudine fargli cambiare camera o zona della casa ad ogni pisolino.

47

È bene scegliere un punto ben areato, ma una finestra nelle immediate vicinanze è sconsigliata: eventuali improvvisi rumori e possibili correnti d'aria sono da sempre evitare! Non è nemmeno buona cosa sistemare la culla o il lettino a poca distanza da un termosifone (o altra fonte di calore), che potrebbe causare disidratazione; inoltre occorre ricordare che la temperatura notturna ideale è di circa 18°, mentre di giorno è consigliabile non superare i 20/22°.

Continua la lettura
57

È poi necessario pensare ad uno spazio in cui sia possibile, quando è necessario, schermare la luce del sole in anche nelle ore diurne, e un ambiente in cui altri componenti della famiglia devono magari fare i compiti o leggere non è molto adatto: in questo caso si può però pensare di utilizzare un alto paravento a 'fisarmonica' da tendere soltanto durante il sonnellino del piccolo. Può sembrare banale dirlo, ma a volte con la fretta possono essere appoggiati e dimenticati accanto al bimbo oggetti di minime dimensioni, pericolosissimi se ingeriti: tappi, bastoncini per la pulizia delle orecchie ecc..

67

I mesi passano in fretta ed i bebè iniziano a gattonare e camminare: è consigliabile posizionare a terra un tappetino lavabile di gomma, occorre allora eliminare le lampade a stelo ed è indispensabile allontanare ogni altro elemento potenzialmente pericoloso se rovesciato; vanno protetti gli angoli dei mobiletti bassi con appositi paraspigoli ed è necessario togliere il cestino per gli oggetti di scarto. Ogni flacone contenenti talco o altro genere di prodotto va preferibilmente sistemato in un mobiletto chiuso oppure su una mensola piuttosto alta, ma in quest'ultimo caso occorre fare attenzione: mentre si prende in braccio il piccolo, questi potrebbe afferrare qualsiasi cosa portandola alla bocca: è dunque utile riporre tutto quanto in una semplice scatola di cartone con coperchio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • evitate sempre la moquette, che tende sempre a trattenere la polvere e non è facilmente lavabile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare al meglio lo spazio in cantina

La cantina è un locale normalmente interrato o seminterrato, dove vengono riposti gli oggetti che non vengono utilizzati quotidianamente. Inoltre, essendo solitamente un ambiente dove non entra molta luce, si possono conservare anche alcuni liquidi come...
Arredamento

Come organizzare lo spazio per la lavatrice

Oggi la lavatrice è un elettrodomestico che non puó mancare nelle nostre case e quando si progetta un'abitazione da costruire o da ristrutturare, è strettamente necessario prevedere anche un punto dove collocarla e gli spazi necessari al suo utilizzo...
Arredamento

Come creare un angolo trucco

Per una donna vanitosa ed attenta alla propria immagine, è sempre fondamentale sentirsi bella e in ordine. Per questo, all'interno della casa, è utile e comodo avere a disposizione, ogni giorno, uno spazio personale, elegante e funzionale, dedicato...
Arredamento

10 idee per creare uno spazio lavanderia bello e funzionale

State cercando uno spazio in cui creare una lavanderia ma non avete a disposizione un'intera stanza? Siete stufe di cercare di ritagliare un po' di spazio per la vostra lavatrice e per stirare i tanti indumenti che ogni giorno si accumulano? Bene, questa...
Arredamento

5 idee per dare luce ad un angolo buio

Se in casa abbiamo un angolo che è particolarmente buio, poiché si trova in una zona che non viene raggiunta dalla luce solare oppure da quella della lampade magari a causa di mobili alti, possiamo tuttavia trovare la soluzione adeguata. In tal caso,...
Arredamento

Come creare un angolo zen in casa

Poiché la vita odierna, imprevedibile e stressante, rende sempre più difficile trovare tranquillità e relax, una delle poche opzioni disponibili è quella di creare un rifugio di pace nel comfort di casa nostra. Questo è il motivo per cui i principi...
Arredamento

Come sfruttare lo spazio in una cameretta

Purtroppo lo spazio a disposizione all'interno di una camera non è mai tanto. Alle volte bisogna gestire l'arredamento in poco spazio, cercando di far entrare quanti più mobili possibili e mantenendo comunque uno spazio sufficiente per potersi muovere....
Arredamento

Come disporre i mobili in una cucina ad angolo

Arredare la cucina non è una passeggiata, poiché ci sono tantissimi mobili da sistemare e tante cose da tenere in considerazione. Il problema maggiore si presenta proprio quando si deve progettare la disposizione dei mobili in una cucina ad angolo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.