Come organizzare le stoviglie di casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La cucina è la zona della casa che maggiormente utilizziamo nel corso della giornata. Preparare i pasti è infatti essenziale per la nostra sopravvivenza. Ciò comporta l'uso di tanti utensili da cucina, elettrodomestici e detergenti per l'igiene della cucina stessa. Le stoviglie di casa sono dunque sempre molto numerose. Mantenere l'ordine tra posate, pentole, piatti e bicchieri può divenire complesso, nel tempo. Come organizzare al meglio le stoviglie di casa, dunque? È necessaria un po' d'inventiva. Ma soprattutto dobbiamo imparare a ottimizzare al meglio gli spazi a disposizione. In questa guida daremo alcuni consigli fondamentali per riuscire nello scopo.

25

Tenere il meglio a portata di mano

Esistono alcuni utensili che utilizziamo continuamente, più spesso di altri. Pensiamo ai mestoli o alle tazze, per esempio. Sarebbe comodo averli subito a portata di mano, senza aprire dispense e credenze. Possiamo risolvere applicando delle barre di metallo o di vetroresina sopra il piano cottura. Se abbiamo tale spazio a disposizione sulle pareti sfruttiamoli a dovere. Potremo appendervi piccoli pentolini, cucchiai e pinze. I pezzi che utilizziamo più di rado potranno trovar spazio in un ripostiglio o in uno scaffale a parte.

35

Lasciare spazio al nuovo

Dotiamoci di un piccolo armadietto laterale, dove stipare dei pezzi doppi. Capita infatti di avere dei coperchi in più di uguali dimensioni. Magari per dimenticanza o sbadataggine ne acquistiamo dei nuovi per le nostre pentole. Se non ne abbiamo bisogno creiamo dello spazio conservando altrove questi elementi. Approfittiamo dell'occasione per liberarci delle stoviglie oramai vecchie. Tutte le padelle, le pentole e i contenitori con forti segni d'usura possono lasciare spazio a nuovi utensili.

Continua la lettura
45

Razionalizzare la distribuzione delle stoviglie

Nel porta-stoviglie al di sopra del lavello spostiamo tutti i bicchieri e i piatti. Manteniamo solo un numero di stoviglie sufficiente per i membri della famiglia. Conserviamo gli altri in uno spazio in dispensa. Se ne avremo bisogno in qualche occasione non sarà difficile recuperarli. Per quanto riguarda il cassetto delle posate possiamo ricorrere ad un divisore specifico. Esso può offrire una maggiore organizzazione delle posate. Anche per il cassetto è inutile mantenere elementi che usiamo poco. Le spezie, invece, si possono collocare su una mensola. Scegliamone una che non sia troppo difforme dallo stile generale della cucina. Collochiamo le stoviglie di grandi dimensioni in un luogo che le possa contenere senza difficoltà. Predisponiamo allo scopo qualche mobile o qualche credenza che possiamo liberare.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di eliminare le stoviglie superflue, poichè occupano spazio prezioso negandolo agli utensili ancora in uso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come sterilizzare le stoviglie di legno

Da qualche tempo, sulle riviste femminili e sui migliori portali web esistenti, si parla frequentemente di salute e igiene: partendo dal principio "prevenire è meglio che curare", numerose mamme responsabili e mogli diligenti decidono di seguire delle...
Economia Domestica

Come disinfettare le stoviglie

Piatti, bicchieri, posate, pentole: li usiamo tutti i giorni, ma come possiamo essere sicuri che siano puliti davvero a fondo? Sia che vengano lavati a mano o in lavastoviglie, il detersivo può non bastare. Ecco allora alcuni trucchi e suggerimenti su...
Pulizia della Casa

Come caricare la lavastoviglie

Caricare le stoviglie da pulire in una lavastoviglie può sembrare semplice, quasi un gioco da ragazzi. La verità è che non è affatto così. Infatti un carico di stoviglie posizionato nella maniera più giusta non sarà solamente più brillante e pulito,...
Pulizia della Casa

Come lavare le stoviglie

Non tutto si può lavare con la lavastoviglie, il lavaggio a mano è quindi una necessità per tutti. Sembra una sciocchezza, ma le stoviglie devono essere lavate bene, perché sono usate per mangiare! Ecco una piccola guida con trucchi e segreti per...
Pulizia della Casa

Come eliminare le incrostazioni dalle stoviglie

Dopo aver pranzato o cenato, talvolta le stoviglie sono unte e piene d’incrostazioni difficili da rimuovere. Lavare a fondo padelle e stoviglie è molto importante e spesso impegnativo, talvolta utilizzare il semplice detersivo per piatti e sfregare...
Pulizia della Casa

Come lavare piatti e stoviglie senza detersivo

In una società che è sempre più attenta a salvaguardare gli ecosistemi e l'ecologia, anche una piccola azione quotidiana, come lavare piatti e stoviglie senza usare detersivo chimico, eseguita da una moltitudine di persone, apporta un notevole aiuto...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l'aceto bianco per le pulizie domestiche o come anticalcare

Avete mai provato a utilizzare l'aceto bianco, oltre che per uso alimentare, anche nelle pulizie domestiche? Questo derivato del vino ha ottime capacità sgrassanti, detergenti e anticalcare, ed è un eccellente aiuto anche nel togliere i residui dei...
Economia Domestica

10 regole per utilizzare al meglio la lavastoviglie

Gli impegni lavorativi sottraggono tempo al lavoro a casa e pertanto sono necessari strumenti o elettrodomestici che permettano di accelerare alcune operazioni o eseguendole, in alcuni casi, per conto nostro. Ecco perché anche la lavastoviglie in passato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.