Come organizzare la zona cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La cucina è il cuore pulsante di qualunque abitazione, difatti si tratta della zona più vissuta della casa. Che sia ampia o meno spaziosa, la cucina permette di riunire tutti i membri della famiglia per uno spuntino o un caffè. A seconda degli spazi a disposizione, si possono sistemare i vari complementi d'arredo come meglio si crede. La disposizone dei vari componenti deve far sì che la cucina resti sempre funzionale ed efficiente. In questa piccola guida cercheremo di capire come organizzare la zona cucina nel migliore dei modi. CI basterà seguire dei semplici accorgimenti e otterremo risultati sorprendenti.

28

Occorrente

  • Cucina di varie metrature
  • Elettrodomestici
  • Complementi d'arredo
  • Utensili da cucina
38

Organizzare al meglio una cucina poco spaziosa con componenti a scomparsa

L'angolo cottura può presentarsi ad angolo oppure in un'area che si trova incassata in una nicchia della parete. Quest'ultima deve essere di almeno 1,25 metri. Qui si potranno inserire 2 moduli da "60 cm", lavandino, fuochi e frigorifero sottostante. Per lasciare libero l'angolo cottura dagli utensili, si possono conservare pentole e mestoli in contenitori pensili capienti. Nel caso di piccole abitazioni con spazi ristretti, la soluzione migliore risiede nell'impiego di componenti a scomparsa. In questo modo lo spazio viene decisamente ottimizzato. Una cucina troppo piccola non può contenere anche il tavolo con le sedie. Pertanto sarà opportuno separare quest'ultimo dall'angolo cottura. Vediamo come fare.

48

Utilizzare elementi componibili e collocare il tavolo nell'ambiente attiguo alla cucina

Per separare l'angolo cottura dal tavolo, si può usare una parete con "finestra". In sostanza basterà creare un'apertura che si affacci nella sala da pranzo. Un piano d'appoggio resistente sarà perfetto per appoggiare vivande e bottiglie. Come possiamo vedere, nel caso in cui la cucina fosse piccola, si può ricorrere a elementi funzionali e componibili. Dopotutto è sufficiente avere a disposizione almeno 1,80 metri di spazio. Qui potremo disporre la colonna frigo, il lavandino e i fornelli. Se avanza una porzione di spazio, è possibile persino collocare una pratica lavastoviglie. Gli elettrodomestici da incasso, in fondo, si possono usare su qualsiasi metratura.

Continua la lettura
58

Collocare un tavolo richiudibile in una cucina dalla grandezza media

Nel caso di una cucina dalla grandezza media, si può ricavare il giusto spazio per tavolo e sedie. Ad esempio, si potrebbe collocare il tavolo in modo tale da addossarne un lato al muro. Quest'ultimo può anche essere ribaltabile. Si può difatti aprire per mangiare e poi richiudere dopo i pasti. In questo modo si andrà a recuperare spazio senza troppa fatica. Inoltre, si potrebbe realizzare una base di appoggio per il lato mobile del tavolo applicando una pratica mensola.

68

Inserire elementi supplementari in una cucina spaziosa

Una cucina grande ci permette di disporre liberamente qualunque elemento senza preoccuparci troppo dello spazio. Alcuni complementi supplementari, come un piccolo congelatore o la lavatrice andranno a riempire gli ampi spazi di una cucina dalle dimensioni importanti. Oltretutto avremmo l'opportunità di inserire una penisola piuttosto ampia. La libertà di movimento e di scelta in questo caso è davvero ampia. Difatti non dovremo fare altro che dare libero sfogo alla nostra creatività. Da ultimo, è sempre opportuno aggiungere una buona illuminazione nella zona dei fornelli e del lavandino, ma anche sui vari piani d'appoggio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso di una cucina piccola, è sempre meglio evitare di inserire il tavolo nello stesso ambiente.
  • Con una cucina di dimensioni medie si può ricorrere a mobilia reclinabile o richiudibile per ottimizzare gli spazi.
  • Una cucina spaziosa si può organizzare liberamente aggiungendo elettrodomestici ed altri elementi supplementari.
  • Curare l'illuminazione nei punti principali della cucina è importante. Questi punti sono il lavandino e i fornelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare cattivi odori dal lavandino

Capita spesso, a tutti coloro che non possiedono una lavastoviglie, di sentire dei cattivi odori provenienti dal lavandino, poiché, si è costretti a lavare i piatti e le posate nel lavandino. Gli odori che si percepiscono, sono odori molto fastidiosi...
Pulizia della Casa

Come pulire il sifone di un lavandino

Ci sono diversi modi per pulire il sifone di un lavandino, in base al tipo di lavandino in esame. Se si tratta del lavello della cucina, l'intasamento è causato di solito da scarti alimentari che rallentano o addirittura bloccano il deflusso dell'acqua...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il lavandino

Se non è stata eseguita la pulizia del lavandino da parecchi giorni sicuramente si sono formate delle incrostazioni. In questo caso è difficile decidere da cominciare per sgrassarlo efficacemente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente lo scarico del lavandino

Un lavandino con lo scarico intasato è un problema abbastanza comune nella maggior parte delle case. Non dovrebbe accadere troppo spesso, ma quando succede crea disagio in quanto l'acqua defluisce con lentezza o, nel peggiore dei casi, rimane nel lavandino....
Pulizia della Casa

Come sturare il lavandino della cucina

Il lavandino della cucina viene normalmente utilizzato per lavare le stoviglie quali piatti, bicchieri, posate e pentolame, le quali sono spesso sono molto sporche di residui alimentari che, il più delle volte, inevitabilmente finiscono nello scarico...
Ristrutturazione

Come creare il lavandino della cucina in muratura

Le cucine in muratura donano sicuramente un tocco elegante e di gran classe alle case, ma possono offrire anche una valida alternativa per dividere la zona soggiorno dalla cucina, qualora non si abbiamo molti spazi a disposizione. Questa guida, offre...
Ristrutturazione

Come separare gli ambienti di casa

Negli appartamenti di piccole dimensioni come nelle abitazioni con progetto open space, solitamente erigere delle pareti divisorie per separare i differenti spazi significa sacrificare preziosissima luce naturale, oltre che privarsi di preziose metrature....
Arredamento

Lavello in cemento: pro e contro

Sono sicuramente diverse le ragioni per cui si potrebbe utilizzare un lavandino in cemento, e ci sono alcuni aspetti che devono essere presi in considerazione per fare in modo che un lavandino di questo tipo sia adatto alle proprie esigenze. Bisogna sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.