Come organizzare la ristrutturazione di casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ristrutturare casa non è cosa da poco, sia se consideriamo il lato strettamente economico che la fase preparatoria per poter affrontare tali lavori, divenendo spesso fonte di preoccupazione, ansia e stress. Ci sono tante cose da organizzare, tanti fornitori da contattare e i materiali da scegliere. Bisogna capire quali lavori fare, se ristrutturare solo una parte o l'intero appartamento. Se non avete le idee molto chiare sull'argomento e cercate degli utili suggerimenti su come organizzare la ristrutturazione di casa, allora continuate nella lettura di questo interessante articolo.

27

Occorrente

  • budget
  • preventivi
37

Creare una lista di tutte le modifiche da apportare in casa

La decisione di ristrutturare casa non sempre è conciliabile con gli impegni di lavoro. Bisognerà prendere visione del proprio budget ma soprattutto preventivare le spese, affinché non ci siano sorprese poco gradite. La cosa migliore è creare una lista di tutte le modifiche da apportare e, fare una selezione di quelle a cui assolutamente non è possibile rinunciare, come l'abbattimento dei muri, la pavimentazione, i controsoffitti, la tinteggiatura. Fatta si presentano due alternative: affidarsi ad un architetto o ad un ingegnere edile, che segua ed organizzi tutte le fasi dei lavori, oppure rimboccarsi le maniche ed organizzare tutto soli,.

47

Richiedere preventivi ai professionisti del settore

A questo punto è bene richiedere i preventivi ai professionisti del settore, come ad esempio il muratore, l'idraulico, l'elettricista e l'imbianchino, meglio se si conosce qualcuno di fiducia, altrimenti, contattarne diversi, ma attenzione alla scelta: optare per colui che proporrà il prezzo finale più basso, anche attenzione ai materiali che andrà ad usare. L'utilizzo di buoni materiali è di fondamentale importanza come la durata del progetto. Difatti, molti artigiani del settore, offrono le loro competenze, in funzione della scelta del pagamento, differenziando un lavoro svolto a tempo da uno svolto a progetto.

Continua la lettura
57

Concordare tutto in anticipo

Una volta visionati i preventivi e, fatta la scelta, si potrà dar via ai lavori. Naturalmente prima di far entrare i vari professionisti è bene preparare la casa. Se all'interno si trovano dei mobili, la scelta più appropriata è posizionarli in modo da non dar fastidio, altrimenti il risultato sarà quello di perdere un giorno lavorativo e i relativi costi della giornata. Generalmente tutto il mobilio viene posizionato al centro della stanza, così da potersi muovere liberamente. I primi ad entrare in casa sono generalmente i muratori che, preparano il terreno agli altri. È consigliabile onde evitare sorprese dopo, concordare tutto in anticipo. Durante che il muratore svolge il suo lavoro, possono cooperare l'idraulico e l'elettricista, in questo modo si risparmierà tempo. L'ultimo ad entrare sarà l'imbianchino che completerà tutto il lavoro.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

5 trucchi per risparmiare sulla ristrutturazione di casa

Sono questi tempi assai propizi per pensare ad una parziale o completa ristrutturazione della propria casa. Per chi volesse utilizzare al meglio tutte le nuove possibilità che il mercato dell'edilizia offre, ecco 5 utili trucchi per risparmiare sulla...
Ristrutturazione

Come stimare il costo della ristrutturazione di una casa

Le ristrutturazioni alle case sono pratiche sempre più comuni, soprattutto se si vuole acquistare una casa a poco prezzo ma che richiede una ristrutturazione totale. In ogni caso, il problema più grande di questa attività è quello di stimare un costo...
Ristrutturazione

Come progettare un piano di ristrutturazione

Se anche voi vorreste cambiare qualcosa in casa vostra, magari cambiare la sistemazione delle camere o ampliarne qualcuna sicuramente vi sarete imbatutti nella fase progettuale che prevede un attento studio per valutare tutte le possibili soluzioni. Normalmente...
Ristrutturazione

Ristrutturazione di un rudere

I ruderi sono dei vecchi edifici risalenti a centinaia di anni fa, che di solito sono ubicati in zone periferiche o addirittura in campagna. A causa dell'abbandono, queste costruzioni subiscono inevitabilmente i danni dovuti agli agenti atmosferici, diventando...
Ristrutturazione

Come posare i pannelli nella ristrutturazione di un soffitto

Quando si rinnova la casa, si devono sistemare varie parti che potrebbero aver subìto qualche danno strutturale nel corso degli anni. Talvolta capita di doversi occupare della ristrutturazione di un soffitto, in quanto non si trova più in condizioni...
Ristrutturazione

Come pianificazione una ristrutturazione

Il desiderio di voler realizzare qualcosa di innovativo, di rendere la nostra casa più sofisticata o semplicemente il fatto di volersi sfiziare con dei piccoli lavoretti "fai da te" senza spendere troppo, è ciò che ci spinge fondamentalmente a voler...
Ristrutturazione

Ristrutturazione bagno: come disporre i sanitari

Arredare la casa e scegliere la disposizione dei mobili è impegnativo, ma anche molto divertente. Solitamente i criteri di scelta delle persone comuni si basano su fattori estetici. Un decoratore d'interni tenderebbe a disporre il tutto in modo funzionale...
Ristrutturazione

Come progettare la ristrutturazione di una casa

La propria abitazione è un bene prezioso. Quando occorre apportare delle modifiche ad una casa, sono da subito necessarie idee chiare e soluzioni intelligenti. Se si è deciso di ristrutturare alcuni ambienti, ecco come agire per predisporre un intervento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.