Come organizzare la dispensa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte quando si compra un'abitazione non si ha idea di dove mettere il cibo. La dispensa è la credenza oppure lo scaffale dove vanno messi i prodotti alimentari. Alcune persone preferiscono allestire la dispensa all'interno dei ripostigli, realizzando degli scaffali come quelli che si trovano nei supermercati. La dispensa è indispensabile se si vogliono tenere le scorte di cibo in ordine. Infatti, essa dà la possibilità di trovare quello che si cerca senza perdere tempo. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile organizzare correttamente la dispensa.

26

Occorrente

  • Alimentari vari
36

Gestire gli spazi

Per organizzare bene una dispensa bisogna tener presente due cose: la gestione degli spazi e l'ordine delle cose. La disposizione degli alimenti va fatta in modo intelligente. È opportuno avere a portata di mano i cibi che si deteriorano oppure quelli che hanno una scadenza a breve termine. I prodotti alimentari si possono dividere per categoria. I sacchetti che tendono a rompersi, come quelli della farina e dello zucchero, è consigliabile metterli all'interno di apposite bustine per non correre il rischio di sporcare i ripiani e le confezioni degli altri prodotti.

46

Travasare le confezioni aperte

Quando si è in possesso di confezioni aperte è preferibile travasare il contenuto all'interno di contenitori di vetro oppure di plastica a chiusura ermetica. In questo modo si evita di attirare piccoli animaletti nel cibo, come le formiche e di risparmiare spazio. In alternativa si possono chiudere accuratamente le buste aperte con delle clip oppure delle mollette. In questo caso bisogna prestare attenzione alla data di scadenza ed a quanto tempo è passato dal momento della loro apertura. È fondamentale tenere delle posizioni fisse per ogni cosa; si devono cioè sistemare sempre nello stesso punto. Così facendo si ha la possibilità di prenderle velocemente quando servono.

Continua la lettura
56

Controllare le scorte

Sale, zucchero, farina, olio, latte a lunga conservazione, riso e pasta sono alimenti che bisogna sempre avere in una dispensa. È importante non far mancare anche lo scatolame che contiene legumi, tonno, lenticchie ed altro. È opportuno fare un controllo periodico per non correre il rischio di restare senza. Se le scorte di cibo stanno per terminare è opportuno recarsi presso il proprio supermercato di fiducia ed acquistare tutto ciò di cui si ha bisogno. In questo modo la dispensa sarà sempre piena di alimenti e non si ha alcun problema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete delle posizioni fisse per ogni cosa, sistemandole sempre nello stesso punto; questo potrebbe essere molto utile per prenderle in modo veloce qualora vi servissero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per rifornire la dispensa al rientro dalle vacanze

Molte persone vivono male il rientro dalle vacanze. I ragazzi devono tornare sui libri e gli adulti a lavoro. Inoltre, al momento del rientro, bisogna occuparsi della sistemazione e della pulizia della casa. Finite le vacanze non dobbiamo solo svuotare...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'insetto della farina dalla dispensa

In cucina una delle cose più fastidiose che può accadere è quella di dover fare i conti con insetti, uova o larve che trovano il modo di trasformare i cibi da noi conservati in un ottimo terreno di coltura. In questi casi ben poco è possibile fare...
Pulizia della Casa

Come sistemare le dispensa in cucina

Sistemare e riorganizzare la vostra dispensa può diventare un sollievo per chi si occupa di cucinare in casa. Sapere dove si trovano gli articoli ed adottare un sistema di re-approvvigionamento quando necessario, vi aiuterà su molti fronti: ad avere...
Economia Domestica

Come costruire una dispensa

Fin da quando eravamo bambini, la dispensa ha sempre rappresentato il centro della casa. Le nostre nonne tiravano fuori da questi ambienti meravigliosi i generi alimentari più disparati. Ancora oggi, in una casa che si rispetti non può mancare una dispensa....
Pulizia della Casa

Come riorganizzare la dispensa

Nella società attuale, il tempo equivale a denaro è quindi opportuno minimizzarne ogni tipo di spreco a partire dalle piccole cose. L'ordine in cucina è indispensabile per avere tutto l'occorrente a portata di mano nel momento in cui davvero ne abbiamo...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per eliminare insetti e parassiti dalla dispensa

Molto spesso quando si conservano grasse quantità di cibo, capita di dover far fronte a degli ospiti piccoli e indesiderati. Questi possono essere insetti e parassiti che trovano vitto e alloggio proprio nelle nostre dispense. Ovviamente diventa quanto...
Economia Domestica

Come rifornire una dispensa vegetariana

La cultura vegetariana si sta diffondendo sempre di più. Sempre più persone hanno adottato questo stile di mangiare che, anche se salutare nasce da presupposti etici molto solidi. Ma al contrario di quanto si possa pensare, chi sceglie la dieta vegetariana...
Ristrutturazione

Come creare una dispensa con il cartongesso

Avere una dispensa a disposizione in cucina aiuta a tenere sotto controllo, con un colpo d'occhio la spesa di casa, dove tutto è visibile e a portata di mano. I cibi raccolti in un unico punto facilitano la vita, poiché non avete bisogno di aprire più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.