Come organizzare il sotto lavello

Tramite: O2O 03/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Di spazio in cucina non ce n'è mai abbastanza. I pensili sono sempre troppo piccoli o troppo pochi e incapaci, in quanto tali, di contenere le provviste, i detersivi e le stoviglie che è necessario avere costantemente a portata di mano. Ma c'è uno spazio in cucina che troppo spesso si tende a sottovalutare: ci riferiamo al sotto lavello, un mobile grande abbastanza da poter tranquillamente accogliere tutto quello che, per forza di cose, non riusciamo a riporre altrove. Impariamo allora come organizzare il sotto lavello e sfruttarne al massimo la capienza.

27

Occorrente

  • Sotto lavello
  • Mensole organizer
  • Ceste
  • Bidoni per la raccolta differenziata
  • Detersivi
  • Stoviglie
37

Bidoni salvaspazio per la differenziata

Il sotto lavello un tempo serviva sostanzialmente a nascondere alla vista il bidone dell'immondizia. Da quando la raccolta differenziata si è diffusa un solo contenitore non è tuttavia più sufficiente: ne servono almeno quattro e non sempre nel mobile c'è spazio per accoglierli tutti. A meno che naturalmente non si opti per dei bidoni più piccoli ed impilabili che occupino solo una delle due ante del sotto lavello. In commercio ne esistono di vario genere e misura, ragion per cui non resta che individuare quello che ci permetta di organizzare al meglio il nostro sotto lavello.

47

Mensole e ripiani per i detersivi

Organizzare i detersivi nel sotto lavello è un'impresa apparentemente titanica. Disporli alla rinfusa occupando tutta la superficie a disposizione significa perdere spazio preziosissimo in altezza, ed è per questo che consigliamo vivamente di acquistare delle mensole organizer sulle quali poter conservare il sapone per i piatti, il curalavastoviglie, le spugne e le pagliette che occorrono per tirare a lucido la cucina dopo aver preparato gustosi manicaretti. Quelle di Ikea sono impilabili e permettono di creare un vero e propria sistema di scaffalatura che ci permetterà così di recuperare ancor più spazio nel sotto lavello.

Continua la lettura
57

Ceste per stoviglie e provviste

Non sempre si ha la necessità di tenere nel sotto lavello i contenitori della raccolta differenziata. In questo caso si può pensare di sfruttare questo mobile così capiente come dispensa, oppure come pensile porta stoviglie. In tal caso occorreranno delle ceste, preferibilmente con il manico, da tirare fuori quando ce n'è bisogno. Adottando questo metodo potremo riporre nel sotto lavello cibo in scatola, pacchi di pasta, piatti, padelle, piccoli elettrodomestici, contenitori ermetici e qualunque altra cosa non abbia finora trovato spazio altrove. Bisognerà solo aver cura di attaccare sulla parte frontale della cesta un'etichetta con su scritto quello che c'è all'interno del contenitore, et voilà: ecco servito un sotto lavello perfettamente organizzato che renderà tutto molto più agevole.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per sfruttare al meglio il sotto lavello, scegli un'altra collocazione per i bidoni della differenziata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare il garage con 5 idee fai da te

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te e all'organizzazione della casa, organizzare alcuni ambienti apparentemente banali come il garage è semplice e veloce, basta seguire una serie di regole basilari e apparentemente...
Economia Domestica

Come organizzare una festa all'aperto per bambini

Organizzare una festa all'aperto per bambini è un compito molto divertente che richiede tanta fantasia; è importante tenere presenti alcuni parametri per soddisfare le scelte dei piccoli. Le feste possono variare in base all'età dei bambini e anche...
Economia Domestica

Come organizzare il cenone di Capodanno

A seconda delle occasioni, è un dovere pianificare qualsiasi tipo di evento per rendere gli ospiti interessati e divertiti. Organizzare il cenone di Capodanno è un grande impegno, in quanto necessita di un'attenta organizzazione. Il cenone di Capodanno...
Economia Domestica

Come organizzare una giornata da casalinga

Fare la casalinga, accudendo i figli e la casa, è un vero e proprio lavoro. Basta tuttavia pianificare e organizzare il da farsi in ogni minimo dettaglio per essere certi di portare a termine le pulizie quotidiane. Accumulare i panni sporchi e accatastare...
Economia Domestica

Come organizzare i lavori domestici quando si lavora

Chiunque possieda un lavoro incontra molti problemi nella gestione della casa, poiché la maggior parte del tempo si investe al di fuori dell'ambito domestico. Rientrare da lavoro nel tardo pomeriggio crea stress e stanchezza, ed è davvero difficile...
Economia Domestica

Come organizzare i lavori domestici

Ogni persona che sia uomo o donna, vede nella propria abitazione il rifugio ideale dove potersi nascondere da tutti i problemi scaturiti durante la giornata appena trascorsa. Per poter organizzare al meglio i propri lavori domestici, alla base di tutto...
Economia Domestica

Come organizzare l'armadio per la biancheria

In ogni casa, è indispensabile ogni tipologia di biancheria, sia da letto che da bagno. La biancheria da letto che comprende lenzuola, coperte, piumoni, copripiumoni, federe, trapunte e tanto altro, deve essere organizzata alla perfezione all'interno...
Economia Domestica

Come organizzare una cena per 20 persone

Se dobbiamo organizzare una cena e le persone sono 20, non è certamente facile poiché oltre all'abbondanza di cibo, anche il condimento di ognuno deve essere adeguato; infatti, occorrono soprattutto delle pentole grandi, sia per i sughi che per la pasta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.