Come organizzare il Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Natale è la festività più attesa di tutto l'anno. Ci si riunisce con familiari ed amici e, il più delle volte si inizia a stare insieme dalla vigilia fino al giorno dell'Epifania. Organizzare i pranzi e le cene, specie se gli invitati sono numerosi, non è sempre facile e leggero. Anche le attività ricreative meritano la giusta considerazione e programmazione. Vediamo insieme, in questa guida, come organizzare il Natale.

25

Occorrente

  • amici e parenti
35

Organizzare una bella cena a casa con parenti

Generalmente i giorni in cui si sta tutti assieme per le festività natalizie sono quattro: la Vigilia, il giorno di Natale, la notte di capodanno e il primo giorno del nuovo anno. A seconda delle usanze della propria famiglia, per la Vigilia ci sono due modi per trascorrerla: andare alla messa di mezzanotte o fare una grande cena aspettando la nascita di Gesù. Nel primo caso, generalmente, ognuno cena come d'abitudine presso la propria abitazione e poi ci si ritrova in chiesa per la santa messa e le celebrazioni correlate. Se invece fate parte di quelle persone che a messa vanno la mattina di Natale, dovrete occuparvi della preparazione della serata.

45

Preparare il tutto senza sovraccaricarsi di lavoro

Ricordate che, fondamentalmente, dovrà essere una serata di festa, quindi non sovraccaricatevi di lavoro. Organizzatevi qualche giorno prima, e fate in modo che ognuno degli invitati prepari e porti qualcosa. Un'ottima alternativa, se lo spazio lo permette, è quello di riunirsi la mattina o il pomeriggio della Vigilia tutti insieme e cucinare nella stessa cucina in compagnia, dividendosi i compiti e le preparazioni delle pietanze, nonchè la decorazione della tavola. I piatti tipici della nostra tradizioneper questa festività sono diversi, ma in genere si preparano gli antipasti misti, il tacchino ripieno, le patate al forno, le lasagne, il bollito con i tortellini, la torta di Natale, ecc. Ecc. Come d'usanza, allo scoccare della mezzanotte, se avete preparato il presepe, dovrete scoprire il bambinello che nasce.

Continua la lettura
55

Scambiarsi regali tra amici e in famiglia

Sempre secondo la tradizione, si preparano dei piccoli doni da scambiarsi tra amici e famigliari. Se nella vostra famiglia non è consueto farlo, potrete limitarvi a fare i regali solo ai bambini presenti. Se però decidete di volerli stupire, con il fai da te, potete preparare dei piccoli doni personalizzati e realizzati con le vostre mani. Non può assolutamente mancare un tavolo allestito per la tradizionale tombola o i classici giochi con le carte (mercante in fiera, asso che corre, salta cavallo, ecc. Ecc.). Anche per il giorno di Natale è previsto un ricco pranzo, magari a base di pesce che è più leggero. Il pomeriggio organizzate il solito tavolo da gioco e offrite panettone e pandoro ai commensali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare la casa per capodanno

Trascorrere il capodanno in famiglia è una tradizione rispettata da tutti. Ma per far sì che la festa soddisfi tutti gli ospiti, occorre organizzarla con attenzione, soffermandovi soprattutto sulla cura dei dettagli. Gli elementi assolutamente da non...
Economia Domestica

5 regali da poter fare all'ultimo minuto

Il Natale è una festa bellissima, si mangia, si festeggia e ci si regala dei doni. Purtroppo però negli ultimi periodi la crisi ha preso il sopravvento ed è difficile lasciarsi andare completamente allo shopping, ma è anche vero che a Natale cerchiamo...
Pulizia della Casa

Come far risplendere il lavello della cucina

Il lavello della cucina è sempre molto utilizzato, non solo quando abbiamo i piatti da lavare, ma a qualsiasi ora del giorno. Che sia un caffè pomeridiano o un'improvvisa voglia di sandwitch a mezzanotte, l'occasione di lavare qualcosa nel lavello della...
Economia Domestica

Cosa fare a casa la notte di Halloween

Halloween è una ricorrenza che ha riscontrato notevole successo in Italia negli ultimi anni. Negozi, locali e supermercati propongono gadget e feste per ogni gusto. Non c'è comune o discoteca che non organizzi eventi alla portata di tutti, che si tratti...
Economia Domestica

Come conservare i biscotti fatti in casa

Gli amanti della cucina, che adorano preparare ricette sempre nuove e fantasiose dal salato al dolce, sono soliti dedicarsi anche alla preparazione di dolci fatti in casa, molto più buoni e genuini di quelli acquistati. Tra le ricette di dolci più semplice...
Economia Domestica

Come realizzare un gufo con frutta e verdura

La frutta e la verdura fanno parte di quel genere di alimenti davvero sani e genuini, come solo madre natura sa produrre. Ricchi di vitamine, di sali minerali e di sostanze nutritive, per una dieta equilibrata se ne raccomanda giustamente il consumo...
Arredamento

Come arredare in stile urban chic

Arredare in stile urban chic significa fondamentalmente saper unire con eleganza elementi opposti tra loro, creando alla fine un ambiente confortevole e di tipo contemporaneo. Questo tipo di arredo è perfetto per tipologie minimaliste dove a prevalere...
Arredamento

Come arredare la cucina con l'acciaio

I moderni design delle abitazioni prediligono materiali cromati e dalla facile manutenzione. Quello che prima era in legno viene oggi sostituito da materiali quali l'alluminio o l'acciaio. I motivi sono molteplici, in primo luogo sono molto più facili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.