Come organizzare gli spazi in una casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi le case di recente costruzione, soprattutto nelle città, sono quasi sempre di metratura ridotta, al punto che alle volte sembra impossibile riuscire a far stare tutte le proprie cose in spazi così contenuti. Chi vive in una piccola abitazione sa bene cosa significa, ed è quindi costretto a imparare a gestire e organizzare tutto, ottimizzando ogni centimetro quadrato. Tuttavia con un po' di fantasia e una minima spesa è però possibile rendere la vostra piccola casa accogliente e funzionale, senza dover rinunciare ad alcuna comodità. Continuando nella lettura dei seguenti passi potrete trovare alcuni utili consigli su come organizzare gli spazi in una casa.

26

Mettere letti contenitori in camera da letto

Innanzitutto occorre valutare con attenzione ogni singola stanza, cercando di capire i punti deboli e quelli di forza di ciascun ambiente, valutando come poter organizzare tutto in maniera funzionale. La camera da letto, anche se piccola, potrà contenere tutto ciò di cui avete bisogno. Esistono dei comodissimi letti ribaltabili, detti "letti contenitori", nel cui interno si possono riporre scatole con lenzuola, trapunte e tutta la biancheria per la casa che vi serve, riservando dello spazio utile all'interno degli armadi. Questi ultimi possono essere organizzati con scatole di varie dimensioni che possono contenere dalla biancheria agli accessori. Le ante dell'armadio dovranno essere scorrevoli e magari, su una di esse, si potrà applicare uno specchio, ottimizzando ulteriormente lo spazio.

36

Sfruttare le pareti del bagno

Il bagno è spesso una delle stanze più sacrificate della casa, ma sfruttando al meglio le pareti è possibile mettere dei porta oggetti appesi. Senza dubbio vi aiuteranno a far stare comodamente tutto ciò che serve. Detersivi e prodotti per la pulizia possono essere riposti all'interno di una robusta scatola, magari con le ruote, che potrete spostare e gestire a vostro piacimento. In cucina vi verranno in aiuto dei pratici contenitori trasparenti ove riporre pasta, riso, biscotti eccetera.

Continua la lettura
46

Ottimizzare le zone meno accessibili

In tutte le stanze, l'utilizzo delle mensole appese alle pareti o cubotti è fondamentale e vi permetterà di creare dei nuovi spazi che prima non c'erano. In salotto, come in camera da letto, un divano dotato di cassetto alla base potrà contenere dvd, telecomandi e quant'altro, mentre tavoli e mobili dovranno avere sportelli e ripiani per appoggiare tutto quel che serve. Se doveste avere a che fare con una stanza posizionata nel sotto tetto, ovvero con soffitto spiovente verso il basso, potrete ottimizzare le zone meno accessibili occupandole con oggetti ai quali accedete raramente.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare e ottimizzare gli spazi in casa

Se la vostra casa pur essendo grande non riesce a contenere alcuni suppellettili e soprattutto mobili, per rimediare a ciò, potete organizzare al meglio e nel contempo ottimizzare gli spazi disponibili. Si tratta in sostanza di sfruttare in particolar...
Arredamento

Come organizzare gli spazi in cucina

La cucina solitamente è il posto più utilizzato dopo il soggiorno e il bagno. Infatti in questo ambiente passiamo buona parte della giornata per cucinare, o anche per riunirsi con amici o amiche per un buon caffè, e sapere come organizzarne gli spazi...
Arredamento

10 idee per organizzare gli spazi in casa

Quando si acquista una casa o la si affitta, il primo obiettivo che di solito va per la maggiore nella testa degli eventuali inquilini o proprietari non è solo quella di prenderla in loro possesso per la bellezza estetica ed interna dell'appartamento,...
Arredamento

Come separare gli spazi di un loft

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e con un investimento economico minimo, è possibile separare gli spazi di un loft senza la necessità di affrontare particolari lavori di muratura. Come potremo notare a lavori ultimati, la...
Arredamento

Come Arredare Spazi Ridotti

Abitare in città spesso significa nella maggior parte dei casi vivere in un piccolo monolocale o in un appartamento dalla metratura ridotta. Non sempre però diventa così semplice arredare con gusto ed efficienza degli spazi ridotti. Tuttavia con pochi...
Arredamento

Come creare nuovi spazi con i mobili

Arredare significa dare sfogo alla creatività e mettere sul campo mille idee. Le scelte fatte sul mobilio, sull'illuminazione oppure sui tendaggi possono riflettere i propri gusti, ma in alcuni casi sono scelte dettate dalle esigenze e dagli spazi che...
Arredamento

Come ottimizzare gli spazi piccoli

Ottimizzare i piccoli spazi è un'esigenza figlia dei tempi moderni. Dopo esser passati da case minuscole dove abitavano fino a 10 persone, si è arrivati a case dove ogni persona ha più stanze a sua disposizione, per poi tornare alle ultime tendenze...
Arredamento

Consigli per separare gli spazi di un loft

Questo tipo di abitazione è costituito da un unico grande ambiente, caratterizzato dall'assenza, anche totale, di pareti e divisori interni. Moderno e versatile, offre pressoché infinite possibilità di configurazione: in un loft tutto è possibile!...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.