Come organizzare gli spazi in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La cucina solitamente è il posto più utilizzato dopo il soggiorno e il bagno. Infatti in questo ambiente passiamo buona parte della giornata per cucinare, o anche per riunirsi con amici o amiche per un buon caffè, e sapere come organizzarne gli spazi è piuttosto importante per poter ottimizzare i movimenti, e avere le cose necessarie sempre a portata di mano.
Organizzare gli spazi in cucina significa ottimizzare i propri tempi: un attimo per riporre quanto necessita, un attimo per ritrovarlo e servircene al momento opportuno. Troppo spesso, cuciniamo di corsa, trasformando un'esperienza che dovrebbe essere gratificante in una battaglia contro l'orologio, e sottoponendo noi stesse ad un grande, quanto inutile, stress... Mentre sono sufficienti pochi piccoli accorgimenti per ottenere un buon risultato con un minor dispendio di tempo: questo non può essere ritenuto di poco conto, specie se, lavorando fuori casa, si hanno i minuti contati. Vediamo, quindi, come organizzare gli spazi in cucina, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito. Vediamo quindi come fare.

28

Allora attiviamoci, e mettiamo in campo alcune piccole, ma decisive strategie, che possano farci spendere meno tempo possibile all'angolo-cottura, durante la giornata: gestiamo con intelligenza lo spazio interno dei mobili e pensiamo alla sistemazione degli oggetti che usiamo più spesso. Iniziamo dalla cappa del forno, quella di tipo aspirante.

38

Di solito, è sormontata da un piccolo mobiletto a due ripiani: in quello inferiore mettiamo i contenitori del sale e del caffè, quello per lo zucchero col suo dosatore, e il portautensili con i relativi accessori. Nella zona più alta, un po' più scomoda da raggiungere, riponiamo, magari, le scorte di carta-casa e oggetti che usiamo più raramente.

Continua la lettura
48

Questi possono essere presi agevolmente senza sgabello, tirandoli giù con un mestolo, una schiumarola, una cucchiaia di legno, per poi essere rilanciati dal basso senza alcun problema. Nel pensile a lato, a due o a tre ripiani, sistemiamo tutti i contenitori delle spezie, la farina, il pangrattato, il barattolo del bicarbonato, la fecola di patate e le scatole di purea.

58

Nei pensili e nei mobili di base dell'area di lavaggio e dell'area fornelli, sistemiamo ordinatamente i piatti, i bicchieri e le tazze: ciò che adoperiamo quotidianamente, può essere lasciato nello sgocciolatoio che sormonta il lavello. A parte dislochiamo le pentole che più usiamo, dividendole per funzione, forma e grandezza.

68

Al piano superiore, a portata di mano, teniamo i rotoli di alluminio e di carta trasparente, la carta da forno e le bustine per la conservazione degli alimenti in frigo.
Nel mobile del sotto-lavello, in genere molto capiente, mettiamo tutti i detergenti utili e le relative spugnette, gli stracci per le pulizie, le buste della spazzatura e della spesa (ben piegate).

78

Passiamo alla zona frontale: quella del piano di lavoro.
Nei mobili pensili a più ante, sistemeremo le provviste, i pacchi di zucchero e di farina, i formati di pasta e riso. In quelli di base riporremo le ciotole, di differente forma e misura, in plastica, in ceramica, i contenitori in alluminio, i vassoi da portata, piccoli elettrodomestici d'uso comune e quant'altro possa servirci per lavorare e preparare le varie pietanze.

88

Di solito, a lato del piano cottura, è presente una cassettiera, che sarà utilissima per riporvi le posate, le presine, i grembiuli e gli strofinacci da cucina. Nel cassetto più alto, sistemiamo un portaposate: in commercio ne esistono di "intelligenti", in plastica colorata, che permettono di suddividere ordinatamente le posate da portata e quelle da tavola, in adeguati scomparti.
Organizzare gli spazi in cucina, o comunque in qualsiasi ambiente, richiede una certa organizzazione. Se però non sapate bene come muovervi e come poter disporre a meglio gli oggetti nella vostra cucina, non vi preoccupate, i consigli di questa guida faranno certamente al caso vostro, potrete seguirli e farne uso per avere qualche idea in più da sfruttare. In poco tempo e con un po' di pazienza, la vostra cucina assumerà un nuovo aspetto e funzionalità. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare e ottimizzare gli spazi in casa

Se la vostra casa pur essendo grande non riesce a contenere alcuni suppellettili e soprattutto mobili, per rimediare a ciò, potete organizzare al meglio e nel contempo ottimizzare gli spazi disponibili. Si tratta in sostanza di sfruttare in particolar...
Arredamento

Come organizzare piccoli spazi in casa

Vivere in un appartamento dalle dimensioni ridotte può comportare dei pro e dei contro. Da un lato, una casa piccola permette di ridurre i consumi energetici ed i costi di affitto o di acquisto, dall'altro potrebbero verificarsi dei problemi per quanto...
Arredamento

10 idee per organizzare gli spazi in casa

Quando si acquista una casa o la si affitta, il primo obiettivo che di solito va per la maggiore nella testa degli eventuali inquilini o proprietari non è solo quella di prenderla in loro possesso per la bellezza estetica ed interna dell'appartamento,...
Arredamento

Come organizzare la zona cucina

La cucina è il cuore pulsante di qualunque abitazione, difatti si tratta della zona più vissuta della casa. Che sia ampia o meno spaziosa, la cucina permette di riunire tutti i membri della famiglia per uno spuntino o un caffè. A seconda degli spazi...
Arredamento

10 consigli per organizzare la cucina

La cucina rappresenta il luogo per eccellenza della casa dove si trascorre più tempo. La mattina per la colazione, a pranzo, a cena, con gli amici o con i parenti. Rappresentando l'ambiente in cui spesso, per un motivo o per un altro, si passano molti...
Arredamento

10 idee per organizzare una cucina piccola

Se abbiamo un ambiente cucina decisamente piccolo, non è il caso di disperarci poiché è sufficiente renderla completa e funzionale, facendo alcune semplici trasformazione dei mobili, e creando anche una serie di vani negli spazi disponibili o nelle...
Arredamento

Consigli per organizzare la zona lavoro della cucina

Cucinare è una passione che da molto tempo colpisce moltissime persone. La cucina è un luogo davvero magico ma nello stesso tempo misterioso, in cui è possibile davvero creare delle prelibatezze gustose. Per cucinare alla perfezione è sempre necessario...
Arredamento

Come creare nuovi spazi con i mobili

Arredare significa dare sfogo alla creatività e mettere sul campo mille idee. Le scelte fatte sul mobilio, sull'illuminazione oppure sui tendaggi possono riflettere i propri gusti, ma in alcuni casi sono scelte dettate dalle esigenze e dagli spazi che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.