Come organizzare cibi e spazi in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Cominciamo col dire che organizzare cibi e spazi in cucina è possibile, si può fare in diversi modi ed indubbiamente comporta una maggiore vivibilità dell'ambiente, l'allontanamento di odori sgradevoli causati dagli alimenti magari andati a male. Inoltre il creare maggiore spazio senza sprecare nulla, visto i tempi di crisi in cui ci troviamo è fondamentale. Nella guida che segue, potrete leggere utili suggerimenti, al fine di sapere come organizzare cibi e spazi in cucina.

27

Occorrente

  • Barattoli di vetro con chiusura ermetica
  • Prodotti naturali
37

Se avete a disposizione una dispensa togliete tutti gli oggetti che non sono più utili e, pulite l'ambiente possibilmente con prodotti naturali (con l'uso dell'aceto per esempio), quindi rinfrescate l'ambiente aprendo le finestre e poi spruzzate un po' di deodorante con la profumazione che desiderate. Una volta fatto questo, vi renderete conto dello spazio che potete sfruttare e potrete cominciare a riempire i ripiani con diversi alimenti. Per organizzare cibi e spazi in cucina pensate a tutto quello che utilizzate maggiormente e cominciate a disporlo, in modo da prenderlo con facilità al momento dell'uso.

47

Se non avete una dispensa ma, dei mobiletti attigui agli alimenti, potete dedicare ad ognuno di loro una categoria alimentare. Per esempio in uno scomparto potrete mettere tutti gli ingredienti da conservare in luogo fresco e asciutto, nell'altro gli alimenti per la colazione e in un altro ancora la pasta. In questo modo saranno ordinati, troverete immediatamente l'ingrediente che vi occorre e non farete fatica a mantenere un ambiente pulito. Se invece avete pochi mobili potete usare il trucco delle mensole. Potete acquistare dei barattoli di vetro e ad ognuno di loro apporre un'etichetta, corrispondente a ciò che metterete nel barattolo.

Continua la lettura
57

Ricordatevi infine che per organizzare cibi e spazi in cucina, se non disponete di dispensa o mobilio, potete utilizzare gli spazi come per esempio la parte superiore dei fornelli per porvi in modo ordinato i barattoli di vetro, con dentro i cibi chiusi ermeticamente oppure, potete sfruttare lo spazio in una terrazza o ancora, se avete le pareti lisce, costruire delle mensole verticali in tanti quadrati, in questo modo potrete appoggiare gli oggetti e i cibi di facile uso. Un consiglio finale: per organizzare cibi e spazi in cucina è importante che tutto sia armonioso, quindi classificate sempre gli alimenti per tipologia e distribuiteli in modo ordinato nell'ambiente. Come tutti sappiamo, anche l'occhio vuole la sua parte!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate un criterio logico e mettete in prima vista gli alimenti che utilizzate di più.
  • Per ottimizzare l'ambiente, gli oggetti che utilizzate per occasioni speciali spostateli per avere più spazio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 step utili per organizzare una cucina

La cucina costituisce uno di quegli ambienti domestici in cui spesso non solo si cucina, ma si lavora al PC, si fanno i compiti, si stira etc. Per questo motivo, la cucina andrà resa funzionale in ogni suo dettaglio, anche se il suo ruolo principale...
Economia Domestica

Come organizzare i cassetti della cucina

Tenere ordinati i cassetti dei mobili della nostra casa, è fondamentale per poter facilmente individuare gli oggetti che di volta in volta ci occorrono. Molto importante è quindi tenerli sistemati specie in cucina, dove l'utilizzo di posate, coltelli...
Economia Domestica

Come organizzare la cucina: consigli pratici

La cucina è certamente l'ambiente più accogliente e funzionale della casa, dove si svolgono la maggior parte delle attività, che concerne la conservazione, la preparazione, e la cottura degli alimenti. Se abbiamo una cucina di piccole dimensioni oppure...
Economia Domestica

Come organizzare le spezie in cucina

In cucina ci è sicuramente capitato moltissime volte di non trovare la spezia giusta al momento giusto, magari perché nascosta in credenze troppo piene e disordinate. Questa guida ci permetterà, con dei semplici consigli, di ovviare ai problemi di...
Economia Domestica

Idee per sfruttare gli spazi inutilizzati in casa

Molte volte capita che in una casa ci sono numerosi spazi inutilizzati, che invece potrebbero ritornare utili per contenere mobili particolari, oggetti e mensole. Nel caso in cui nella vostra abitazione ne avete un bel po' a disposizione, ecco dunque...
Economia Domestica

Come ottimizzare gli spazi in un piccolo appartamento

A volte si pensa che il progresso e la modernità, vadano di pari passo con concetti quali: minimalismo, ampliamento ed estensione. Concezione, questa, che si riflette anche nell'ambito del design, sia quello del prodotto (basta constatare come negli...
Economia Domestica

Come scongelare correttamente i cibi

Quando si parla di cibi congelati c'è sempre molto da dire. Le informazioni a riguardo sono diverse e contraddittorie. Ma per una corretta alimentazione bisogna seguire alcune norme precise, perché le due fasi, di congelamento e scongelamento, incidono...
Economia Domestica

Cibi in frigorifero: 10 regole per conservarli

L'organizzazione dei cibi nel frigorifero è un fattore che non va sottovalutato. Con una serie di accorgimenti più o meno piccoli, che dovremo adottare, conserveremo i cibi nel rispetto dell'igiene, nel preservarli come freschezza e nel mantenerli in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.