Come ordinare l'armadio: consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ordinare l'armadio può essere un lavoro assai noioso ma lo sforzo viene ripagato in un secondo momento dalla praticità nel trovare il giusto outfit rapidamente. Gli abiti possono essere impostati per colore, per fase della giornata nella quale è indicato il loro utilizzo, per stagione o secondo altri schemi e criteri personali. Chiaramente, prima di lanciarsi nell'impresa, è bene liberarsi dei capi d'abbigliamento che non si usano più, che non si sono mai usati e di quelli passati di moda (a patto che siano di scarsa qualità, altrimenti vanno conservati: la moda gira e col tempo torneranno di tendenza!). In questa guida analizzeremo alcuni consigli pratici e vedremo come muoverci per avere un armadio ordinato.

24

Lo schema arcobaleno

Dopo esservi liberati dei vestiti malgraditi, di aver buttato quelli vecchi e di aver donato quelli in ottime condizioni ma che non intendete indossare, potete riordinarli secondo lo schema arcobaleno. Proprio come dice la parola, gli abiti vengono posizionati all'interno dell'armadio in base al proprio colore. Iniziate mettendo a destra tutti quelli viola, fate seguire i blu, poi i verdi, i gialli, gli arancioni ed i rossi. Posizionate tra questi tutte le sfumature come il rosa, l'indaco o il celeste. Tale schema di organizzazione si addice particolarmente al vestiario di bambini, ragazzi e persone che amano indossare capi vivaci.

34

L'organizzazione in base alle fasi della giornata

Un metodo altrettanto efficace per riordinare l'armadio è quello d'impostare ogni capo d'abbigliamento in base alle fasi della giornata a cui è destinato. Nello specifico, iniziate mettendo a destra tutti i vestiti adatti alla sera, come tubini, completi, giacche o altro. A questi fate seguire tutti i capi adatti alle attività pomeridiane (chi è sportivo e quindi passa i pomeriggi in palestra, metta pure tute, leggings e felpe, chi lavora a contatto col pubblico metta senza timori camicie, tailleur, maglie e camici). Nella terza colonna dell'armadio disponete ciò che abitualmente indossate da mattina ad ora di pranzo. Seguendo questa tecnica, non appena aprirete l'armadio non dovrete scervellarvi con il classico "e adesso cosa metto? Non ho niente!" poiché le possibili scelte saranno subito sotto i vostri occhi.

Continua la lettura
44

La disposizione stagionale

Se non potete tenere soltanto i vestiti della stagione corrente all'interno dell'armadio, bisogna organizzarsi in modo da fare ruotare quelli dell'intero anno. Per consentire tale rotazione, dovrete agire proprio come gli agricoltori che adottano l'avvicendamento colturale. Ipotizziamo che la stagione corrente sia l'inverno: in alto a destra disponete tutti i capi primaverili, a sinistra quelli estivi, in basso a destra quelli invernali e a sinistra gli autunnali. Quelli in alto vanno tenuti piegati, quelli in basso vanno appesi alle grucce. In questo modo, ogni volta che sarà inverno, avrete sotto gli occhi sia i capi autunnali, che ben si conciliano ai mesi meno rigidi, che quelli più caldi. Quando passerete dall'inverno alla primavera, portate in alto i capi estivi ed autunnali; in estate, invece, portate in basso quelli estivi e quelli primaverili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli su come organizzare un armadio piccolo

Se in casa abbiamo poco spazio a disposizione, e di conseguenza siamo costretti a posizionare dei mobili piuttosto piccoli, è importante sapere organizzare questi ultimi per renderli comunque funzionali. Se infatti abbiamo ad esempio un armadio piccolo,...
Economia Domestica

Cambio di stagione: 10 consigli per sistemare l'armadio

Il cambio di stagione è sempre un momento complicato per tutti coloro che devono sistemare il loro armadio poiché non dispongono di abbastanza spazio per poter conservare al suo interno i vestiti di tutte le stagioni. Se anche voi vi trovate in questa...
Economia Domestica

10 suggerimenti per ordinare una cena a domicilio

Con i tempi di oggi, è sempre più di moda avere diverse comodità, tra cui quella di poter ordinare del cibo comodamente da casa propria. Grazie ai migliaia di ristoranti e di pizzerie moderne, è oggi possibile poter avere del cibo fresco o caldo direttamente...
Economia Domestica

Come avere più spazio nell'armadio

Quando dobbiamo riporre i nostri indumenti in casa, ricorriamo ad un comodo mobile con ante e cassetti: l'armadio. Grazie ad esso possiamo mantenere ordinati i capi di abbigliamento e suddividerli in funzione della loro tipologia o della stagione in cui...
Economia Domestica

Come ordinare lenzuola e asciugamani

Se in casa abbiamo un certo quantitativo di lenzuola ed asciugamani che vengono impegnati tutti a causa della famiglia piuttosto numerosa, dopo averli lavati ed asciugati, bisogna stirarli e soprattutto ordinarli nei rispettivi cassetti e scomparti. In...
Economia Domestica

10 idee per mettere in ordine l'armadio

Mantenere la propria casa sempre pulita e in ordine è sicuramente il primo passo per rendere l'ambiente domestico il più confortevole possibile. Non avere in giro oggetti, vestiti e cianfrusaglie, infatti, fa apparire le stanze decisamente più pulite...
Economia Domestica

Come trasformare una cassettiera in armadio

Se in casa avete una cassettiera e non sapete come usarla, potete riciclarla in diversi modi, ovvero facendogli cambiare l'aspetto e renderla più consone al design impostato. Una valida alternativa è di eliminare i cassetti e sfruttarla come armadio,...
Economia Domestica

Come tenere un armadio in ordine

L'armadio deve per forza di cose essere sempre in ordine sia internamente che esternamente. Bisogna infatti pulirlo ogni tanto per una questione di igiene personale e per mantenere i mobili di casa sempre in perfetto stato. Basti pensare ad una camera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.