Come non rovinare i bicchieri in lavastoviglie

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In casa ormai tutte le persone, posseggono i vari elettrodomestici. Infatti oltre alla classica e amatissima lavatrice, troviamo l'asciugatrice. Quest'ultima permette di asciugare velocemente i vestiti, soprattutto per chi vive in una città dove piove molto frequentemente. Oltre questi elettrodomestici, troviamo la lavastoviglie. La lavastoviglie lava molto velocemente e accuratamente le posate, i piatti e i bicchieri. In questa guida attraverso semplici e brevi passaggi, vedremo come non rovinare i bicchieri in lavastoviglie.

26

Occorrente

  • Lavastoviglie
  • Bicchieri
36

Il primo passo per non rovinare i bicchieri in lavastoviglie, è il seguente. La prima cosa è quindi controllare sulla confezione se i bicchieri sono adatti solo al lavaggio a mano, come nel caso di quelli più delicati e preziosi. Quest'ultimi non vanno infatti assolutamente risciacquati in lavastoviglie, soprattutto se si utilizza un detersivo aggressivo che può corroderli. Questo tipo di bicchieri addirittura si può rompere con il forte getto d'acqua.

46

Per evitare la formazione del calcare, causata da acqua troppo dura e riconoscibile dalla patina bianca. Quest'ultima si forma intorno a tutta la superficie del bicchiere. Si consiglia di usare un buon anticalcare. In casa si può preparare un ottimo prodotto per eliminare il calcare. Basta lavare i bicchieri con del comune aceto di mele, mischiato a del bicarbonato di sodio. Allo stesso modo, è importante anche utilizzare un prodotto brillantante che aiuti a mantenere la lucentezza dei bicchieri nel tempo.

Continua la lettura
56

Il passo successivo, è di optare per un buon detersivo per la lavastoviglie. Il detersivo deve essere delicato e di buona qualità, per questo vanno evitati tutti quei prodotti troppo economici e scadenti. Evitare anche di prendere iniziative fai da te come, ad esempio mettere il sale da cucina nella vaschetta della lavastoviglie. Questo perché si rischia di rovinare tutte le stoviglie, e in particolar modo i bicchieri. I detersivi in commercio contengono già al loro interno la quantità giusta di sale per evitare gli aloni. Infine, come ultima raccomandazione si consiglia sempre di riporre all'interno della lavastoviglie i bicchieri e i calici nel posto laterale riservato, facendo attenzione che non si urtino tra di loro. Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di utilizzare un detersivo al limone. Questo per rendere più luminosi e disinfettati i bicchieri. In questa guida abbiamo visto come non rovinare i bicchieri in lavastoviglie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di utilizzare un profumo al limone per la lavastoviglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie con rimedi naturali

La lavastoviglie rappresenta uno tra gli elettrodomestici più utilizzati nelle nostre abitazioni. La sua facilità di utilizzo e il prezioso aiuto che ci fornisce nelle fatiche domestiche è per molti di noi indispensabile. Per permettere a questo elettrodomestico...
Pulizia della Casa

Come cambiare la pompa della lavastoviglie

All'interno di questa guida, andremo a sviluppare la tematica inerente alle lavastoviglie. Nello specifico, come avrete potuto notare tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come cambiare la pompa della lavastoviglie.La...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da lavastoviglie e lavatrice

Gli odori della lavatrice si presentano per via delle muffe, mentre quelli della lavastoviglie sono causati principalmente da pezzi di cibo e di grasso che si raccolgono nelle fessure e negli angoli nascosti o difficili da raggiungere. Quando la materia...
Economia Domestica

10 consigli per usare correttamente la lavastoviglie

Con la crisi economica che ci travolge, tutti e due i partner necessitano di portare a casa i soldi necessari per mantenere le spese. Per questo motivo, anche le azioni quotidiane vengono agevolate dall'utilizzo degli elettrodomestici, come ad esempio...
Pulizia della Casa

Come impostare i tempi di accensione di una lavastoviglie

La nostra casa è colma di elettrodomestici grandi e piccoli, che ci aiutano a svolgere i lavori più noiosi e che se fatti a mano richiederebbero molto tempo. Uno di questi elettrodomestici è la lavastoviglie, che piano piano sta diventando un apparecchio...
Economia Domestica

Come tenere sempre nuova la tua lavastoviglie

La lavastoviglie è uno degli elettrodomestici indispensabili in cucina perché permette di evitarsi la fastidiosa incombenza di dover lavare le stoviglie a mano, aiutandoci a risparmiare tempo e fatica. Come tutti gli elettrodomestici, anche la lavastoviglie...
Economia Domestica

Come funziona la lavastoviglie

Fino a poco tempo fa, la lavastoviglie era un elettrodomestico acquistato dalle famiglie con un reddito medio-alto. Inoltre non era poi tanta apprezzata, poiché la casalinga disponendo di tempo a sufficienza era abituata a lavare piatti e quant'altro...
Pulizia della Casa

5 modi per togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

Se per lavare piatti, bicchieri e pentole utilizziamo la lavastoviglie, sappiamo benissimo che se non viene costantemente pulita, tende ad emanare cattivi odori a causa dei residui di cibi, del calcare e del tanfo dovuto al non uso. In commercio esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.