Come montare una presa elettrica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi, è indispensabile che in ogni casa ci siano un buon numero di prese elettriche: per ricaricare i nostri cellulari, per l'uso quotidiano dei nostri piccoli e grandi elettrodomestici, per i computer, ecc. Occorre prima stabilire dove posizionarle e, dopo passare al montaggio che, se avete una certa manualità per questi tipi di lavori, non dovrebbe essere particolarmente difficile. Armatevi di pazienza ma anche di una buona dose di prudenza se avete intenzione di montare da voi una presa elettrica o più semplicemente di sostituirne una vecchia. Questa guida vi mostrerà come montare una presa elettrica e, vi illustrerà tutti gli step necessari per evitare di dovervi rivolgere ad un elettricista.

27

Occorrente

  • Piastrina, placca portafrutti, frutto, copripresa, giravite a taglio, giravite a stella, pinza, forbici, tronchesine
37

Prima di mettervi all'opera staccate il contatore generale ed osservate la scatola di incasso; ne dovrebbero venire fuori tre fili, uno giallo- verde (o soltanto giallo), uno rosso (o in qualche caso nero) e l'altro blu. Accorciateli con l'aiuto di una tronchesina o di una pinza riducendone la lunghezza a non più di sette, otto centimetri. Dopo averli accorciati dovrete spellarne anche le estremità mediante l'uso di un paio di forbici, con le quali non dovreste incontrare eccessive difficoltà a sfilarne la guaina per la lunghezza di qualche centimetro. Avvolgete su stesso il rame che ne viene fuori fino a renderlo compatto, senza dargli la possibilità di sfilacciarsi.

47

Prendete il frutto (si tratta di una scatoletta nella quale andranno fissati i cavetti) e dopo averne allentato le viti dei morsetti, procedete ad infilare i cavi nei rispettivi alloggi: quello giallo-verde sarà destinato all'alloggio centrale, gli altri due sono intercambiabili e potrete fissarli dove meglio credete. Dopo questa operazione sarà necessario stringere bene le viti dei morsetti. Agganciate bene il frutto alla piastra porta frutto. Quest'ultima è dotata di tre aperture: se il frutto è uno soltanto, dovrete posizionarlo al centro, lasciando sulle finestrelle laterali della piastra le coperture removibili. Naturalmente, se i frutti dovessero essere due vi converrà utilizzare gli alloggi alle estremità e lasciare quello centrale provvisto del tappo.

Continua la lettura
57

La piastra andrà fissata nel muro ed avvitata con le viti di cui è provvista, alla scatola di incasso. Dovrete fare molta attenzione a non schiacciare i fili sul fondo della scatola poiché se dovessero danneggiarsi sarete costretti a ripetere daccapo tutte le operazioni. L'ultimo passaggio sarà quello di fissare la placca copri presa o la cornice alla piastra sottostante. Generalmente queste cornicette, al loro interno, sono dotate di piccoli ganci di plastica che permettono di applicarle facilmente al corpo sottostante. Quando sentirete un "click" vorrà dire che avrete completato egregiamente il lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire una presa elettrica a parete

Come tutti i dispositivi anche le prese elettriche ad un certo punto si guastano. Non bisogna aspettare che la presa elettrica a parete non funziona più per sostituirla. Se si vedono delle scintille quando la spina è inserita esiste un reale pericolo...
Ristrutturazione

Come aggiungere una presa in casa

Aggiungere una presa in casa è un'operazione particolarmente diffusa. Capita spesso, infatti, di comprare qualche nuovo mobile per la casa, come per esempio una scrivania oppure un mobiletto, e dovervi mettere sopra qualche importante oggetto tipo il...
Ristrutturazione

Come collegare a terra una presa di corrente

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare un'operazione difficile, collegare a terra una presa di corrente è un'operazione piuttosto semplice e veloce, che può essere effettuata autonomamente, con un po' di impegno e un minimo...
Ristrutturazione

Come montare un impianto fotovoltaico

Il sole costituisce un'immensa fonte di energia e ciò è dimostrato dalle numerose installazioni di impianti fotovoltaici: essi, come sappiamo, servono a consumare meno energia elettrica per risparmiare ed aiutare il nostro pianeta a diventare più pulito...
Ristrutturazione

Come montare una scala in acciaio

Se la vostra casa dispone di un soffitto abbastanza alto, allora potreste anche pensare di realizzare un soppalco, sfruttando così lo spazio in altezza. Naturalmente oltre a creare il soppalco dovremo anche allestire una scala. Ciò comporterebbe una...
Ristrutturazione

Come montare una scala interna

Se il nostro obiettivo è quello di montare una scala all'interno della nostra abitazione, per permetterci l'ingresso alla soffitta o ad un soppalco, è possibile fare tutto ciò senza alcuno intervento da parte di un tecnico professionista, permettendoci...
Ristrutturazione

Come Montare una vasca idromassaggio

Molto spesso viviamo giornate molto frenetiche, tra lavoro e faccende domestiche, per cui abbiamo sempre meno tempo da dedicare a noi stessi. Diventa quindi a tal proposito fondamentale potersi rilassare per qualche ora. Un modo molto rilassante di trascorrere...
Ristrutturazione

Come montare una zanzariera con telaio in alluminio

Come vedremo insieme nel corso di questo interessante tutorial, con l'avvicinarsi dell'estate può essere utile scoprire alcuni trucchi per montare adeguatamente una zanzariera, soprattutto per ridurre il fastidioso problema delle zanzare e in genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.