Come montare una porta in legno su controtelaio unico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se nella nostra casa preferiamo sfruttare al meglio gli spazi disponibili, conviene optare per il montaggio di porte in legno su un controtelaio unico. Questa tipologia di assemblaggio viene comunemente identificata con la denominazione di porta a scrigno, poiché una volta aperta rientra a scomparsa nel muro, anzichè subire una traslazione orizzontale in un verso o nell'altro tipico di quelle tradizionali. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come montare una porta in legno con queste caratteristiche.

25

Occorrente

  • Listelli in legno
  • Pannello in cartongesso o legno
  • Cacciavite
  • Porta
  • Cera solida
35

Valutare lo spazio disponibile

Una porta in legno da montare su un controtelaio unico, può essere acquistata nei negozi preposti alla vendita, ma anche realizzata da un maestro ebanista oppure con le tecniche del fai da te. È ovvio tuttavia che prima di procedere, bisogna sempre valutare se c'è lo spazio disponibile per la posa di questa tipologia di porta. Detto ciò, nei passi successivi ci sono altre importanti valutazioni da fare.

45

Costruire una sorta di vano

Una volta stabilita altezza e larghezza della porta, bisogna provvedere alla costruzione del controtelaio unico. Quest'ultimo, può essere realizzato inscatolato con dei pannelli in cartongesso oppure di legno. Tuttavia avendo già a disposizione una parete libera e delle medesime dimensioni della porta da posare, per costruire il controtelaio è sufficiente un solo pannello sia esso di cartongesso che di legno. Una volta terminata la costruzione di questa sorta di vano, corredandolo nella parte alta di un binario corrispondente al doppio della larghezza della porta, si può procedere con l'assemblaggio su quest'ultima di alcuni pezzi fondamentali come ad esempio staffe, maniglie a vaschetta e soprattutto carrucole. In riferimento a ciò, è chiaro che se la porta viene acquistata in fabbrica, basta seguire il foglio illustrativo che accompagna il kit per posizionare ogni singolo pezzo nelle specifiche calettature, mentre per il fai da te queste ultime bisogna prima crearle.

Continua la lettura
55

Agganciare la porta al binario

Una volta pronta e completa di tutti gli accessori, la porta può essere agganciata al binario non prima di aver regolato la distanza da terra. Quest'ultima può avvenire direttamente sulle carrucole dotate appositamente di una vite, che serve a distanziarle dalla placca di sostegno. Fatto ciò, si provvede ad accertarsi che la struttura scorra bene in orizzontale (aggiungendo magari della cera solida), dopodichè si completa il lavoro rifinendo le due facce interne ed esterne con dei listelli di legno opportunamente scelti, per renderli in sintonia con il colore ed il design impostato in casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un controtelaio

Il controtelaio rappresenta un elemento molto importante per porte o finestre. Solitamente è possibile acquistarlo già costruito, ma il suo costo non è certo irrisorio. Per tutti coloro che non desiderano spendere molti soldi e sono appassionati del...
Ristrutturazione

Come montare una griglia sulla porta del bagno

È molto importante che ogni stanza della propria abitazione, come il bagno e la cucina, siano ben aerati specialmente se sono sprovvisti di finestre. In questa guida vi saranno forniti degli utili suggerimenti su come montare una griglia sulla porta...
Ristrutturazione

Come restaurare una porta esterna o un portale di legno

Quando una porta esterna o un portale di legno comincia ad essere danneggiato a causa delle intemperie e magari presenta anche dei buchi, non occorre necessariamente provvedere immediatamente alla sua sostituzione: con un po' di tempo e di energia, è...
Ristrutturazione

Come restaurare una porta in legno spendendo poco

Se avete cambiato da poco casa e non vi piacciono proprio quei graffi sulle porte, o magari la vecchia casa di campagna ha bisogno di una buona rinfrescata, o più semplicemente desiderate imparare qualche piccolo trucco per ristrutturare infissi in legno...
Ristrutturazione

Come montare una scala in legno

Le scale sono reperibili in commercio in materiali e stili differenti; queste possono essere realizzate in acciaio, in metallo, in ferro oppure in legno. Esistono scale piccole da due gradini oppure quelle a tre grandini o la scala classica a sei gradini....
Ristrutturazione

Come montare una maniglia sulla porta

Se non sapete Come montare una maniglia sulla porta o tale procedimento vi sembra cosi complicato e difficile, tranquilli in questa guida vi spiegheremo come rendere tale procedimento in modo facile, comodo e risolvibile in pochi minuti. Dovete soltanto...
Ristrutturazione

Come montare una casa in legno

Temute rivali del mattone, le case in legno si stanno imponendo con successo grazie alla loro praticità ed economicità. Naturalmente, per montare una casa in legno, la scelta più semplice risulta essere precisamente quella di assumere una ditta di...
Ristrutturazione

Come smontare il telaio di una porta di legno

Quando decidete di ristrutturare casa, o sostituire le porte, sostanzialmente avete due possibilità: rivolgervi ad un professionista, che ovviamente eseguirà un lavoro a regola d'arte, oppure armarvi di buona volontà e ricorrere al caro fai da te....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.