Come montare un soffitto in cartongesso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'installazione di controsoffittature è una prassi molto comune ed utilizzata spesso per ribassare un soffitto, oppure per creare dei punti luce aggiuntivi in qualche zona particolare della casa. Il soffitto in cartongesso tra l'altro è una soluzione ottimale, in quanto permette di nascondere e inserire cavi elettrici e apparecchiature come ad esempio condizionatori d'aria o altoparlanti di un impianto audiovisivo. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con una serie di utili consigli su come montare un soffitto in cartongesso.

27

Occorrente

  • Listelli in alluminio
  • Viti
  • Pannelli in cartongesso
  • Stucco murale
  • Spatola
  • Garza per cartongesso
  • Seghetto alternativo
  • Cutter
  • Trapano avvitatore
37

Avvitare i listelli in alluminio sulle pareti laterali

Iniziate l'operazione avvitando al soffitto con un trapano specifico dei listelli in alluminio. Le viti devono essere a tassello e fissate ai 4 lati della stanza su cui poi vengono applicati i suddetti listelli. Una volta creata una sorta di griglia, metro alla mano cominciate a calcolare quanti pannelli dovete sagomare per completare il soffitto. In genere sono di dimensioni molto grandi pari a 200X200 centimetri, per cui il consiglio è di portarli tutti a 100X100 in modo da poterli agevolmente maneggiare tenendo conto anche che dovrete salire su una scala. Per quanto riguarda invece i pannelli da posizionare nelle parti vicino agli angoli, sarà necessario prendere le misure giuste anche per evitare sprechi ed utilizzando magari quelli che man mano avanzano. Il taglio dei pannelli va fatto con un righello ed un cutter ben affilato.

47

Fissare con viti i pannelli in cartongesso

A questo punto con tutte le sagome in cartongesso pronte, potete procedere con il loro fissaggio sui listelli in alluminio che compongono la griglia. In tal caso vi basta usare delle viti che riescono a perforare il materiale, e che potete avvitare con un trapano adatto per questa funzione. Una volta completato il soffitto avendo lasciato un varco giusto per inserire dei cavi elettrici, non vi resta che applicare dei faretti ad incasso se avete optato per questa soluzione oppure per il classico lampadario al centro. In entrambi i casi, con un seghetto alternativo praticate un foro della stessa dimensione dei faretti ad incasso oppure del cavo di sostegno del lampadario. A questo punto avendo completato l'assemblaggio del soffitto in cartongesso e aggiunte le luci che avete scelto, non vi resta che procedere con le finiture come descritto nel passo successivo.

Continua la lettura
57

Procedere con le finiture

Per rifinire i pannelli in cartongesso, tra le varie giunture si applica un'apposita garza plastificata usando della colla acrilica. Una volta che il lavoro è terminato sulla stessa garza mettete lo stucco e lasciatelo essiccare. Quando ciò avviene, carteggiate in modo da ottenere la superficie del soffitto completamente liscia e setosa e pronta per la verniciatura finale. Quest'ultima tuttavia va preceduta dalla posa di un primer. Seguendo le istruzioni sin qui elencate montare un soffitto in cartongesso non è affatto difficile, ed una volta completato si può massimizzare il risultato con delle raffinate decorazioni come quelle descritte nel passo successivo.

67

Decorare il soffitto con fregi

I pannelli in cartongesso oltre che verniciare si possono anche decorare con dei fregi plastificati o di gesso. Infatti alcuni ambienti domestici arredati con un stile classico, potrebbero richiedere tali finiture per ottimizzare il design impostato. Nei centri che vendono materiali edili, i fregi e le modanature sono disponibili di diverse forme e dimensioni ed alcune con delle decorazioni davvero molto raffinate. Anche delle figure come ad esempio dei puttini o dei fiori a rilievo sono reperibili per un design classico. Per fissarli al soffitto in cartongesso basta usare della colla acrilica, del silicone oppure del collante per piastrelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come fissare il cartongesso al soffitto

Se si vuole risparmiare quando si devono fare dei lavori in casa, l'occasione è ottima per chi ama il bricolage e per dedicarsi per esempio a rifare il controsoffitto in cartongesso. È uno dei lavori più impegnativi, ma i risultati che si possono ottenere...
Ristrutturazione

Come abbassare il soffitto con il cartongesso

Capita molto spesso che nelle case vecchie i soffitti risultino molto alti. Sono sicuramente molto belli da vedere e danno anche una sensazione di aria e libertà. Tuttavia, soprattutto nelle zone fredde, risultano essere molto dispersive. Infatti il...
Ristrutturazione

Come costruire un tramezzo in cartongesso

Hai bisogno di una camera da letto, bagno in camera o ufficio domestico extra? L'opzione più facile ed economica per risolvere il problema sta nel costruire un tramezzo in cartongesso. Un tramezzo in cartongesso a muro comprende un telaio di legno o...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete in cartongesso

Realizzare una parete in cartongesso è un'operazione non troppo difficile e se ci si applica con attenzione può diventare anche divertente. Generalmente, opere come questa, possono risolvere diversi problemi dei nostri spazi, come ad esempio dividere...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una soluzione che viene utilizzata spesso all'interno delle abitazioni in quanto apporta notevoli vantaggi. Esso infatti può risultare comodo per nascondere le imperfezioni del vecchio soffitto oppure per risparmiare...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a volta

La realizzazione di un soffitto non è un lavoro facile, soprattutto se non si è addetti a certi tipi di lavoro. Capita a volte di considerare la propria abitazione piuttosto monotona e noiosa. Ecco che si ricorre generalmente alla ristrutturazione,...
Ristrutturazione

Come costruire un muro in cartongesso

In qualsiasi abitazione prima o poi giunge il momento di dover eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.