Come montare un sistema di aria condizionata

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

All'interno di questa breve guida, andremo a parlare di aria condizionata. Nello specifico, come avrete sicuramente potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, andremo a spiegarvi Come montare un sistema di aria condizionata. Per riuscire a montare un sistema di aria condizionata, serve trattare diversi aspetti, in quanto il procedimento che c'è dietro non è semplicissimo, tuttavia, con un po' d'impegno e la giusta pazienza, potrete riuscire ad apprendere le fasi principali del procedimento. Se poi la persona che vuole cimentarsi in questa singolare impresa è una casalinga che non vuole fare suo l'aggettivo disperata, è senza dubbio consigliabile, o per lo meno auspicabile, l'aiuto interessato dell'idraulico o quello disinteressato di un amico che sia mediamente esperto in impianti idraulici. E Questo soprattutto perché si renderà indispensabile l'utilizzo di particolari apparecchiature tecniche che di solito non sono facilmente reperibili in casa, a meno che una non sia guarda caso la moglie o la sorella di un idraulico, ma non tutti hanno queste fortune.

27

Occorrente

  • tubazioni livella
  • staffe di sostegno
  • viti a pressione
  • trapano
  • matita
  • livella
  • cavi elettrici
37

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo che ha introdotto questa guida, ora andremo a spiegarvi Come montare un sistema di aria condizionata.
A questo punto, possiamo incominciare. Attraverso queste istruzioni, andremo a percorrere una via che ci porterà a completare la nostra piccola impresa. Recatevi in un negozio specializzato in elettronica oppure di articoli per la casa, e acquistate un sistema di condizionamento che sia conforme a ciò che ti interessa. Un'astuzia assai fine è quella di effettuare l'acquisto durante i periodi invernali, cioè quando tale prodotto è perfettamente inutile. Nei mesi freddi dell'anno infatti la domanda crolla bruscamente; per questo motivo avrai sicuramente la possibilità di approfittare di prezzi stracciati, risparmiando, come si confà a una brava casalinga! Assicurati inoltre che il sistema di condizionamento da te acquistato sia adatto alla volumetria della stanza dove hai stabilito di installarlo, domandando al negoziante o al limite addirittura leggendo sulla scatola o nelle istruzioni quelle caratteristiche che le case produttrici non mancano mai di riportare. Si rivela particolarmente importante conoscere le BTU (British Thermal Unit) necessarie per l'ambiente di installazione scelto. A titolo indicativo, tieni quindi presente che per 20 metri quadri, corrispondenti alla grandezza media di una stanza, sono necessari 7.000 btu, mentre per 30 metri quadri sarà necessaria una quantità compresa tra i 10.000 e i 12.000 btu.

47

Ahi, ecco che è arrivato il marito a rompermi le uova nel paniere! Però, good news: l'utenza raddoppia. Aprite ora l'imballo e assicuratevi che vi siano le staffe di sostegno per l'unità esterna e per quella interna. Se non dovessero essere presenti, siete nei guai ma non disperate, non ancora almeno: basta fare una corsa in ferramenta, richiedendo delle robuste staffe metalliche di sostegno, oltre naturalmente a viti e a tasselli. Comprate anche delle tubazioni per gas freon e dei cavi elettrici, che vi serviranno in seguito. Con un trapano praticate (direi che è meglio che lo faccia il marito, ora si che torna utile) dei fori nella parete esterna, dove verrà poi alloggiata l'unità esterna dell'impianto e, con l'ausilio di viti a pressione, cominciate a sistemare le staffe di sostegno appena acquistate. Arrivati a questo punto, dovrete necessariamente assicurarvi che esse siano posizionate in modo perfettamente orizzontale. Per farlo, utilizzate una livella per riuscire a posizionarle in questo modo. Successivamente, andate a inserire una matita all'interno dei fori presenti nelle staffe, in modo da poter segnare i punti che andrete successivamente ad applicare utilizzando un trapano.

Continua la lettura
57

Maneggiando abilmente trapano e le viti a pressione, potete occuparvi finalmente delle staffe che reggeranno l'unità interna del condizionatore e la canalina. A questo punto fate passare le tubazioni e i cavi elettrici all'interno di quest'ultima e collegateli all'unità interna. Ecco, è in questa fase che diventa necessaria la presenza di un idraulico. Con un apposito strumento rotante, che egli ha normalmente in dotazione, tagliate ora i tubi e i cavi in eccesso. Ricorrendo a un'altra strumentazione, il vostro impagabile e indispensabile compagno effettuerà ora una prova di tenuta dell'impianto mediante gas azoto a 35 bar. Subito dopo creerà il vuoto all'interno dell'impianto e, infine, lo collauderà. La parte dell'installazione alla portata di tutti, come si è fatto notare all'inizio, si limita infatti a sistemare le barre e del collegamento delle tubazioni. Effettuando queste fasi preliminari, avrete comunque svolto una parte considerevole dell'intero lavoro di installazione, potendo così godere di un notevole abbattimento dei costi di manodopera.
In ultima analisi, vi vorrei consigliare vivamente la lettura di ulteriori articoli che trattino questa specifica tematica che abbiamo sviluppato all'interno di questi tre passi. In questo modo, avrete l'opportunità di chiarire ulteriori dubbi in modo più approfondito. A tal fine, vi consiglio la lettura di questo link: http://220volt.it/come-si-installa-un-climatizzatore/.
Spero che questa guida su Come montare un sistema di aria condizionata possa esservi utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come montare una mensola dritta

Siete in fase ristrutturazione? Volete modificare la sistemazione dei mobili in qualche camera? Niente paura con qualche accortezza si possono fare tutte le modifiche che si desiderano. Alcune di queste non necessitano neanche il ricorso a figure professionali....
Arredamento

Come montare una mensola angolare

Quando le abitazioni iniziano a riempirsi inesorabilmente di libri e cd, souvenir, la soluzione che viene in soccorso consiste nel montare una bella mensola. Un comodo ripiano che ospiterà tutte quelle cose che non si ha idea più di dove mettere è...
Arredamento

Come montare una tenda da interno

Le tende da interni svolgono sicuramente un ruolo davvero molto importante nell'arredamento della vostra casa: in quanto queste ultime rendono la casa molto accogliente e inoltre vi preservano dagli sguardi indiscreti di altre persone. Se siete interessati...
Arredamento

Come montare un armadio

Gli armadi sono parte integrante di ogni arredamento che riguarda la stanza da letto. Grazie a questo elemento, abbiamo a disposizione dello spazio in cui riporre tutti i capi di abbigliamento relativi ad ogni stagione. Oggi in commercio ne esistono di...
Arredamento

Come montare le tende veneziane

Una finestra non può dirsi totalmente completa senza la metà della sua mela, ovvero le tende! Per "vestire" le finestre di una casa dal forte sapore urban, la scelta più adatta potrebbero rivelarsi le funzionali tende veneziane. La particolarità di...
Arredamento

Come montare i mobili dell' Ikea

L'azienda svedese multinazionale Ikea è un'ottima soluzione per chi vuole arredare la propria abitazione senza spendere un enorme capitale. I negozi della catena Ikea offrono tantissime idee e possibilità per sfruttare al meglio gli spazi anche delle...
Arredamento

Come montare le tende con infissi in PVC

Le tende sono funzionali e decorative poiché riparano dal sole, aiutano ad isolare una stanza e ad abbellire le finestre. Montare le tende può essere un compito semplice se si utilizzano gli strumenti adeguati. La parte più importante del lavoro è...
Arredamento

Come montare una scrivania ad angolo

Utili, belle da vedere e un vero affare se siamo alle strette con le misure di una stanza. Parliamo delle scrivanie angolari. Esse rappresentano infatti un ottimo compromesso per sfruttare uno o più spazi vuoti delle nostre case. Tuttavia, per molti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.