Come montare un parafulmine

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fulmine non è altro che una scarica elettrica improvvisa e violenta che si verifica tra nube e nube e tra una nube e la terra per la presenza di differenze di potenziale molto elevate nell'ambito dell'atmosfera. Il fenomeno si manifesta con un effetto luminoso (lampo) e uno sonoro (tuono). Sulla terra il fulmine può provocare effetti disastrosi sugli oggetti colpiti, specialmente quelli punti formi, come campanili, antenne, alberi. Per la protezione di edifici, esistono dei dispositivi chiamati parafulmine che attraggono e disperdono le scariche elettriche atmosferiche. In questa guida vedremo come montare un parafulmine.

26

Occorrente

  • Parafulmine
36

Il primo passo per procedere al montaggio del parafulmine è la conoscenza di esso: l'impianto di un parafulmine si compone di tre elementi, da un numero limitato o affluente di captatori, più conduttori interrati per disperdere l'energia nel terreno. Infine, di un conduttore che porta l'energia dal captatore a terra. In seguito a questo, troviamo anche la parte metallica che attira i fulmini come una calamita. Il parafulmine può avere una o più aste collegate tra loro, questo perché può attrarre fulmini molto potenti. Il conduttore di discesa deve avere una sezione sufficiente, attraverso la quale far attraversare l'eventuale energia scaricata. Per effettuare l'impianto del dispersore, bisogna essere consapevoli della natura del vostro terreno perché, attraverso ciò, possiamo conoscere di una eventuale presenza di acqua, elemento che può favorire o meno la dispersione di energia.

46

Per proseguire al montaggio del parafulmine è necessario l'aiuto di un elettricista esperto, che deve rispettare la realizzazione dell'impianto in maniera conforme alle leggi. La linea di discesa, va predisposta esternamente al fabbricato e montata in maniera opportuna, stando attenti alle norme da tenere sotto controllo.

Continua la lettura
56

La linea di discesa va messa in salvaguardia fino a 5 metri di altezza inoltre, è fondamentale sapere che la linea di discesa della messa a terra degli impianti domestici, va divisa da quelle del parafulmine. Successivamente la persona specializzata, in questo caso l'elettricista, deve considerare se l'antenna della televisione dovrà essere installata ad un impianto di messa a terra, come abbiamo visto nel caso del parafulmine. Con un'istallazione del genere, cioè del parafulmine, la casa verrà protetta da eventuali incendi: anche se è un evento abbastanza raro, l'incendio per via di un fulmine non rappresenta una situazione impossibile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi aiutare da un tecnico elettricista.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come montare le lanterne da esterno

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli...
Esterni

Come montare una rete di recinzione

Quando si abita in una zona di campagna, spesso si presenta la necessità di delimitare la propria unità abitativa attraverso l'installazione di una rete di recinzione: questa ha il compito di separare le proprietà private le une dalle altre e, inoltre,...
Esterni

Come montare un canestro in giardino

Il basket rappresenta, sicuramente, uno degli sport che appassiona più persone in assoluto. Sono svariate le modalità che consentono di acquistare più pratica in questa affascinante disciplina. Uno di questi, ad esempio, consiste nel seguire dei corsi...
Esterni

Come montare un tetto ventilato

Trattare la vostra casa nel modo migliore possibile significa salvaguardare il vostro bene più prezioso. Migliorare la qualità della nostra vita significa investire sulle condizioni dei nostri immobili salvaguardando la loro struttura da cedimenti ed...
Esterni

Come montare le tende da sole

Con l'avvicinarsi della primavera, aumentano le temperature e nasce l'esigenza di difendersi dall'ingresso dei raggi del sole in casa. La soluzione migliore per rispondere a questo scopo è rappresentata dall'installazione delle tende da sole, che sono...
Esterni

Come montare un sistema di parcheggio nel garage

Spesso trovare parcheggio è un vero problema: soprattutto nelle città affollate, trovare un luogo per mettere in sosta la propria automatica diventa una vera impresa. Tuttavia, in certi casi, non è per niente comodo nemmeno parcheggiare in casa propria:...
Esterni

Come montare un contatore di energia elettrica nel box

Se nel condominio c'è un box con alimentazione elettrica in comune quasi sicuramente si hanno dei problemi con i condomini per la ripartizione dei consumi elettrici. Per risolvere l'eventuale problema si può decidere di montare un contatore personale...
Esterni

Come montare le piastrelle in pvc ad incastro

Se per la vostra casa avete deciso di sostituire il vecchio parquet in legno e montare un pavimento con delle piastrelle in pvc ad incastro, è importante sapere che il lavoro è piuttosto semplice, e richiede soltanto pochi attrezzi ed un minimo di praticità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.