Come montare un canestro in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il basket rappresenta, sicuramente, uno degli sport che appassiona più persone in assoluto. Sono svariate le modalità che consentono di acquistare più pratica in questa affascinante disciplina. Uno di questi, ad esempio, consiste nel seguire dei corsi specifici, magari iscrivendosi nella squadra di pallacanestro locale, fino ad arrivare a dei veri e propri allenamenti in un campo da pallacanestro della propria località di residenza. Tuttavia, al fine di acquistare una buona dimestichezza, è fondamentale allenarsi con buona frequenza e costanza anche a casa. Risulta essere, pertanto, indispensabile montare un canestro con cui potersi esercitare nei tiri liberi e soprattutto, con cui si può imparare a prendere la mira durante tutte le fasi che rientrano in questo sport. In questa guida spiegheremo, in maniera semplice ma dettagliata, come è possibile montare un canestro in giardino.

25

Occorrente

  • un canestro già fissato al tabellone rettangolare in compensato
  • metro
  • scalino
  • trapano
  • delle lunghe viti
  • cacciavite
  • eventualmente uno spesso palo in legno di altezza non inferiore ai 220 cm
35

Esistono due differenti modalità, altrettanto efficaci, per montare il proprio canestro. Per prima cosa si potrebbe acquistare direttamente un canestro già fissato ad un tabellone rettangolare, realizzato in compensato. Se nel proprio giardino si ha a disposizione un albero relativamente alto, aiutandosi con una scala è possibile fissare il canestro sul tronco della pianta, ad un'altezza di circa un metro e 80 centimetri. È fondamentale, comunque, che l'albero su cui si decide di fissare il canestro sia sufficientemente lontano dal cancello o dalla casa dei vicini, in modo da impedire che la palla possa finire in mezzo ad una strada o nel giardino dei propri vicini, a causa di un errore di mira. Per montarlo è possibile effettuare dei fori mediante l'ausilio di un trapano, tentando di rimanere il più al centro possibile, e facendo in modo che il tabellone sia abbastanza dritto. È opportuno effettuare i medesimi buchi sull'albero, per poi inserire delle lunghe viti con un cacciavite. In modo da aumentare la stabilità del canestro e del tabellone, è possibile aggiungere delle ulteriori viti, che devono essere posizionate perfettamente al centro della struttura in compensato. In ogni caso, è buona regola sapere tirare piano e dosare la propria forza.

45

La seconda tecnica deve essere presa in considerazione se non si ha a disposizione un albero, o comunque, se non si ha intenzione di utilizzarlo. In questo caso, è necessario acquistare un palo di legno con un'altezza di circa 220-230 cm, facilmente reperibile presso un negozio di fai da te, molto ben rifornito. Altrimenti, ci si può rivolgere al proprio falegname di fiducia. Il prossimo passaggio è quello di posizionare il palo, infilandolo con cura nel terreno, e coprendo perfettamente la buca. Dovrebbero essere effettuati dei buchi con una profondità pari a 40-50 cm. Per aumentare ulteriormente la stabilità di questa struttura, si potrebbe utilizzare una colata di cemento, in modo da fissarlo con più sicurezza. È inoltre possibile effettuare lo stesso procedimento adottato per l'albero, ossia effettuare dei fori nella parte centrale del tabellone, eseguire gli stessi buchi sul palo, per poi fissare il tabellone con delle lunghe viti.

Continua la lettura
55

Il consiglio che vi diamo, nell'eseguire questo genere di lavori, è sempre quello di avvalersi dell'uso di un metro, in modo da essere il più precisi possibile. Per chi ha poca dimestichezza e manualità con questo genere di lavori, è buona regola farsi aiutare da un amico o da un conoscente che possiede una migliore abilità per queste operazioni. Ovviamente, l'allenarsi al gioco del basket a casa con un proprio canestro, oltre a fare acquisire una maggiore praticità in questo tipo di sport, può produrre enormi gioie e soddisfazioni. Non occorre, poi, dimenticarsi che l'attività fisica fa sempre bene al proprio stato di salute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come allestire un parco giochi in giardino

Il giardino è uno spazio protetto all'aria aperta dove i bambini possono giocare liberamente. Le attività che possono svolgere in questo ambiente sono salutari ed educative e facilitano la socializzazione. Vediamo come allestire un parco giochi in giardino,...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

5 idee per realizzare una doccia nel tuo giardino

Ammettiamolo, la doccia è uno degli elementi indispensabili in una casa ma anche in giardino. Che tu abbia casa vicino al mare oppure con piscina annessa, la doccia nel tuo giardino è quello che farà una enorme differenza. Ideali anche in estate per...
Esterni

Come progettare un giardino etnico

Avete un giardino di cui sentite di aver mai sfruttato appieno le potenzialità? Il tavolo e quelle due sedie di plastica bianca vi mettono ormai solo tristezza e avete abbandonato al loro destino le poche piante che ancora resistevano? Progettavate di...
Esterni

Come scegliere una casetta in legno da giardino

I giardini delle nostre abitazioni possono essere un ottima location in cui poter riporre attrezzi, materiale e cose di vario genere che magari non trovano posto all'interno di casa nostra per motivi di spazio o di funzionalità. In alternativa, una casetta...
Esterni

Come arredare il giardino con le piante finte

Molte persone sono quasi costrette a ricorrere all'uso delle piante finte per arredare il proprio giardino poiché non hanno abbastanza tempo libero da poter dedicare a delle piante vere oppure per il semplice fatto che non sono dotate del cosiddetto...
Esterni

Come realizzare un'isola galleggiante in giardino

Realizzare un'isola galleggiante in giardino è un'operazione abbastanza elaborata che richiede un po' di tempo a disposizione, tuttavia se anche voi avete questo progetto vi consiglio di leggere questa utilissima guida dove vi spiego come realizzare...
Esterni

Progettare un giardino: 5 errori da evitare

Avere la possibilità di riempire uno spazio esterno con un giardino, ricco di fiori, piante, alberi, cespugli, gazebi, ecc., è senza dubbio una fortuna. Se avete una villa o una casa e avete intenzione di creare un bel giardino attorno alla casa, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.