DonnaModerna

Come montare un canestro in giardino

Tramite: O2O 12/10/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il basket rappresenta senza dubbio uno degli sport che appassiona un numero piuttosto elevato di persone. Sono svariate le modalità che consentono di acquistare più pratica in questa affascinante disciplina. Uno di questi, ad esempio, consiste nel seguire dei corsi specifici, magari iscrivendosi nella squadra di pallacanestro locale, fino ad arrivare a dei veri e propri allenamenti in un campo da pallacanestro della propria località di residenza. Tuttavia, al fine di acquistare una buona dimestichezza, è fondamentale allenarsi con buona frequenza e costanza anche a casa. Risulta essere, pertanto, indispensabile munirsi di un canestro con cui potersi esercitare nei tiri liberi e soprattutto, con cui si può imparare a prendere la mira durante tutte le fasi che rientrano in questo sport. Nella seguente guida, provvederò a spiegare, in maniera semplice ma dettagliata, come è possibile montare un canestro in giardino.

28

Occorrente

  • Compensato
  • Scalino
  • Trapano
  • Viti lunghe
  • Cacciavite
  • Palo di legno
  • Telo di plastica per proteggere il canestro dalle intemperie
38

I parametri per la scelta del canestro

Prima di spiegare la procedura di montaggio del canestro in giardino, risulta opportuno illustrare quelli che sono i parametri per la scelta del canestro. Bisogna innanzitutto verificare lo spazio a disposizione, sia che si tratti del giardino che di un semplice cortile. Successivamente, è necessario conoscere alcuni dettagli tecnici riguardanti il montaggio del canestro, vale a dire la struttura fissa e portatile, l'altezza, l'ampiezza dell'anello, il tabellone e la pedana. Quando si va ad acquistare il canestro per il giardino, la scelta deve essere effettuata fra la struttura fissa e quella portatile. Quella fissa può essere abbinata con il tabellone, con l'anello del canestro, oppure con la retina, mentre quella portatile è più completa, in quanto possiede delle ruote che ne consentono lo spostamento. Infine, occorre considerare l'altezza regolamentare del canestro rispetto al suolo, deve essere infatti di almeno 3,05 metri, anche se molte strutture hanno un'altezza inferiore, ovvero pari a 2 metri per far sì che il gioco del basket sia fruibile dai bambini, consentendo a questi ultimi di poter effettuare anche delle acrobazie.

48

Il montaggio del canestro ad un albero

Esistono due differenti modalità, altrettanto efficaci, per montare il proprio canestro. Per prima cosa si potrebbe acquistare direttamente un canestro già fissato ad un tabellone rettangolare, realizzato in compensato. Se nel proprio giardino si ha a disposizione un albero relativamente alto, aiutandosi con una scala è possibile fissare il canestro sul tronco della pianta, ad un'altezza di circa un metro e 80 centimetri. È fondamentale, comunque, che l'albero su cui si decide di fissare il canestro sia sufficientemente lontano dal cancello o dalla casa dei vicini, in modo da impedire che la palla possa finire in mezzo ad una strada o nel giardino dei propri vicini, a causa di un errore di mira. Per montarlo è possibile effettuare dei fori mediante l'ausilio di un trapano, tentando di rimanere il più al centro possibile, e facendo in modo che il tabellone sia abbastanza dritto. È opportuno effettuare i medesimi buchi sull'albero, per poi inserire delle lunghe viti con un cacciavite. In modo da aumentare la stabilità del canestro e del tabellone, è possibile aggiungere delle ulteriori viti, che devono essere posizionate perfettamente al centro della struttura in compensato. In ogni caso, è buona regola sapere tirare piano e dosare la propria forza.

Continua la lettura
58

Il montaggio del canestro ad un palo di legno

La seconda tecnica deve essere presa in considerazione se non si ha a disposizione un albero, o comunque, se non si ha intenzione di utilizzarlo. In questo caso, è necessario acquistare un palo di legno con un'altezza di circa 220-230 centimetri, facilmente reperibile presso un negozio di fai da te, molto ben rifornito. In alternativa, ci si può rivolgere al proprio falegname di fiducia. Il prossimo passaggio è quello di posizionare il palo, infilandolo con cura nel terreno, e coprendo perfettamente la buca. Dovrebbero essere effettuati dei buchi con una profondità pari a 40-50 centimetri. Per aumentare ulteriormente la stabilità di questa struttura, si potrebbe utilizzare una colata di cemento, in modo da fissarlo con più sicurezza. È inoltre possibile effettuare lo stesso procedimento adottato per l'albero, ossia effettuare dei fori nella parte centrale del tabellone, eseguire gli stessi buchi sul palo, per poi fissare il tabellone con delle lunghe viti.

68

Il montaggio del canestro sul muro

Esiste anche un'ulteriore tecnica che prevede il montaggio del canestro sul muro. Il muro stesso può essere situato nell'area del giardino o del cortile, oppure in uno spazio interno come il garage. In questo caso, si deve fissare il tabellone direttamente sulla parete, seguendo lo stesso procedimento illustrato sia per il montaggio sull'albero che sul palo di legno. È bene sapere comunque che se si sceglie questa modalità di montaggio, una volta terminata la procedura, non è più possibile spostare il canestro dal muro. Ricordarsi sempre di proteggere il canestro dalle intemperie, specie durante la stagione più fredda, onde evitare che possa usurarsi prima del tempo. A tal proposito risulta utile coprirlo con un telo di plastica tutte le volte che non lo si utilizza o quando le condizioni meteo non sono favorevoli per potersi allenare a basket. Inoltre, se con la fase di montaggio del canestro si dovesse avere poca dimestichezza, è sempre bene farsi aiutare da un amico per poter ottenere un buon risultato e potersi allenare a basket in tutta tranquillità, mantenendo sempre un'ottima forma fisica.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sempre consigliabile utilizzare un metro durante il montaggio del canestro, di modo da essere il più precisi possibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 diversi modelli di gazebo da giardino

Con le giornate primaverili e la bella stagione estiva è sempre un piacere passare più tempo in giardino rilassandosi o divertendosi con amici e parenti. Un modo per godersi queste giornate protetti dal sole spesso troppo caldo è sicuramente l'utilizzo...
Esterni

Come realizzare un giardino senza manto erboso

Possedere un bel giardino è oggi divenuto il sogno di molti. Uno spazio verde, infatti, impreziosisce l'abitazione, conferendole un prestigio certamente maggiore. Sono tante le idee che possono essere realizzate se si desidera approntare un giardino....
Esterni

Come arredare il giardino con le luci da esterno

Il giardino è un naturale punto di sfogo dello spazio abitativo. Questo ambiente posto all'aria aperta. Se opportunamente arredato, può diventare uno spazio integrante e vivibile della casa. La vivibilità di un giardino dipende da molti fattori principali:...
Esterni

Come creare un giardino in stile cottage

Ecco una guida, molto utile, per tutti i nostri lettori, che hanno la fortuna di avere un bel giardino a disposizione, da poter abbellire ed arredare, come meglio si desidera. Nello specifico cercheremo d' imparare insieme, come creare, in poco tempo...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
Esterni

Come fare un vialetto di ghiaia in giardino

Possedere un grande giardino in casa rappresenta sicuramente un grande vantaggio. Il giardino è un luogo nel quale potersi godere un po' di aria fresca e un po' di verde, lontano dallo smog e lontano da ogni rumore della città. Pur tuttavia, quando...
Esterni

Come rimuovere la muffa dai mobili da giardino

Mobili da giardino con la muffa? Purtroppo capita spesso. Invece di buttare via i nostri mobili da giardino, decidendo di affrontare anche una spesa importante per acquista dei mobili nuovi, possiamo provare a rimuovere la muffa in maniera efficace con...
Esterni

Come arredare il giardino con i pouf da esterno

Ultimamente la nuova tendenza, è quella di allestire giardini super attrezzati e confortevoli. Trasformandoli in ambienti dove potersi rilassare comodamente. Nella progettazione di un giardino è possibile inserire complementi come tavolini, sedie, lettini,...