Come montare un box vasca pieghevole

Tramite: O2O 05/06/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il box vasca pieghevole costituisce una soluzione molto pratica ed utile per chi non ha una doccia nel proprio bagno ma non vuole rinunciare alla comodità che comporta. Esso permette infatti di non bagnare il pavimento e può essere piegato su se stesso così da non occupare troppo spazio e non essere ingombrante. Montare un box vasca pieghevole non è un'operazione molto complicata, basta solamente seguire alcuni semplici ed brevi passaggi per poterci riuscire. In questa guida pertanto verrà spiegato come fare.

27

Occorrente

  • trapano
  • silicone
  • livella
  • matita
37

La prima cosa che dobbiamo fare consiste nello scegliere il nostro box vasca pieghevole. I più comuni sono sicuramente quelli a tre ante e quelli a quattro ante. Noi possiamo scegliere quello che preferiamo in base alle nostre esigenze, al tipo di vasca che abbiamo nel nostro bagno e in base soprattutto ai nostri gusti personali.

47

Dopo aver scelto, acquistiamo il box che più ci piace. Nella confezione troveremo un profilo con la forma ad ''U''. Appoggiamo il profilo sulla parete e con la livella mettiamolo in bolla per montare il box in maniera corretta. Nel profilo ci sono solitamente due fori, i quali ci faranno da guida. Una volta sistemato il profilo sul muro, con la matita facciamo un segno sulla parete tramite i due fori. Prendiamo il trapano e foriamo all'altezza dei segni appena fatti. Ricordiamo di usare una punta per cemento di dimensioni non eccessivamente grandi rispetto al tassello. Sarà infatti più comodo allargare il buco in seguito anziché rischiare di rattoppare tutto.

Continua la lettura
57

Fatto ciò possiamo inserire il tassello nel foro. Appoggiamo nuovamente il profilo sul muro e blocchiamo quest'ultimo con le viti. Adesso prendiamo il box vasca ed inseriamo la guarnizione alla base del box stesso nell'apposito spazio. La guarnizione serve sia per non fare uscire l'acqua, sia per tener fermo il box mentre stiamo facendo la doccia. Essa inoltre ci sarà senz'altro utile quando vorremo piegare il box per poter eventualmente fare il bagno. La guarnizione, sfruttando l'attrito con la vasca, terrà infatti ferme le ante piegate.

67

A questo punto inseriamo l'estremità del box nel profilo ad "U". Con il trapano buchiamo quest'ultimo insieme all'estremità del box e blocchiamo i componenti con la vite sfruttando i due fori appena creati. Effettuiamo questa operazione nella parte superiore ed inferiore del profilo ad "U". Infine mettiamo un po' di silicone nel punto di congiunzione tra le piastrelle ed il profilo ad "U".

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come montare una vasca da bagno da incasso

Montare una vasca da bagno è un'operazione che richiede una particolare attenzione, se si decide di compierla fai da te. È bene pertanto sapere come eseguire tale lavoro in modo accurato e sicuro. Nella seguente guida, passo dopo passo, illustreremo...
Ristrutturazione

Come montare un box doccia con apertura frontale con lato fisso

Chi ha intenzione di comprare e montare un box docciacon un apertura frontale con lato fisso deve tenere conto di tanti fattori. Non solo la misura del piatto ma anche il tipo di porta, soprattutto in relazione allo spazio del proprio bagno. La scelta...
Ristrutturazione

Come installare un box doccia a soffietto

La doccia sostituisce perfettamente la vasca da bagno, in ambienti poco spaziosi. Prima dell'acquisto verificare le esigenze personali e l'ampiezza della stanza. Quindi valutare il piatto. La sagoma va scelta in base allo spazio disponibile. Successivamente,...
Ristrutturazione

Come smaltare la vasca da bagno

La vasca da bagno è un pezzo presente quasi in tutti i bagni, tant'è che ne esistono di diversi materiali e modelli. Tuttavia, anche questo oggetto può usurarsi con il passare del tempo; in particolare, lo smalto che riveste la sua superficie può...
Ristrutturazione

Come installare uno sportello nella vasca

La vasca rappresenta un elemento importante all'interno dei bagni dove è installata: essa consente di fare un caldo e riposante bagno che ci rilassa dopo una lunga ed estenuante giornata di lavoro oppure, se si hanno dei figli, di lavarli comodamente...
Ristrutturazione

Come rivestire di mosaico la vasca da bagno

Anche se non siete degli artisti, potete tranquillamente pensare di rivestire di mosaico il vostro bagno ed in particolare la vasca, facendola così diventare una vera e propria opera d'arte. Amici e parenti in visita nella casa, potranno quindi ammirare...
Ristrutturazione

Come realizzare una vasca in muratura

La casa è un luogo prezioso per la vita di tutti voi, dove passate la maggior parte del tempo. Una bella casa è un grande investimento che richiede una cifra non indifferente: ma oltre a comprarne, o affittarne una, dovrete anche curare il suo interno....
Ristrutturazione

Come scegliere le mensole per il box

Se accanto alla vostra casa o nelle immediate vicinanze avete un box, ed intendete sfruttarlo non solo per il ricovero di auto e moto ma anche come struttura multifunzionale per lavori di bricolage è importante corredarlo di alcuni suppellettili. Nello...