Come montare le lanterne da esterno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli amici o ai momenti di relax da poter vivere. Per fare questo ovviamente occorre luce, in particolar modo alla sera quando quella solare non c'è più. Si possono adottare molte soluzioni: lumini, candele, lampioni e così via, ma la comodità per eccellenza è data dalle lanterne da esterno. In commercio ne esistono molte tipologie, di diverse dimensioni e materiali. Qualsiasi sia il modello scelto, garantiscono comunque una buona illuminazione ma senza ingombrare ed è per questo motivo che sono così utilizzate. Nella guida che segue, potrete leggere quindi come montare le lanterne da esterno.

26

Occorrente

  • Livella
  • Trapano
  • Punte per il trapano (preferibilmente lunghe)
  • Tasselli
  • Viti
  • Matita con punta spessa
  • Martello
  • Cacciavite o giravite isolato
36

Le operazioni preliminari

Per montare le lanterne da esterno prima di tutto dovete essere sicuri che la parete in cui andrete a posizionare la lanterna sia sufficientemente solida. Dovrete inoltre constatare che bucando la stessa non andrete a ledere nessun collegamento, questo nel caso in cui vogliate fare da voi il passaggio elettrico. Per esempio se volete montare una lanterna da esterno sulla parete del balcone e questo ha l'accesso dalla cucina, assicuratevi che all'interno della parete non ci sia nessun collegamento per la cucina che possa compromettere l'operazione. Per fare questo vi basterà leggere la mappatura elettrica del vostro appartamento, potete richiederla al proprietario. Se invece non volete fare il passaggio elettrico da voi (per intenderci si tratta dei fili che spuntano all'esterno di un muro predisposti per la corrente), affidatevi ad un esperto elettricista per avere maggior sicurezza.

46

Il procedimento

Indipendentemente dal modello della lanterna da esterno scelta, per la maggior parte dei casi il procedimento è sempre lo stesso. Una volta ottenuto il passaggio elettrico (fai da te o con l'aiuto di un elettricista come descritto nel passo precedente), siete pronti a montare da voi la lanterna da esterno. Isolate l'applique dal dispositivo diffusore della corrente, quindi prendetela in mano e solo con quella avvicinatevi al collegamento elettrico e fate entrare il gruppo dei fili dell'alimentazione all'interno dell'applique. Aiutandovi con una livella, che vi servirà per il posizionamento giusto, assicuratevi che la posizione sia orizzontalmente corretta. Una volta fatto questo, con una matita dalla mina spessa segnate con dei puntini i fori che andrete ad applicare. Con un trapano e la punta adatta, potete procedere andando a fare i fori nei punti che avete segnato con la matita, per consentire l'entrata dei tasselli. Ora applicate i tasselli nei fori che avete praticato, inserendoli a fondo nei buchi creati, se avete difficoltà a farli arrivare fino in fondo aiutatevi con il martello. Arrivati fin qui, potete stare tranquilli che il peggio del montaggio per la lanterna da esterno è passato.

Continua la lettura
56

Il fissaggio

Per ultimare il montaggio della vostra lanterna da esterno, a questo punto inserite l'applique nuovamente nel gruppo del cavo d'alimentazione e procedete al fissaggio, andando a inserire le viti nei tasselli e girandole con un cacciavite adatto o se preferite con un giravite isolato. Ora unite il diffusore all'applique, incastrando le ultime componenti che per l'appunto sono a incastro, e il gioco è fatto. Un ultimo consiglio: prima di montare una lanterna da esterno, assicuratevi che ci sia con voi qualcuno che possa aiutarvi, in questo modo il procedimento sarà più semplice ma anche più piacevole.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Staccate sempre il quadro elettrico prima di effettuare il procedimento.
  • Per individuare l'intensità della luce correttamente, potete leggere qualche approfondimento sulle caratteristiche dell'illuminazione esterna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare delle lanterne da giardino

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Arredamento

Come scegliere l'illuminazione per la casa

Anche il più esperto degli architetti può avere delle perplessità nel momento in cui deve progettare l’impianto d'illuminazione per un'abitazione civile. La diversità di stili, gli infissi, le dimensioni, le finiture e altri dettagli specifici possono...
Esterni

Come dipingere le lanterne da esterno

Chi ha la possibilità di avere un terrazzo o un ampio giardino, solitamente deve spesso provvedere ad un'adeguata illuminazione. Le lampade più adeguate da installare nel giardino e negli spazi esterni, sono solitamente le lanterne. Le lanterne fissate...
Pulizia della Casa

Come pulire le lanterne da esterno

Le lanterne da esterno sono dei bellissimi elementi per l'illuminazione degli spazi all'aria aperta. Regalano un tocco magico a tutta l'atmosfera, con il loro irresistibile richiamo alle epoche passate. Infatti una volta il loro uso era comune, in qualità...
Economia Domestica

5 idee per arredare con le conchiglie

Come vedremo nel corso di questa guida, le conchiglie, soprattutto se di grandi dimensioni, possono essere facilmente usate per arredare e decorare una casa, rendendola così originale ed unica nel suo genere (sono davvero tanti i complementi di arredo...
Arredamento

Come arredare con gli accessori shabby chic

Come vedremo nei pochi passi di questa guida, lo shabby chic può essere considerato uno stile di arredamento elegante e raffinato, molto in voga al momento. Nonostante adottare questo stile possa sembrare difficile, la tendenza di arredamento shabby...
Esterni

Come addobbare il giardino per un compleanno

Spesso i compleanni vengono festeggiati al ristorante, ma capita non di rado di non essere soddisfatti del servizio che questi locali ci offrono, quindi cosa c'è di meglio allora che festeggiare nell'intimità della propria abitazione, senza vincoli...
Arredamento

Come arredare il portico in autunno

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di fantasia e un minimo di dimestichezza manuale, è possibile arredare i diversi spazi della casa senza la necessità di investire cifre economiche esagerate. Nei pochi passi di seguito in particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.