theWOM

Come modificare un termostato programmabile

Tramite: O2O 18/08/2021
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Generalmente i termostati permettono di programmare gli orari di attivazione della caldaia. I termostati programmabili sono disponibili in molti tipi, marche e modelli, per cui il manuale fornito con l'elettrodomestico è sempre la migliore risorsa. La corretta programmazione del termostato di casa è la chiave per un riscaldamento e raffrescamento efficienti. La programmazione può cambiano leggermente a seconda del tipo, ma seguono tutti passaggi molto simili. Prima di iniziare, è bene sapere che tipo di termostato si possiede, poiché sono tre i tipi che consentono di programmare il riscaldamento e il raffrescamento per i singoli giorni della settimana. Questi hanno anche quattro tipologie di programmi: "Sveglia", "Giorno", "Sera" e "Sleep". Naturalmente, un buon termostato deve offrire un numero sufficiente di programmazioni e deve mantenere stabile la temperatura richiesta. Tuttavia, il termostato programmabile o cronotermostato trova impiego in vari settori dalle abitazioni ad uso residenziale, negli uffici, nei negozi ecc. Quindi basta creare una programmazione e regolarlo ad una certa temperatura per mantenerla tale.
La programmazione è facile da modificare anche per i meno esperti in quanto e di facile sintassi. Se cercate delle ulteriori informazioni su come modificare un termostato programmabile seguite i passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Telecomando
  • Libretto delle istruzioni del termostato
37

Impostare la temperatura

Per la programmazione, questa varia da termostato a termostato, ma in breve sono quasi tutti simili. Appena inserite le batterie o collegato alla rete elettrica apparirà data e ora da impostare. Successivamente la cosa più importante: la regolazione della temperatura, in una normale abitazione è consigliabile impostarla sui 22-24° così facendo si economizzano i costi di gestione degli impianti; poi in base alle necessità si può aumentare o diminuire a piacimento. Tutti i cronotermostati di nuova generazione hanno inoltre un sistema di "antigelo" ovvero quando la temperatura ambiente scende sotto i 10° fa partire l'impianto (in riscaldamento). Utilizzare i tasti freccia su e giù per impostare la temperatura giusta. Una volta terminata l'impostazione della temperatura, premere il tasto "Fatto". Ripetere i passaggi per tutti e quattro i periodi della giornata e, al termine di ogni giorno e temperatura, premere il tasto "Fatto" per tornare al menù principale.
Per impostare il termostato su "Freddo" o "Caldo", basta scegliere uno dei due a seconda della stagione e/o delle impostazioni di temperatura che sono state appena programmate. Ci sono particolari termostati che hanno in dotazione telecomandi portatili con schermi LCD, che consentono di modificare la programmazione direttamente dal telecomando (simili a quelli dei condizionatori).

47

Impostare l'ora

Per imposta l'ora, rimuovere o sganciare eventuali coperchi o alette che nascondono i pulsanti del termostato. Questo mostrerà la schermata principale, il giorno della settimana, l'ora, le temperature attuali, nonché i tasti per modificare e salvare le impostazioni personali.Premi il pulsante "Modifica" o "Imposta" per modificare il primo periodo di tempo, etichettato come "Sveglia". Utilizzando i tasti freccia, è possibile modificare l'ora in "prima" o "dopo". Una volta impostata l'ora corretta, premere il tasto "Fatto". A seconda del modello di termostato, questo potrebbe anche essere etichettato come "Avanti", "Salva" o "Esegui".

Continua la lettura
57

Impostare l'accensione

Il termostato programmabile ci consente inoltre di impostare degli orari, ad esempio se siamo fuori casa non serve consumare inutilmente. Quindi programmeremo il nostro termostato un oretta prima di rientrare per trovare casa ben calda. In tutti i termostati è presente un piccolo portellino dove ci sono un bel po' di micro switch. Ogni micro switch corrisponde a mezzora e generalmente ogni volta che ne premiamo uno ci compare sul display l'orario corrispondente. Appena regolata l'ora da voi considerata più corretta, avete terminato la programmazione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Riscaldare casa: come regolare il termostato per risparmiare

Al giorno d'oggi cercare di risparmiare in casa è diventata un'azione fondamentale. I costi della vita infatti sono aumentati sensibilmente ed è sempre più difficile riuscire a mettere qualche soldo da parte. Pertanto è necessario avviare tutta una...
Economia Domestica

Come regolare la caldaia per risparmiare

Il risparmio energetico è di fondamentale importanza per gestire il proprio budget economico a disposizione. Il modo migliore per farlo nel periodo invernale, è quello di regolare a puntino la caldaia. A tal proposito, in questa guida, vi forniremo...
Economia Domestica

Come regolare la temperatura del frigorifero

A volte le azioni domestiche più semplici appaiono come degli ostacoli insormontabili. In prevalenza tutte le case dispongono di elettrodomestici, piccoli o grandi. Fra di essi, il frigorifero risponde a delle importanti esigenze quotidiane. La sua funzione...
Economia Domestica

Come regolare il riscaldamento a pavimento

Se nella nostra casa abbiamo intenzione di installare un sistema di riscaldamento a pavimento detto comunemente "radiante", dobbiamo sapere che ci sono delle periodiche regolazioni da fare, e che servono ad ottimizzare la temperatura rendendola calda,...
Economia Domestica

Come riscaldare casa risparmiando

Durante i periodi invernali, l'impianto di riscaldamento incide in maniera significativa sulle bollette di casa. Del resto, pur di mitigare il freddo, siamo disposti a spendere cifre davvero esorbitanti. Tuttavia, in questa guida, vedremo come si può...
Economia Domestica

Come installare un timer per boiler

La qualità di un boiler dipende soprattutto dalla cura con cui sono stati realizzati i suoi componenti. Innanzitutto è fondamentale che possieda un ottimo isolamento termico e un timer che garantisca il risparmio energetico. Per chi possiede un boiler...
Economia Domestica

5 dispositivi per risparmiare energia elettrica in casa

Se si possiedono in casa apparecchi elettrici di vecchia generazione è abbastanza difficile abbassare i costi della bolletta. Infatti, gli elettrodomestici più moderni sono stati creati appositamente per risparmiare energia. Inoltre, è importante sapere...
Economia Domestica

Come scegliere una bistecchiera elettrica

Se per la vostra casa avete bisogno di una bistecchiera elettrica è importante sapere che sul mercato sono disponibili di svariate forme e dimensioni, oltre che con molteplici funzionalità. Per l'acquisto avete tra l'altro diverse opportunità di scelta,...